Scoprilo nel video della serie Coltura & Cultura!

La mela conserva la sua freschezza intatta per mesi, ma come fa?

Coltura & Cultura è il primo sito che racconta come nasce e come arriva sulle nostre tavole quello che mangiamo in una modalità nuova: più giovane, fresca e accessibile!

Si tratta di un'iniziativa di Bayer CropScience (con il patrocinio di ASA, Unaproa e Accademia dei Georgofili) volta a far conoscere come nasce quello che mangiamo e valorizzare le grandi colture italiane frutto dell'innovazione di ieri e di oggi.

I video sono una risorsa "open source" anche per i produttori ortofrutticoli, che possono utilizzarli ai propri fini promozionali e di comunicazione al largo pubblico! (per maggiori informazioni scrivere a info@colturaecultura.it)

La bella mela addormentata
Le mele sono particolarmente amate da noi Italiani: infatti, sono quasi un quarto di tutta a frutta consumata nel nostro paese.

Ma vi siete mai chiesti perché le mele, che sono un frutto tipico dell'autunno, si trovano anche a giugno, o a luglio, anche se sono state raccolte l'anno prima? E come fanno a rimanere fresche, letteralmente fresche, anche per dieci mesi all'anno?

Per scoprirlo basta guardare il video di Coltura & Cultura dedicato a questi frutti straordinari e intitolato "La mela addormentata".

Clicca sul tasto Play per il video divulgativo:


Accompagnati dal dott. agronomo Duccio Caccioni scopriamo come agire sulle naturali reazioni chimiche e fisiologiche dei pomi per rallentarle, fino ad "addormentare" le mele... almeno finché il bacio di un Principe, anzi il morso di un amante della frutta, le risveglierà belle e fresche come appena colte!

I video Coltura & Cultura sono sempre a portata di click!
Per ricevere in anteprima i prossimi video e gli aggiornamenti dei contenuti registratevi al sito www.colturaecultura.it

Per una più ampia attività di interazione con gli utenti del web, il progetto Coltura & Cultura ha una presenza costante sui principali social network:

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto