Tunisia: mercato in crescita per la frutta biologica

Datteri, melograni e fichi sono alcuni dei prodotti che gli esportatori tunisini come Djebbi Fruits spediscono in Europa. Faouzi Djebi, presidente dell'azienda, ha spiegato a FreshPlaza che "preferiamo la qualità alla quantità. Non solo i nostri prodotti sono organici, ma sono anche DOP (a denominazione di origine protetta)".



La maggior parte del prodotto è destinato all'Europa, anche se i datteri (una varietà particolare che cresce solo in Tunisia e Algeria) sono spediti anche in Marocco, Libia e Sudafrica.

"Produciamo datteri da inizio settembre alla fine di dicembre ed esportiamo verso 60 paesi. Consegniamo un prodotto premium con una durata più lunga di quella del prodotto iraniano".

Sia i consumi che i volumi di produzione appaiono in crescita. "Stiamo introducendo nuove tipologie e assicureremo la tracciabilità della produzione".

L'azienda si è impegnata anche per diversificare la gamma di frutta con varietà locali e biologiche che ben si adattano alle specifiche caratteristiche della regione. "I nostri melograni bio vengono esportati sia in Europa che negli stati del Golfo, dove la domanda è in crescita e si riescono a ottenere prezzi stabili".

Secondo Djebbi, la sfida più grande è il trasporto, in quanto il prodotto deve arrivare a destinazione il giorno dopo essere stato raccolto, "è quindi molto importante avere accesso alla logistica giusta. Rimarremo concentrati su Europa e Medio Oriente e cresceremo un po' alla volta".

Contatti:
Djebba Fruits

Thibar, Tunisia
Email: f.djebba@djebbafruits.tn
Web: www.djebbafruits.tn
Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto