Tra pesi massimi e opere d'arte

Zucche da record in giro per il mondo



Una delle attività più in voga durante Halloween è l’incisione delle zucche. Per quanto possiate essere portati per i lavori manuali, per quanto possiate avere uno spiccato senso artistico, difficilmente però potrete eguagliare l’opera ricavata scolpendo questa zucca da 825 chili. Di fatto, la scultura ha trasformato la zucca più grande del mondo nella zucca scolpita più grande del mondo.

L’opera è stata realizzata da Ray Villafane. L’artista, proprio in questi giorni, sta incidendo molte zucche come questa nell’Orto Botanico di New York dove resteranno esposte esposte in una mostra allestita durante il giorno di Halloween.

Tornando in Italia, deve essere un terreno "magico", quello dell'azienda agricola Bartoli Fabio, Gabriele, Sauro e Pagliani Bruna: i loro ortaggi giganti hanno spesso trionfato nel concorso di miss Anguria e la scorsa domenica, in Toscana, hanno primeggiato anche in una gara di zucche giganti.

Davvero impressionante l'ortaggio schierato in concorso: addirittura 533 chilogrammi, larga quanto tutto il gradino del podio. A Foiano della Chiana, in provincia di Arezzo, Gabriele Bartoli ha trionfato nella quarta edizione del campionato di zucche giganti riconosciuto dalla federazione internazionale Gpc (Giant Pumpkin Commonwealth): il maxi-ortaggio ha sbaragliato la concorrenza delle 32 rivali.



Volando di nuovo nel giardino botanico di New York, nel Bronx, a finire sotto i riflettori non è la zucca meglio decorata, ma una da Guinness dei primati: pesa quasi una tonnellata ed è la più grande del mondo! (foto qui sopra) Ad occuparsi pazientemente della sua crescità per oltre quattro anni è stato un canadese, Jim Bryson.

Bryson ha detto di essere riuscito nell'impresa mettendo a mollo in un panno bagnato alcuni semi di zucca. "In meno di trenta ore - ha spiegato - i semi sono germogliati. Ho messo le piantine in una brocca e sotto la luce costante per dieci giorni, poi ho spostato le piante in una serra in attesa che il clima si facesse più caldo e di lì le ho piantate nel giardino".

All'inizio dell'estate, Bryson e la figlia hanno potato tutto, lasciando un solo fiore. Ecco fatto il miracolo. Adesso l'enorme zucca, a poco più di una settimana dalla festa di Halloween, sarà tagliata e messa in vendita.

In Germania, infine, alcuni artisti hanno creato enormi composizioni, assemblando una miriade di zucche di tutti i colori e le dimensioni.



Al Festival di Klaistow, vicino a Beelitz, nella Germania nord-orientale, sono in mostra, a partire dal primo settembre 2011, ben 100.000 zucche di 400 differenti varietà, tutte da ammirare: avreste mai pensato che ne esistessero tante? Ecco i risultati quando c’è la fantasia.







Fonte: gizmodo.it / reggionline.com /unionesarda.it /tgcom.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto