Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il 16 per cento dell'export marocchino di pomodori e' in mani spagnole

In contrasto con le critiche della federazione spagnola delle organizzazioni di produttori ed esportatori ortofrutticoli Fepex, la quale ha recentemente tuonato contro i nuovi accordi che regolamentano in maniera più ampia rispetto al passato lo scambio commerciale tra Marocco e UE, una fetta consistente, pari al 16,6%, delle esportazioni marocchine di pomodori è nelle mani di imprenditori spagnoli.

Tra le compagnie miste marocchino-spagnole che saranno dunque direttamente beneficiate dai nuovi accordi - i quali prevedono di aumentare del 34% entro il 2013 l'export marocchino di pomodori - ci sono Duroc (con una quota del 12,5% nell'export di pomodori dal Marocco) e Safiland (1,88%), entrambe non figuranti come socie di Fepex.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto