Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Agromeccanici: incontro tra UNIMA e Confcooperative

Ha avuto luogo il 13 dicembre a Roma un incontro tra UNIMA e Fedagri-Confcooperative volto a discutere diversi temi di interesse comune al fine di valutare la possibilità di avviare una nuova fase di collaborazione fattiva e coordinata.

Hanno partecipato all’incontro Francesco Torrisi, responsabile della segreteria generale UNIMA; Luciano Petrini, presidente della FRIMA Marche, Rolando Esposto Pirani, presidente di APIMA Ancona; Silvano Ramadori, presidente APIMAI Macerata; Fabio Salvucci, consulente APIMAI Macerata, Fabiola Di Loreto, direttore Fedagri-Confcooperative e Patrizia Marcellini, presidente Fedagri Marche.

Diversi i temi sul tavolo, tra cui l’ottimizzazione delle attività UNICAA, l’organizzazione di attività e percorsi formativi per imprenditori e operatori, l’integrazione delle categorie nell’ambito delle filiere agricole, la ricerca di una soluzione al problema dell’accesso al credito, la stipula di convenzioni – ad esempio con compagnie assicurative - in grado di facilitare la vita agli associati e il miglioramento degli standard qualitativi dell’attività di patronato.

Tutti gli argomenti sono stati valutati nell’ottica di una crescita comune basata sul rilancio del processo di collaborazione e sinergia operativa tra le due strutture sui temi di mutuo interesse.
 
"Siamo lieti di avere immediatamente trovato con i nostri interlocutori una incredibile sintonia e comunione di intenti, ha commentato alla fine dell’incontro Francesco Torrisi, che porterà verosimilmente a un rapido avvio di una nuova fase di collaborazione con Fedagri anche a livello territoriale e che si inserirà nel solco di quello spirito collaborativo che è alla base della partnership in UNICAA".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto