Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova Zelanda taglia tassi di interesse ai minimi storici

La Reserve Bank della Nuova Zelanda (RBNZ) ha tagliato i tassi di interesse a un nuovo livello storico. La RBNZ aveva già fatto la storia ad agosto, quando aveva preso la decisione di tagliare i tassi di interesse al 2%. In quel caso il governatore della Reserve Bank, Graeme Wheeler, aveva anche anticipato un ulteriore allentamento della politica e così è stato. I tassi di interesse sono stati tagliati ancora all'1,75%.

Nel giorno in cui le elezioni USA 2016 hanno incoronato Trump presidente degli Stati Uniti, l'attenzione degli analisti si è concentrata anche sulle decisioni della Reserve Bank della Nuova Zelanda che si è appunto pronunciata sui tassi di interesse. Proprio in seguito all'esito delle elezioni, il dollaro neozelandese ha subito una brusca frenata anche se molti analisti l'hanno considerata solo momentanea.

Come ha sottolineato il governatore della banca centrale della Nuova Zelanda, la decisione sul taglio dei tassi di interesse era stata già presa in precedenza, ma l'elezione di Trump non ha fatto altro che confermare di aver compiuto la scelta giusta.

Per saperne di più: www.forexinfo.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto