Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il mercato delle patate attende con impazienza di scoprire cosa succedera' a gennaio

Tutti gli operatori del settore patate sono con il fiato sospeso, in attesa di capire cosa succederà a gennaio 2014.

"Attualmente, la situazione è ancora piuttosto tranquilla, fatta eccezione per alcune richieste dall'estero, che cominciano gradualmente ad arrivare", ha riferito Jurgen Duthoo della società belga Bart's Potato Company. "Gli ordini provengono generalmente dalle nazioni dell'Europa dell'Est. Non si tratta di grandi richieste, ma le spedizioni avvengono settimanalmente. I prezzi attuali limitano gli ordini e la richiesta non è elevata."

Ottenere buoni profitti
Secondo Duthoo, molti produttori vogliono ottenere un prezzo migliore. "I produttori in possesso di prodotti di buona qualità sanno che otterranno prezzi più alti. Per il momento si sta ancora lavorando con i clienti fissi; una richiesta consistente arriverà solo a gennaio. Già da un po' di tempo, i prezzi sono stabili e non accennano a diminuire", ha riferito Duthoo. "A causa dei prezzi troppo elevati, abbiamo difficoltà a soddisfare la richiesta, seppur limitata, proveniente dall'Europa dell'Est. Infatti, i nostri prezzi risultano superiori di 20-30 euro a tonnellata rispetto a quanto loro sarebbero disposti a pagare."

"La maggior parte dei clienti ritiene che i nostri prezzi siano ancora troppo alti. Gli ordini sono saltuari e sono relativi a richieste limitate; tuttavia, nessuno è alle prese con un accumulo di scorte. Dicembre è un mese molto impegnativo; con le festività, infatti, il consumo di patate aumenta nell'Europa dell'Est. Se la produzione locale non è sufficiente, allora ci richiedono piccoli quantitativi di prodotto. Per ora, l'attenzione è rivolta a gennaio e quindi ci stiamo chiedendo come si comporterà l'industria del trasformato. Acquisterà di più o di meno? Ciò avrà un'influenza molto importante sul mercato."

Per maggiori informazioni:
Jurgen Duthoo
Bart's Potato Company bvba
Westvleterenstraat 25a
8640 Vleteren, Belgio
Tel.: +32 57 40 91 20
Fax: +32 57 40 91 21
Email: jurgen@lamaire.be
Web: www.lamaire.be

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto