Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Intervista a Davide Sacchi di LIFE

Frutta secca: crescono i segmenti frutta sgusciata, esotica-disidratata, prugne e pistacchi

Nonostante la commercializzazione della frutta secca si stia sempre più destagionalizzando, l'ultimo trimestre dell'anno (ottobre-novembre-dicembre) rimane ancora un periodo di forte consumo (circa il 21%), principalmente per noci, datteri e fichi, essendo prodotti vissuti come una categoria legata alla tradizione natalizia. E' quanto dichiara Davide Sacchi, Responsabile Marketing e comunicazione di LIFE (acronimo di Lavorazione, Importazione, Frutta Essiccata), con sede a Sommariva Perno (CN).

Anche per il 2016 si conferma la tendenza positiva degli ultimi anni: la frutta secca è consumata da un maggiore e più ampio target di consumatori di diverse fasce d'età, in diversi momenti della giornata, con nuove modalità e occasioni di consumo e con un'offerta sugli scaffali più ampia e diversificata rispetto a qualche anno fa.

Secondo i dati IRI di giugno 2016, 625 milioni di euro (+9,4% rispetto al 2015) e 52.460 tonnellate (+4,4% rispetto allo stesso periodo). I segmenti che crescono di più sono la frutta sgusciata, la frutta esotica-disidratata, prugne e pistacchi.

All'interno della gamma di prodotti Life, sicuramente si riconfermano le linee benessere/salutistiche come prodotti in crescita. "Nel nostro caso - dice Sacchi - la linea lifestyle, grazie all'importante collaborazione con un partner d'eccezione come la Fondazione Umberto Veronesi che ha selezionato grammature e prodotti, ci ha permesso di sviluppare referenze che non trattavamo, come i semi (Cfr. Freshplaza del 23/05/2016)".

"Tuttavia, il vero boom è stato lo zenzero disidratato che da solo ha un peso di circa il 35%. Numeri soddisfacenti si sono ottenuti anche dai due nutrimix (mix per diversi momenti della giornata, studiati sempre in collaborazione con Fondazione Umberto Veronesi) che sono entrati nei consumi a riprova del fatto che il consumatore è sempre più attento ed esigente rispetto a qualche anno fa.


In questi anni, l'azienda ha cercato di sviluppare prodotti diversi a seconda del target di consumatori. "E' molto importante saper differenziare l'offerta in base alle diverse esigenze del consumatore – spiega Sacchi - ad esempio i vegani rappresentano un target al quale ci stiamo avvicinando molto in quanto attento a determinati prodotti con specifiche caratteristiche".
 
Confezione natalizia
Per questo Natale. l'azienda ha ideato LIFE Christmas Coffret, l'idea regalo per il Natale 2016 pensata da Life per chi, anche durante le feste, cura il proprio benessere con uno stile di vita sano e naturale, senza rinunciare al gusto. Il LIFE Christmas Coffret racchiude le eccellenze nate dalla preziosa collaborazione tra l'Azienda e Fondazione Umberto Veronesi.

Per questo Natale, Life propone al proprio pubblico una speciale confezione regalo in edizione limitata: solo 150 i coffret disponibili e acquistabili unicamente sul sito e-commerce dell'Azienda (shop.lifeitalia.it).



Anche per questa edizione limitata, parte del ricavato sarà devoluto per sostenere la ricerca scientifica della Fondazione Umberto Veronesi. Prezzo indicativo al pubblico: €50,00 comprese le spese di spedizione.

Nella confezione sono presenti i seguenti prodotti:
  • 1 Confezione Noci per la Ricerca 500 gr
  • 1 Confezione Noci per la Ricerca sgusciate 90 gr
  • 1 Confezione Albicocche LIFESTYLE 125 gr
  • 1 Confezione Prugne LIFESTYLE 250 gr
  • 1 Confezione Mandorle LIFESTYLE 90 gr
  • 1 Confezione Nocciole LIFESTYLE 90 gr
  • 1 Confezione Uva LIFESTYLE 90 gr
  • 1 Confezione Zenzero LIFESTYLE 90 gr
  • 1 Confezione NutrimiX Colazione LIFESTYLE 120 gr
  • 1 Confezione NutrimiX Break LIFESTYLE 120 gr
Novità per il 2017
L'obiettivo primario è quello di consolidare e sviluppare ancora più profondamente i progetti con la Fondazione Umberto Veronesi, con la quale di recente abbiamo prolungato i nostri accordi di collaborazione.

"Stiamo lavorando – continua Sacchi – per le attività 2017, studiando diverse opportunità per supportare il nostro brand e i nostri prodotti, senza dimenticare i prodotti Valore al Territorio, su cui puntiamo molto. Il nostro modo di lavorare ci permette di virare in funzione delle esigenze e delle opportunità che nel corso dell'anno si presentano; ci stiamo preparando al 2017 per elevare ulteriormente la Life e i suoi prodotti".

E' iniziato un progetto di filiera con una importante azienda agricola di Chivasso che quest'anno ha realizzato un impianto di noci di 90 ettari e altri 90 saranno pronti per il prossimo anno: si tratta di uno dei più grandi impianti di noci guscio in Piemonte. Nel progetto, sono coinvolti anche il Disafa dell'Università di Torino, l'Università del Gusto e l'Istituto Agrario Salesiano di Lombriasco. "Si concretizza cosi un discorso che ci ha visti partire tra mille difficoltà una decina di anni fa", commenta Sacchi.

Dal mese di gennaio 2017 sarà operativo anche il nuovo magazzino refrigerato che con la sua superficie di circa 10mila metri quadrati permetterà di snellire, velocizzare ed ampliare l'offerta, assumere nuovo personale e, per un controllo sempre maggiore sulla filiera, si prevede l'apertura di un laboratorio per analisi chimiche e microbiologiche.

Contatti:
Davide Mario Sacchi

Responsabile marketing e comunicazione
Life Srl
via Aie, 28
12040 Sommariva Perno (CN)
Tel.: (+39) 0172 46221
Fax: (+39) 0172 46214
Email: life@lifeitalia.com
Web: www.lifeitalia.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto