Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I prezzi influenzati dal calibro dei frutti

Copa Trading (Spagna) investe in coperture anti grandine per i suoi meleti

L'attuale campagna delle pomacee a Lleida, in Spagna, iniziata ad agosto con la varietà Royal Gala, si sta rivelando più complessa rispetto alle stagioni precedenti. Fin dall'inizio, la campagna è stata segnata dalle grandinate di luglio, che hanno interessato più di 25.000 ettari, quando la frutta era quasi pronta per essere raccolta. La maggior parte del raccolto sarà dunque ora destinato all'industria di trasformazione.



"Per questo motivo, ogni anno aziende come la Copa Trading investono molto nell'installazione di reti anti-grandine, che costano circa 16.000 euro per ettaro", spiega Adrià Serrano Moncasi, direttore commerciale della Copa Trading.

"Gli effetti delle grandinate di quest'anno saranno in parte compensati dal grande aumento della produzione che era stato previsto; d'altra parte, in questa stagione abbiamo raccolto mele di calibri più piccoli. Ciò sta sicuramente avendo un effetto sui prezzi, che tendono ad essere più elevati per i calibri maggiori", afferma Adrià.



"Dopo aver concluso la raccolta delle Royal Gala, delle Golden e delle Red Chief, si avvicina alla conclusione anche quella delle Fuji e, nel giro di due settimane, continueremo con le Pink Kiss, la cui raccolta continuerà fino a metà dicembre".

Con sede nella città di Mollerusa, nella provincia spagnola di Lleida, la Copa Trading SA è stata fondata nel 2002 dalla fusione di tre aziende produttrici di frutta, che insieme raggiungono una produzione di 35.000 tonnellate, tra drupacee e pomacee.

Sotto il marchio COPA, la ditta spedisce la maggior parte della sua produzione in Europa, Russia, America Latina, Africa e Medio Oriente.

"Anche se in Europa il più grande produttore di mele è la Polonia, esistono ancora dei mercati in cui non possono competere con noi, poichè offrono varietà e formati di confezionamento ormai obsoleti. Italia e Francia rimangono quindi i nostri principali concorrenti in Europa".



Nel frattempo, le mele Golden di produzione spagnola sono ancora molto difficili da promuovere in Europa, a causa della loro compattezza e dell'aspetto esteriore", nonostante il loro sapore sia più intenso, e con livelli di dolcezza maggiori. "E' la mela che produciamo di più e di conseguenza continueremo a promuoverne le qualità, in modo da convincere i consumatori europei".

Contatti:
Adrià Serrano Moncasi
Copa Trading S.A.
Tel.: +34 973 603915
Cell.: +34 635600596
Email: adria@copatrading.com
Web: www.copatrading.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto