Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

APOT: alcune precisazioni in merito alla stagione melicola 2008/09 e a quella 2009/10

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato, a firma di APOT - Associazione Produttori Ortofrutticoli Trentini

"Riteniamo di dover brevemente precisare alcuni aspetti riguardo alla parte riferita al settore melicolo del comunicato "Coldiretti traccia il bilancio dell'annata agraria 2009".

Le Organizzazioni di Produttori trentine hanno commercializzato tutto il prodotto raccolto nel 2008 nel pieno rispetto degli standard di qualità ammessi dalla regolamentazione comunitaria e nazionale.

I risultati, tenuto conto del livello dei danni da grandine dell'estate 2008, sono stati buoni ed apprezzati dai produttori. La campagna di commercializzazione 2008/2009 è stata peraltro difficile, inserita in un contesto comunitario di forte produzione e di costante tensione sui prezzi.

Il livello di organizzazione delle Cooperative e dei Consorzi trentini, con il contributo della notorietà dei marchi, ha peraltro consentito di valorizzare al meglio il prodotto e di arrivare a fine agosto con lo smaltimento totale delle mele 2008. La sovrapposizione tra le mele dell'annata 2008 e del nuovo raccolto si è verificata in realtà esterne al Trentino ed ha riguardato le sole prime fasi della campagna di raccolta e commercializzazione 2009/2010, non oltre la fine del mese di settembre.

Le difficoltà iniziali sono oggi superate e le prospettive per il prosieguo della campagna di commercializzazione corrente sono prudentemente ma ragionevolmente positive, a conferma del ruolo determinate delle Organizzazioni di Produttori, che, anche per mezzo delle loro strutture di rappresentanza - come APOT od Assomela - sono a disposizione per fornire dati aggiornati ed informazioni oggettive e maggiormente aderenti alla realtà".

Contatti:
APOT - Associazione Produttori Ortofrutticoli Trentini
E-mail: info@apot.it
Web: www.apot.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto