La commissione indiana per l'applicazione della tecnologia genetica ha approvato un'istanza della Maharashtra Hybrid Seed, che consente la produzione sperimentale di sementi per le melanzane geneticamente modificate. L'India è, oltre alla Cina, il più grande produttore al mondo di melanzane, ma al momento le coltivazioni sono messe a dura prova dal diffondersi di una fitopatologia devastante. La melanzana OGM potrebbe costituire una risposta efficace proprio contro le fitopatologie.