Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Vittoria (RG): Southern Seed assegna 11 borse di studio a studenti meritevoli

L’agricoltura avanzata ha bisogno di giovaniprofessionalità. "Fresche" generazioni di tecnici e professionisti capaci didare nuova linfa al comparto agricolo che è, e resta, il settore piùstrategico, nonché ancora, primario del territorio.



"Certamente confidiamo sudi loro, sono il nostro futuro e di questa nostra terra", spiega l’imprenditoreSalvatore Cassibba, titolare della Southern Seed che martedì 8 novembre2011, nell’auditorium dell’Itas di Vittoria (provincia di Ragusa), ha consegnato personalmente le borse distudio agli studenti più meritevoli delle tre sezioni, vittoriese, ragusana esciclitana.


L'auditorium Itas di Vittoria

Undici in tutto gli studenti selezionati sulla base sia delcurriculum scolastico che dell’impegno e della passione con cui hannopartecipato agli stage aziendali dedicati alla formazione nel campo delle nuovetecnologie nel settore dell’orto-vivaismo. 


Da sinistra: Prof.ssa Tiziana Trombatore, prof. Emanuele Martinez, dirigente scolastico Sergio Carrubba, psicologa-psicoterapeuta Gisella Turtola, imprenditore Salvatore Cassibba

"Un’esperienza altamente formativache andrà ad arricchire il loro curriculum in vista del prossimo inserimentonel mondo occupazionale" spiegano i docenti Emanuele Martinez e Franco Cavarra,referenti del progetto e promotori del patto formativo con la Southern Seed.


Da sinistra: Giuseppe Puglisi, Gabriele Puglisi, Salvatore Cassibba e Valentina Amato

"Le undici borsedi studio - aggiungono i docenti - completano il percorso di interscambio e dicollaborazione già avviato dallo scorso anno con la ditta sementiera". Un pattoformativo, una strategica alleanza destinati a rinnovarsi. "Con la costituzionedell’Ufficio Tecnico, a cui è demandato il compito di consolidare il legame tramondo del lavoro e la formazione scolastica, siamo stati degli autenticipionieri dimostrando di aver saputo accogliere con largo anticipo le direttiveministeriali."

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto