Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Navelina, Washington Navel e Brasiliano

Ribera (AG): previsto un calo nella produzione di arance

Le qualità organolettiche delle arance di Ribera DOP danno loro un'identità nei mercati nazionali ed esteri, distinguendole nettamente da quelle provenienti da altri areali di coltivazione. Tali qualità esclusive sono legate a fattori ambientali, tipici della zona.

"A differenza dello scorso anno - dichiarano dalla società agricola Val Di Verdura di Ribera (AG) - prevediamo un significativo calo nella produzione di arance Navelina, Washington Navel e Brasiliano, stimabile attorno al 35%, che ha prodotto l'effetto di una scontata lievitazione dei prezzi nelle contrattazioni di questi ultimi giorni".

"I problemi legati all'avvicendarsi di fioriture successive e fattori climatici poco favorevoli, per il naturale accrescimento del frutto - continuano i responsabili - hanno caratterizzato una produzione che si preannuncia con pezzature variegate ma di ottima qualità e presentabilità, per assenza di malformazioni esteriori dovute a tripide, cocciniglia, mosca bianca o altro".

Oltre a limoni Zagara Bianca già disponibili, per la stagione 2016/17 il calendario di raccolta della Val di Verdura è:

Prodotto
Data prevista di inizio raccolta
Clementine 08/11/2016
Arance Navelina10/11/2016
Arance Vaniglia Apireno03/12/2016
Arance Brasiliano e Washington Navel14/12/2016
Si tratta di date presunte, per cui presentano un certo grado di approssimazione che dipende soprattutto dall'evolvere delle condizioni climatiche, che possono favorire o ritardare il grado di maturazione e colorazione.

La società commercializza all'ingrosso e al dettaglio online. "Le prime consegne per le vendite all'ingrosso partiranno il 7 novembre, mentre l'evasione degli ordini online avverrà dal 14 novembre".



Per maggiori informazioni: www.valdiverdura.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto