Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

18 ottobre 2007

Abruzzo: coltivare la biodiversita′

Viene presentato oggi dall'Agenzia regionale per i servizi di sviluppo agricolo (Arssa) e il Parco nazionale della Majella il progetto "Coltiviamo la diversità", finalizzato al recupero, conservazione e valorizzazione delle risorse genetiche agricole autoctone del territorio.

Tra le varietà coinvolte nel progetto il grano solina, la mela mangione, il fico reale, il fagiolo tondino, l’aglio rosso di Sulmona, che possono essere anche osservate nei campi vetrina dei giardini botanici del Parco a Lama dei Peligni e Sant’Eufemia a Majella.

Il progetto è finalizzato anche alla valorizzazione dei prodotti ottenuti dalle varietà agricole, come il pane di solina o le tolle dell’aglio di Sulmona, tramite incentivi alle aziende agroalimentari che intendono trasformarle in prodotti, e quindi acquistare attrezzature adeguate per la trasformazione o il confezionamento.

Tutti i prodotti saranno ottenuti da coltivazioni biologiche certificate in tutti i passaggi della filiera produttiva. Quando il progetto sarà a regime sarà possibile acquistare tali prodotti nei centri visita del Parco o dagli stessi agricoltori aderenti alla rete.

Fonte: lanciano.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto