Politecnico di Bari - Convegno su impronta digitale alimenti

"L'impronta digitale degli alimenti per lo sviluppo delle imprese agroalimentari": questo l’argomento del convegno tenutosi venerdì 11 novembre 2011 presso il Politecnico di Bari, dove un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ingegneria delle acque e di chimica, coordinato dal dott. Vito Gallo, hanno presentato l'impiego di una nuova tecnica di analisi per la valutazione della conservabilita' dell'uva da tavola. Nella foto: la registrazione dei partecipanti all'evento."
"L'impronta digitale degli alimenti per lo sviluppo delle imprese agroalimentari": questo l’argomento del convegno tenutosi venerdì 11 novembre 2011 presso il Politecnico di Bari, dove un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ingegneria delle acque e di chimica, coordinato dal dott. Vito Gallo, hanno presentato l'impiego di una nuova tecnica di analisi per la valutazione della conservabilita' dell'uva da tavola. Nella foto: la registrazione dei partecipanti all'evento."
…
Alcuni dei relatori della giornata.
Alcuni dei relatori della giornata.
Dott. Alessandro Ambrosi, Presidente Camera di Commercio di Bari.
Dott. Alessandro Ambrosi, Presidente Camera di Commercio di Bari.
Dario Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia).
Dario Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia).
Il titolo del convegno.
Il titolo del convegno.
Il banco dei relatori: V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Pres. CCIAA), N. Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), D. Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore DIAC Bari).
Il banco dei relatori: V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Pres. CCIAA), N. Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), D. Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore DIAC Bari).
Sharif Lorenzini di Halal Italia, organismo di certificazione di prodotti destinati ai mercati islamici.
Sharif Lorenzini di Halal Italia, organismo di certificazione di prodotti destinati ai mercati islamici.
L'aula.
L'aula.
La platea in sala.
La platea in sala.
Da sinistra: dott. Giuseppe Sicuro (Apofruit Basilicata), Dott. Ivan Capodiferro (Gruppo Peviani).
Da sinistra: dott. Giuseppe Sicuro (Apofruit Basilicata), Dott. Ivan Capodiferro (Gruppo Peviani).
Il banco dei relatori: V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Pres. CCIAA), N. Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), D. Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore DIAC Bari).
Il banco dei relatori: V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Pres. CCIAA), N. Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), D. Stefano (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore DIAC Bari).
Nicola Costantini (Rettore del Politecnico di Bari) e Giuliana Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia).
Nicola Costantini (Rettore del Politecnico di Bari) e Giuliana Trisorio Liuzzi (Presidente dell'ARTI Puglia).
La sala.
La sala.
Da sinistra: d.ssa M.R. Taurino, d.ssa Marzia Arborea Gruppo Agrobiolab Laboratory.
Da sinistra: d.ssa M.R. Taurino, d.ssa Marzia Arborea Gruppo Agrobiolab Laboratory.
"La Liuzzi ha presentato l'iniziativa "Progetto per il consolidamento e il potenziamento dell'ILO del Politecnico di Bari" e ha posto in evidenza lo sforzo regionale nel rifinanziamento del progetto ILO, che ha l'obiettivo di rafforzare la strategia di cooperazione bilaterale tra ricerca e impresa."
"La Liuzzi ha presentato l'iniziativa "Progetto per il consolidamento e il potenziamento dell'ILO del Politecnico di Bari" e ha posto in evidenza lo sforzo regionale nel rifinanziamento del progetto ILO, che ha l'obiettivo di rafforzare la strategia di cooperazione bilaterale tra ricerca e impresa."
Da sinistra: Nicola Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), V. Albino (Responsabile Scientifico Progetto ILO2 per il Politecnico di Bari), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell’ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore Dipartimento Ingegneria delle Acque e di Chimica – Politecnico di Bari).
Da sinistra: Nicola Costantini (Rettore del Politecnico di Bari), V. Albino (Responsabile Scientifico Progetto ILO2 per il Politecnico di Bari), G. Trisorio Liuzzi (Presidente dell’ARTI Puglia), P. Mastrorilli (Direttore Dipartimento Ingegneria delle Acque e di Chimica – Politecnico di Bari).
V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Presidente CCIAA).
V. Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions Srl), A. Ambrosi (Presidente CCIAA).
Un momento dell'intervento del dott. Vito Gallo di Innovative Solutions S.r.l. L'impronta digitale non e' un identificazione numerica, bensi' un insieme di informazioni che caratterizzano il campione di un determinato prodotto agroalimentare. Tutte le impronte digitali possono essere archiviate in un database per risalire con facilita' alla composizione di un alimento e alla sua reale origine geografica.
Un momento dell'intervento del dott. Vito Gallo di Innovative Solutions S.r.l. L'impronta digitale non e' un identificazione numerica, bensi' un insieme di informazioni che caratterizzano il campione di un determinato prodotto agroalimentare. Tutte le impronte digitali possono essere archiviate in un database per risalire con facilita' alla composizione di un alimento e alla sua reale origine geografica.
"Innovative Solutions e' una spin off del Politecnico di Bari, recentemente registrata e nata dal Bando "Principi Attivi" della Regione Puglia, inteso a favorire la partecipazione dei giovani pugliesi alla vita attiva e allo sviluppo del territorio."
"Innovative Solutions e' una spin off del Politecnico di Bari, recentemente registrata e nata dal Bando "Principi Attivi" della Regione Puglia, inteso a favorire la partecipazione dei giovani pugliesi alla vita attiva e allo sviluppo del territorio."
…
…
…
…
…
P. Pontrelli (Direttore Amministrativo Laboratorio SAMER).
P. Pontrelli (Direttore Amministrativo Laboratorio SAMER).
Grazie alla risonanza magnetica e' possibile effettuare l'analisi in tempi brevi e con costi contenuti, sicche' l'Impronta digitale assume una triplice valenza come strumento di valorizzazione, di gestione e di marketing.
Grazie alla risonanza magnetica e' possibile effettuare l'analisi in tempi brevi e con costi contenuti, sicche' l'Impronta digitale assume una triplice valenza come strumento di valorizzazione, di gestione e di marketing.
I progetti di Innovative Solutions S.r.l. (www.innovative-solutions.it) - spin-off del Politecnico di Bari.
I progetti di Innovative Solutions S.r.l. (www.innovative-solutions.it) - spin-off del Politecnico di Bari.
Anna Maria Minora (Bruker Italia) ha fornito dettagli preziosi sulle applicazioni commerciali della risonanza magnetica nel mercato dei succhi di frutta, dei vini e degli oli d'oliva, chiarendo che le analisi devono essere fatte nel minor tempo possibile e costantemente ripetute per ottenere risultati attendibili.
Anna Maria Minora (Bruker Italia) ha fornito dettagli preziosi sulle applicazioni commerciali della risonanza magnetica nel mercato dei succhi di frutta, dei vini e degli oli d'oliva, chiarendo che le analisi devono essere fatte nel minor tempo possibile e costantemente ripetute per ottenere risultati attendibili.
"Un momento dell'intervento di Stefano Marastoni, responsabile del progetto ILO2, nel quale egli ha affermato: "L'Italia sta vivendo oggi una crisi di competitivita' ed e' indispensabile per le imprese investire nell'innovazione dei prodotti e dei servizi"."
"Un momento dell'intervento di Stefano Marastoni, responsabile del progetto ILO2, nel quale egli ha affermato: "L'Italia sta vivendo oggi una crisi di competitivita' ed e' indispensabile per le imprese investire nell'innovazione dei prodotti e dei servizi"."
Stefano Marastoni.
Stefano Marastoni.
A. Romito (Agriproject Group) e Sharif Lorenzini (Halal Italia).
A. Romito (Agriproject Group) e Sharif Lorenzini (Halal Italia).
Un momento dell'intervento di Sharif Lorenzini (Halal Italia) - in primo piano. Egli ha sottolineato l'importanza della trasparenza nella filiera.
Un momento dell'intervento di Sharif Lorenzini (Halal Italia) - in primo piano. Egli ha sottolineato l'importanza della trasparenza nella filiera.
In primo piano, Michele Zema (CSQA).
In primo piano, Michele Zema (CSQA).
…
Vito Antonio Romito, responsabile di Agriproject Group S.r.l., ha denunciato il limitato avvicinamento delle nostre imprese alla ricerca applicata.
Vito Antonio Romito, responsabile di Agriproject Group S.r.l., ha denunciato il limitato avvicinamento delle nostre imprese alla ricerca applicata.
L'intervento di Michele Zema (CSQA).
L'intervento di Michele Zema (CSQA).
L'intervento di G. Fanizzi (Universita' del Salento).
L'intervento di G. Fanizzi (Universita' del Salento).
Alessandro Ambrosi, presidente della Camera di Commercio di Bari, ha sottolineando la necessita' di sostenere, anche finanziariamente, un progetto come quello dell'Impronta digitale, per affermare uno standard ufficiale di riconoscimento della qualita' e dell'origine del prodotto.
Alessandro Ambrosi, presidente della Camera di Commercio di Bari, ha sottolineando la necessita' di sostenere, anche finanziariamente, un progetto come quello dell'Impronta digitale, per affermare uno standard ufficiale di riconoscimento della qualita' e dell'origine del prodotto.
…
Un momento dell'intervento di Ambrosi.
Un momento dell'intervento di Ambrosi.
Vito Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions) e Michele Zema (CSQA).
Vito Gallo (Responsabile Tecnico Innovative Solutions) e Michele Zema (CSQA).
Da sinistra: Michele Zema, Vito Gallo, M. Chiara Ferrarese, Sharif Lorenzini.
Da sinistra: Michele Zema, Vito Gallo, M. Chiara Ferrarese, Sharif Lorenzini.
"Il primo sulla destra e' Domenico Didonna dello staff "Table Grapes Specialist", percorso di formazione in stage post-diploma organizzato dall'ITC "Montale" di Rutigliano, in provincia di Bari."
"Il primo sulla destra e' Domenico Didonna dello staff "Table Grapes Specialist", percorso di formazione in stage post-diploma organizzato dall'ITC "Montale" di Rutigliano, in provincia di Bari."
"Al centro, Nicola Costantino (Magnifico Rettore del Politecnico di Bari), insieme agli stagisti del "Table Grape Specialist"."
"Al centro, Nicola Costantino (Magnifico Rettore del Politecnico di Bari), insieme agli stagisti del "Table Grape Specialist"."

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto