Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Scadenza il 15 novembre

Alto Adige: obbligo di denuncia degli scopazzi del melo

Gli agricoltori altoatesini hanno tempo sino al 15 novembre per denunciare all'Ufficio provinciale frutti-viticoltura le piante colpite dai cosiddetti scopazzi del melo, presenti nel proprio impianto.

Nel programma della giunta provinciale per la lotta contro gli scopazzi del melo elaborato a novembre dello scorso anno, oltre all’obbligo di estirpare le piante nel più breve tempo possibile, e comunque prima dell’inizio del periodo vegetativo successivo, è previsto anche l’obbligo di denunciare le piante infette.



Tutti gli agricoltori altoatesini sono dunque obbligati a denunciare all'Ufficio provinciale frutti-viticoltura le piante colpite dalla malattia presenti nel proprio impianto entro il 15 novembre 2007. I moduli, oltre che presso l'ufficio, sono disponibili presso il Bauernbund, la federazione provinciale coltivatori diretti ed il centro di consulenza per la frutti-viticoltura.

I soci di cooperative hanno la possibilità di effettuare la denuncia direttamente presso la sede della propria cooperativa. Programma e modulo di denuncia sono inoltre scaricabili dalla Rete Civica (clicca qui). L'Ufficio provinciale frutti-viticoltura ricorda che prima di effettuare la denuncia è assolutamente necessario contare le piante infette.

Fonte: provincia.bz.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto