Sappiamo bene cosa vuole l'industria: un pomodoro estremamente produttivo, consistente, solido. Proprio le caratteristiche di Burdalo F1.

L'obiettivo è quello di unire le richieste di tutti i personaggi coinvolti nella filiera: i produttori agricoli, i commercianti, le aziende di trasformazione industriale.



Burdalo F1 ci riesce grazie alla sua alta capacità di allegagione, che permette un'alta resa produttiva nel segmento del precoce. Questi numeri si realizzano grazie alla forte vigoria della pianta, alla sua sanità e soprattutto alla sua capacità di allegagione. Fondamentale è anche la consistenza della bacca, preziosa per preservarne l'integrità durante la raccolta meccanica.

Ideale per trapianti medi e precoci, Burdalo F1 si fa preferire per la sua uniformità di colorazione, che lo rende perfetto per le lavorazioni di trasformazione industriale, in cui la garanzia di continuità degli standard organolettici e visivi è essenziale.



Qui sopra il video girato durante la raccolta presso l'azienda agricola Bassi Piergiorgio di Rivergaro (provincia di Piacenza). Le due caratteristiche di Burdalo F1 che più hanno impressionato il produttore? La quantità produttiva e l'uniformità di maturazione. Due fattori decisivi per il pomodoro da industria.