Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il commento di Kees van den Bosch dell'olandese Freeland

Carenza di cavolfiori e insalata Iceberg ma prezzi ancora inferiori ai costi di produzione

Al contrario della produzione di ortaggi in campo aperto, le carenze dovute al maltempo si fanno notare nella produzione in serra. Kees van den Bosch dell'azienda olandese Freeland ha osservato: "E' tutto molto tranquillo. Normalmente speriamo sempre che arrivi il freddo in modo che le nostre vendite prendano il via, ma sembra che non funzioni più così".

"Non registriamo alcunché di particolare per tutta la gamma offerta. Il prezzo dei porri è un po' più elevato. Dal 1 dicembre le carote sono già nelle celle, con prezzi che aumentano lentamente, ma solo nell'ordine di qualche centesimo alla volta. La fornitura di cavolfiore è scarsa e sul mercato è ancora disponibile una piccola offerta di prodotto olandese; i prezzi per questo ortaggio sono di circa 8-9 euro, ma non tutti vogliono quello dei Paesi Bassi. Attualmente, la stragrande maggioranza della fornitura di cavolfiori arriva dalla Francia e a 11 euro i prezzi sono buoni. Lo stesso non vale per l'insalata Iceberg, perché questo mercato sta procedendo a prezzi inferiori ai costi di produzione".

Sull'andamento delle prossime settimane, Kees ha riferito: "Tradizionalmente osserviamo un aumento della domanda nelle settimane dalla 51 alla 1. Dal momento che sia Natale che Capodanno cadono nel fine settimana, mi aspetto vendite abbastanza normali quest'anno".

Per maggiori informazioni:
Freeland

Nijbracht 126
7821 CE Emmen
Tel.: +31 591 670571
Email: kees@freeland.nl
Web: www.freeland.nl

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto