Giornata Frutta nelle Scuole a Roma con Apofruit Italia

"E' in pieno svolgimento nel Lazio il progetto "Frutta nelle scuole – Se la mangi ti frutta", terza annualita' del programma di educazione alimentare per gli alunni delle scuole primarie promosso dall'Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole. Il progetto riguardante la Regione Lazio e' stato presentato a Roma martedi 22 maggio 2012, presso la scuola "Don Gioacchino Rey", alla presenza di Angela Birindelli, assessore regionale alle Politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali."
"E' in pieno svolgimento nel Lazio il progetto "Frutta nelle scuole – Se la mangi ti frutta", terza annualita' del programma di educazione alimentare per gli alunni delle scuole primarie promosso dall'Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole. Il progetto riguardante la Regione Lazio e' stato presentato a Roma martedi 22 maggio 2012, presso la scuola "Don Gioacchino Rey", alla presenza di Angela Birindelli, assessore regionale alle Politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali."
Da sinistra a destra: Gianluca Casadio e Mario Tamanti (rispettivamente marketing manager e direttore di Apofruit Italia), Massimo Brusaporci (direttore Alimos) e Daniele De Leo (conduttore della conferenza stampa, nonche' animatore delle attività ludiche rivolte agli alunni).
Da sinistra a destra: Gianluca Casadio e Mario Tamanti (rispettivamente marketing manager e direttore di Apofruit Italia), Massimo Brusaporci (direttore Alimos) e Daniele De Leo (conduttore della conferenza stampa, nonche' animatore delle attività ludiche rivolte agli alunni).
Giorgia Faedi, Responsabile relazioni Scuole di Apofruit Italia.
Giorgia Faedi, Responsabile relazioni Scuole di Apofruit Italia.
"Il progetto "Frutta nelle Scuole" prevede, in sostanza, una distribuzione gratuita di frutta e verdura fresca e rigorosamente di origine italiana, nelle scuole aderenti. Ampia la gamma di frutta e verdura coltivata dai produttori soci della cooperativa Apofruit Italia e distribuita nel corso dell'anno: arance, clementine, mandarini, kaki, mele, pere, nettarine, susine e carote pronte al consumo confezionate tal quale in sacchetti compostabili e albicocche, fragole, mele tagliate, pomodorino e uva da tavola porzionate in pratiche confezioni biodegradabili. In totale, 11 diverse varieta' di frutta, 2 di verdura e anche spremute di arance biologiche."
"Il progetto "Frutta nelle Scuole" prevede, in sostanza, una distribuzione gratuita di frutta e verdura fresca e rigorosamente di origine italiana, nelle scuole aderenti. Ampia la gamma di frutta e verdura coltivata dai produttori soci della cooperativa Apofruit Italia e distribuita nel corso dell'anno: arance, clementine, mandarini, kaki, mele, pere, nettarine, susine e carote pronte al consumo confezionate tal quale in sacchetti compostabili e albicocche, fragole, mele tagliate, pomodorino e uva da tavola porzionate in pratiche confezioni biodegradabili. In totale, 11 diverse varieta' di frutta, 2 di verdura e anche spremute di arance biologiche."
La distribuzione gratuita di frutta e verdura fresca nel Lazio ha interessato 73.728 ragazzi di 396 scuole primarie, per un totale di 493.978 kg di frutta e verdura (6,7 kg per alunno nel corso dell'anno scolastico). Tutta la frutta e verdura e' fornita in confezioni monodose, con particolare attenzione all'impatto ambientale, utilizzando imballaggi primari interamente biodegradabili e/o compostabili.
La distribuzione gratuita di frutta e verdura fresca nel Lazio ha interessato 73.728 ragazzi di 396 scuole primarie, per un totale di 493.978 kg di frutta e verdura (6,7 kg per alunno nel corso dell'anno scolastico). Tutta la frutta e verdura e' fornita in confezioni monodose, con particolare attenzione all'impatto ambientale, utilizzando imballaggi primari interamente biodegradabili e/o compostabili.
"Kiwi a marchio Solarelli di Apofruit Italia. Per il programma "Frutta nelle Scuole" (anno scolastico 2011/12), Apofruit e' capofila di un gruppo che comprende alcune delle maggiori OP italiane: Orogel Fresco, VOG Products, Codma, l'Associazione dei produttori A.P.O.T. ed Apo Conerpo, insieme alle sue filiali Alegra e Naturitalia. Tutte insieme, proprio al fine di adempiere agli obiettivi del programma hanno costituito un RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese), denominato "FRUTTANELLESCUOLE5"."
"Kiwi a marchio Solarelli di Apofruit Italia. Per il programma "Frutta nelle Scuole" (anno scolastico 2011/12), Apofruit e' capofila di un gruppo che comprende alcune delle maggiori OP italiane: Orogel Fresco, VOG Products, Codma, l'Associazione dei produttori A.P.O.T. ed Apo Conerpo, insieme alle sue filiali Alegra e Naturitalia. Tutte insieme, proprio al fine di adempiere agli obiettivi del programma hanno costituito un RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese), denominato "FRUTTANELLESCUOLE5"."
In Italia, secondo il Ministero della Salute, il 22,9% dei bambini risulta sovrappeso e l'11,1% obeso, cioe' 1 bambino su 3 ha un peso superiore a quello che dovrebbe avere per la sua eta'. Riportando questi valori a tutta la popolazione di bambini di eta' 6-11 anni si arriva a una stima di piu' di 1 milione di bambini sovrappeso od obesi in Italia.
In Italia, secondo il Ministero della Salute, il 22,9% dei bambini risulta sovrappeso e l'11,1% obeso, cioe' 1 bambino su 3 ha un peso superiore a quello che dovrebbe avere per la sua eta'. Riportando questi valori a tutta la popolazione di bambini di eta' 6-11 anni si arriva a una stima di piu' di 1 milione di bambini sovrappeso od obesi in Italia.
"Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Mario Catania, pur essendo impegnato altrove, ha voluto far giungere il proprio contributo alla presentazione di "Frutta nelle Scuole" di Roma, con un messaggio in cui, fra l'altro sostiene: "Questo programma comunitario svolge un ruolo fondamentale, non solo promuovendo tra i piu' piccoli una maggiore conoscenza delle produzioni ortofrutticole nazionali, ma anche sensibilizzandoli sull'importanza di una sana alimentazione"."
"Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Mario Catania, pur essendo impegnato altrove, ha voluto far giungere il proprio contributo alla presentazione di "Frutta nelle Scuole" di Roma, con un messaggio in cui, fra l'altro sostiene: "Questo programma comunitario svolge un ruolo fondamentale, non solo promuovendo tra i piu' piccoli una maggiore conoscenza delle produzioni ortofrutticole nazionali, ma anche sensibilizzandoli sull'importanza di una sana alimentazione"."
"Frutta nelle Scuole", partita nel mese di novembre scorso, prevede 33 distribuzioni per ogni alunno, che potra' usufruire complessivamente di almeno 6,4 kg di frutta e 0,3 kg di verdura nel corso dell'anno scolastico. Frutta e verdura fresca di stagione, al 100% prodotta in Italia, viene servita nell'orario della merenda di meta' mattinata, in forma intera o tagliata e pronta al consumo, in confezioni monodose."
"Frutta nelle Scuole", partita nel mese di novembre scorso, prevede 33 distribuzioni per ogni alunno, che potra' usufruire complessivamente di almeno 6,4 kg di frutta e 0,3 kg di verdura nel corso dell'anno scolastico. Frutta e verdura fresca di stagione, al 100% prodotta in Italia, viene servita nell'orario della merenda di meta' mattinata, in forma intera o tagliata e pronta al consumo, in confezioni monodose."
L'ortofrutta e' ottenuta con le tecniche di Produzione Biologica e Integrata. Anche quest'anno si distribuiscono due spremute di arance biologiche preparate direttamente nelle scuole con la partecipazione di alunni e insegnanti.
L'ortofrutta e' ottenuta con le tecniche di Produzione Biologica e Integrata. Anche quest'anno si distribuiscono due spremute di arance biologiche preparate direttamente nelle scuole con la partecipazione di alunni e insegnanti.
Inoltre, grazie al supporto di Alimos, sono state implementate specifiche misure di formazione e accompagnamento per insegnanti e studenti, alla scoperta della frutta e della sana e corretta alimentazione. Il kit Ortolando e' un piccolo e completo laboratorio di agronomia che Alimos ha ideato e inviato alle scuole.
Inoltre, grazie al supporto di Alimos, sono state implementate specifiche misure di formazione e accompagnamento per insegnanti e studenti, alla scoperta della frutta e della sana e corretta alimentazione. Il kit Ortolando e' un piccolo e completo laboratorio di agronomia che Alimos ha ideato e inviato alle scuole.
Tra i gadget distribuiti agli alunni, anche braccialetti colorati.
Tra i gadget distribuiti agli alunni, anche braccialetti colorati.
Il momento della distribuzione della frutta agli alunni.
Il momento della distribuzione della frutta agli alunni.
La giornata ha visto anche delle iniziative ludiche, coordinate da Daniele De Leo.
La giornata ha visto anche delle iniziative ludiche, coordinate da Daniele De Leo.
…
L'avvio dei lavori della conferenza stampa. Presenti in sala: docenti, genitori e giornalisti. I lavori sono stati coordinati da Daniele De Leo.
L'avvio dei lavori della conferenza stampa. Presenti in sala: docenti, genitori e giornalisti. I lavori sono stati coordinati da Daniele De Leo.
Un momento della conferenza stampa. Da sinistra a destra: Massimo Brusaporci, Angela Birindelli, Mario Tamanti, Claudio Vitti.
Un momento della conferenza stampa. Da sinistra a destra: Massimo Brusaporci, Angela Birindelli, Mario Tamanti, Claudio Vitti.
"Angela Birindelli, assessore regionale alle Politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali, ha collegato il programma "Frutta nelle Scuole" ad altre iniziative promosse dalla Regione Lazio, sempre relative all'educazione alimentare (come "Sapere i Sapori"), per ribadire l'impegno delle istituzioni per creare una cultura diffusa circa il patrimonio agricolo e gastronomico del nostro Paese."
"Angela Birindelli, assessore regionale alle Politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali, ha collegato il programma "Frutta nelle Scuole" ad altre iniziative promosse dalla Regione Lazio, sempre relative all'educazione alimentare (come "Sapere i Sapori"), per ribadire l'impegno delle istituzioni per creare una cultura diffusa circa il patrimonio agricolo e gastronomico del nostro Paese."
Un momento dell'intervento di Angela Birindelli.
Un momento dell'intervento di Angela Birindelli.
"Claudio Vitti dell'area servizi e sviluppo agricolo e comunicazione della Regione Lazio ha presentato in dettaglio il programma "Sapere i Sapori", che vede anch'esso il connubio tra istituzioni e scuola."
"Claudio Vitti dell'area servizi e sviluppo agricolo e comunicazione della Regione Lazio ha presentato in dettaglio il programma "Sapere i Sapori", che vede anch'esso il connubio tra istituzioni e scuola."
"Mario Tamanti, Direttore di Apofruit Italia, ha preso le mosse dai dati riguardanti il fenomeno dell'obesita' infantile in Europa per ripercorrere le ragioni che hanno portato l'Unione Europea a finanziare il programma "Frutta nelle Scuole"."
"Mario Tamanti, Direttore di Apofruit Italia, ha preso le mosse dai dati riguardanti il fenomeno dell'obesita' infantile in Europa per ripercorrere le ragioni che hanno portato l'Unione Europea a finanziare il programma "Frutta nelle Scuole"."
Giorgia Faedi, Responsabile relazioni Scuole di Apofruit Italia, ha illustrato in dettaglio le modalita' pratiche della distribuzione di frutta alle scuole aderenti al programma.
Giorgia Faedi, Responsabile relazioni Scuole di Apofruit Italia, ha illustrato in dettaglio le modalita' pratiche della distribuzione di frutta alle scuole aderenti al programma.
In conclusione dei lavori, Massimo Brusaporci direttore di Alimos ha illustrato la necessita' di supportare la distribuzione di frutta nelle scuole con tutta una serie di iniziative di comunicazione e di coinvolgimento degli alunni, proprio perche' creare una nuova abitudine alimentare e' un processo lungo e impegnativo.
In conclusione dei lavori, Massimo Brusaporci direttore di Alimos ha illustrato la necessita' di supportare la distribuzione di frutta nelle scuole con tutta una serie di iniziative di comunicazione e di coinvolgimento degli alunni, proprio perche' creare una nuova abitudine alimentare e' un processo lungo e impegnativo.

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto