Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova Zelanda: ricontrollati i test di laboratorio sulla Psa-V

A causa dei risultati di alcuni test di laboratorio apparentemente incoerenti, condotti dall'ente neozelandese Kiwifruit Vine Health (KVH) nei frutteti di Whangarei e Kerikeri dalla fine di ottobre 2012, e a causa della mancanza di sintomi progressivi di batteriosi virulenta del kiwi (Psa-V) nei frutteti di queste aree, è iniziato un processo di revisione dei testi di laboratorio sulla Psa-V.

Per queste incoerenze il KVH ha coinvolto il Ministero delle industrie primarie (MPI) al fine di intraprendere un programma di controlli alla cieca nel mese di novembre. Questo ha incluso sia i campioni positivi che quelli negativi, spediti a due laboratori per i relativi ulteriori test.

Entrambi i laboratori hanno riportato gli stessi risultati su tutti i campioni. Tuttavia, uno dei campioni apparsi in un primo momento negativi è stato segnalato come parzialmente positivo da entrambi i laboratori. Pertanto, i testi alla cieca sono stati ripetuti su campioni freschi.

Nella seconda verifica, entrambi i laboratori hanno prodotto risultati coerenti con quelli in possesso del MPI. Dopo l'incoerenza della prima serie di risultati dei campioni alla cieca, Hill Laboratories ha avviato un riesame interno sulle sue metodiche di controllo della Psa-V, identificando un margine di approssimazione.

Da allora Hill Laboratories ha ripetuto i test su alcuni campioni di foglie relative a Kerikeri e Whangarei, utilizzando una nuova metodologia sull'area di interesse identificata, e di conseguenza ha rivisto alcuni risultati da 'positivo' a 'non rilevato'. I relativi coltivatori sono stati informati da KVH.

A seguito di questi cambiamenti, "l'area di controllo provvisoria" di Whangarei è stata rimossa poiché tutti e tre i frutteti di Whangarei, che in precedenza risultavano 'positivi', sono risultati 'negativi' alla Psa-V.

In ogni caso, a Kerikeri un frutteto rimane 'positivo', sulla base dei sintomi rilevati e dei test condotti da entrambi i laboratori. Pertanto, la regione di Kerikeri rimane una regione di contenimento. Le altre regioni non hanno subito cambiamenti.

KVH sta collaborando con Hill Laboratories e Verified Lab Services (VLS) per risolvere rapidamente la situazione. Ciò comprenderà un controllo esterno di entrambi i laboratori. Fino a quando questa verifica non sarà completa, KVH non intende utilizzare (né pagare) i servizi di controllo per la Psa-V servizi di entrambi i laboratori.

I coltivatori di tutte le regioni dovrebbero continuare a mantenere la massima igiene nei frutteti come se la Psa-V fosse presente, indipendentemente dagli esiti dei controlli nei loro frutteti e nella loro regione.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto