Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: sei mesi di siccita' mettono a dura prova gli agrumeti

In Spagna la raccolta agrumicola risulterà fiacca e alcuni mandorli sono già andati persi. Mandorle, arance e mandarini stanno soffrendo le conseguenze di sei mesi senza piogge. Le temperature elevate (record storici, sopra i 33 °C nel mese di ottobre) e la mancanza di precipitazioni agiscono negativamente sull'agricoltura, sulla zootecnia e sull'ambiente naturale.

Alcune delle principali coltivazioni, come olive e agrumi, sono in procinto di avviare una raccolta che si profila rovinosa. Il sindacato di Pagesos calcola in circa 15 milioni di euro di perdite nel comparto olive della zona del fiume Ebro. I produttori di agrumi prevedono che la necessità di acqua per le coltivazioni farà raddoppiare i costi di energia elettrica. A Lleida la siccità sta distruggendo i mandorli. Lo rende noto il sito web Elperiodico.com.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto