Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Regno Unito: Sainsbury's segnala un anno positivo nonostante il clima economico difficile

La catena britannica Sainbury's ha reso noti i propri risultati intermedi per le 28 settimane precedenti al 28 settembre 2013. Le vendite complessive del gruppo hanno mostrato una crescita del 4,4% per un totale di 13,953 miliardi di sterline, mentre le vendite like-for-like (al netto delle aperture e delle chiusure) sono salite dell'1,4%.

Tramite il sito web aziendale, il direttore generale Justin King ha dichiarato: "Cresciuta del 16,8%, la nostra quota di mercato dei generi alimentari è la più alta dell'ultimo decennio, con 35 trimestri consecutivi di crescita nelle vendite like-for-like. Mentre i budget dei consumatori rimangono bassi e qualsiasi intervento per l'economia può richiedere molto tempo prima di avere effetto, la nostra strategia coerente e improntata ai valori conferma che siamo ben posizionati per continuare a soddisfare clienti, colleghi e azionisti."

Sainsbury's è stato anche premiato per i risultati raggiunti quest'anno. La catena ha ricevuto premi per i livelli di servizio al cliente, vincendo 15 dei 28 premi del settore, insieme ad altri 33 per il servizio e la disponibilità. A questi si aggiungono il sesto premio Supermarket of the Year (in un arco di 8 anni), la quarta vittoria consecutiva come Convenience Chain of the Year, il Gold Grocer Awards, il National Business Awards e l'FTSE 100 Business of the Year.

Una delle strategie di Sainsbury's per quest'anno è stata quella di concentrarsi sul proprio marchio, sviluppatosi a un tasso di crescita doppio rispetto ad altri prodotti di marca. La catena ha inoltre rilanciato la propria linea 'Taste the Difference', che ha mostrato una crescita a doppia cifra.

In linea con gli altri rivenditori di generi alimentari, Sainsbury's ha mostrato interesse anche verso le vendite online. Le vendite di generi alimentari online sono cresciute del 15%, con un fatturato annuo di oltre 1 miliardo di sterline e più di 180.000 ordini alla settimana. In risposta a questi ritmi di crescita è stato annunciato un progetto per la creazione di un nuovo centro di evasione degli ordini online a Bromley-by Bow (quartiere di Londra).

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto