Inghilterra e Paesi Bassi sono i maggiori acquirenti

Brasile: atteso aumento del 30% dei quantitativi di melone

E' al via la raccolta di meloni nella regione del Rio Grande do Norte (Brasile). Quest'anno la pioggia ha causato un ritardo dei periodi di fioritura e di raccolta di almeno un mese. "Questo ritardo interferisce principalmente con la consegna del prodotto al cliente europeo", ha spiegato José da Cunha, agricoltore.

Nella sua azienda di 150 ettari, dovrebbero essere raccolte più di 4.500 tonnellate fino alla fine di dicembre. L'anno scorso il raccolto è stato di 3.500 tonnellate. Il 90% della produzione è destinato all'esportazione.

Anche gli altri produttori del Rio Grande do Norte si aspettano un raccolto superiore del 30% rispetto allo scorso anno e l'esportazione dovrebbe crescere parallelamente. Si lavora alacremente per soddisfare le richieste esterne e, anche con la crisi in Europa, i produttori festeggiano questi numeri.

Fonte: G1

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto