1st Open Field Day sulle uve senza semi ARRA

Si e' svolto in data 26 agosto 2011 a Torre a Mare/Noicattaro (BA), con una nutrita partecipazione da parte di operatori nazionali ed esteri, il 1st Open Field Day organizzato in Puglia da A.V.I. Srl e GRAPA Varieties Ltd per presentare i primi risultati della produzione in campo del nuovo assortimento di selezioni varietali di uva da tavola senza semi ARRA.
Si e' svolto in data 26 agosto 2011 a Torre a Mare/Noicattaro (BA), con una nutrita partecipazione da parte di operatori nazionali ed esteri, il 1st Open Field Day organizzato in Puglia da A.V.I. Srl e GRAPA Varieties Ltd per presentare i primi risultati della produzione in campo del nuovo assortimento di selezioni varietali di uva da tavola senza semi ARRA.
Arrivo dei partecipanti presso UNA Hotel Regina di Torre a Mare - Noicattaro (BA).
Arrivo dei partecipanti presso UNA Hotel Regina di Torre a Mare - Noicattaro (BA).
Operazioni di registrazione dei partecipanti.
Operazioni di registrazione dei partecipanti.
Il team A.V.I. Srl e GRAPA Varieties Ltd al gran completo! GRAPA Varieties Ltd (societa' americana costituita dalla famiglia Karniel) e' il distributore mondiale esclusivo di tutte le varieta' ARRA, mentre A.V.I. e' l'esclusivista delle stesse varieta' per il mercato europeo.
Il team A.V.I. Srl e GRAPA Varieties Ltd al gran completo! GRAPA Varieties Ltd (societa' americana costituita dalla famiglia Karniel) e' il distributore mondiale esclusivo di tutte le varieta' ARRA, mentre A.V.I. e' l'esclusivista delle stesse varieta' per il mercato europeo.
Dato che tutte le uve ARRA sono identificate da un numero, ecco come il team A.V.I.-GRAPA si e' simpaticamente presentato!
Dato che tutte le uve ARRA sono identificate da un numero, ecco come il team A.V.I.-GRAPA si e' simpaticamente presentato!
Allestimento di esemplari di uve senza semi ARRA, nelle loro diverse tipologie e colori.
Allestimento di esemplari di uve senza semi ARRA, nelle loro diverse tipologie e colori.
La proprieta' originaria delle uve e' in capo alla famiglia Giumarra di Bakersfield (California), da cui deriva il nomignolo ARRA per questa gamma di prodotto.
La proprieta' originaria delle uve e' in capo alla famiglia Giumarra di Bakersfield (California), da cui deriva il nomignolo ARRA per questa gamma di prodotto.
Vari tavoli di degustazione sono stati allestiti nella sala conferenze dove si e' svolta la prima parte della giornata dimostrativa.
Vari tavoli di degustazione sono stati allestiti nella sala conferenze dove si e' svolta la prima parte della giornata dimostrativa.
Tutto l'allestimento dell'evento e' stato curato dalla societa' Evedding di Bisceglie.
Tutto l'allestimento dell'evento e' stato curato dalla societa' Evedding di Bisceglie.
Dettaglio dell'ARRA 8. Il prodotto offerto in degustazione, come precisato dai responsabili A.V.I., era costituito da grappoli della seconda passata, dunque piu' piccoli rispetto al normale.
Dettaglio dell'ARRA 8. Il prodotto offerto in degustazione, come precisato dai responsabili A.V.I., era costituito da grappoli della seconda passata, dunque piu' piccoli rispetto al normale.
Al via con le degustazioni!
Al via con le degustazioni!
…
…
…
…
…
Si prende posto in sala per la presentazione dell'evento.
Si prende posto in sala per la presentazione dell'evento.
Folta partecipazione di pubblico.
Folta partecipazione di pubblico.
Presenti all'evento anche molte delegazioni estere.
Presenti all'evento anche molte delegazioni estere.
Vivo interesse e' stato dimostrato da tutti i partecipanti.
Vivo interesse e' stato dimostrato da tutti i partecipanti.
Da sinistra a destra: Carlo Lingua (Vicepresidente A.V.I.), i fratelli Karniel (ARD-Agricultural Research Development e GRAPA Varieties Ltd) e Paolo Carissimo (R.K.M Srl, Resp. vendite oltremare A.V.I.).
Da sinistra a destra: Carlo Lingua (Vicepresidente A.V.I.), i fratelli Karniel (ARD-Agricultural Research Development e GRAPA Varieties Ltd) e Paolo Carissimo (R.K.M Srl, Resp. vendite oltremare A.V.I.).
Da sinistra, Avv. Davide Storelli (Ufficio Legale A.V.I.) e Maurizio Simone (Ufficio Tecnico A.V.I.).
Da sinistra, Avv. Davide Storelli (Ufficio Legale A.V.I.) e Maurizio Simone (Ufficio Tecnico A.V.I.).
Introduzione a cura del Presidente A.V.I., Rino Storelli, il quale ha ricordato che la finalita' del progetto ARRA e' quella di introdurre nuove varieta' per portare occasioni di crescita alle aziende.
Introduzione a cura del Presidente A.V.I., Rino Storelli, il quale ha ricordato che la finalita' del progetto ARRA e' quella di introdurre nuove varieta' per portare occasioni di crescita alle aziende.
I saluti di Carlo Lingua, Vicepresidente A.V.I., il quale ha presentato l'articolazione societaria del progetto.
I saluti di Carlo Lingua, Vicepresidente A.V.I., il quale ha presentato l'articolazione societaria del progetto.
La parola e' andata poi a Shachar Karniel, breeder delle uve ARRA per l'azienda Giumarra e presidente della GRAPA Varieties Ltd.
La parola e' andata poi a Shachar Karniel, breeder delle uve ARRA per l'azienda Giumarra e presidente della GRAPA Varieties Ltd.
Shachar Karniel ha ricordato che nei campi oggetto di visite tecniche nel corso della giornata sono presenti uve ARRA innestate soltanto 12 mesi prima e sulle quali si stanno affinando i disciplinari di produzione idonei per l'areale italiano. Il breeder ha sottolineato come il mercato dell'uva da tavola stia orientandosi verso cultivar ad elevato tenore zuccherino, un parametro che le uve ARRA mostrano in pieno.
Shachar Karniel ha ricordato che nei campi oggetto di visite tecniche nel corso della giornata sono presenti uve ARRA innestate soltanto 12 mesi prima e sulle quali si stanno affinando i disciplinari di produzione idonei per l'areale italiano. Il breeder ha sottolineato come il mercato dell'uva da tavola stia orientandosi verso cultivar ad elevato tenore zuccherino, un parametro che le uve ARRA mostrano in pieno.
La traduzione in lingua italiana dell'intervento di Shachar Karniel e' stata affidata a Paolo Carissimo (R.K.M Srl, Resp. vendite oltremare A.V.I.).
La traduzione in lingua italiana dell'intervento di Shachar Karniel e' stata affidata a Paolo Carissimo (R.K.M Srl, Resp. vendite oltremare A.V.I.).
Il responsabile dell'ufficio tecnico A.V.I., dott. Maurizio Simone, ha presentato le caratteristiche positive fin qui mostrate delle uve ARRA e che si sintetizzano in: minori esigenze di lavorazioni manuali, minori costi produttivi/fitoiatrici, vantaggi produttivi/qualitativi e vantaggi commerciali.
Il responsabile dell'ufficio tecnico A.V.I., dott. Maurizio Simone, ha presentato le caratteristiche positive fin qui mostrate delle uve ARRA e che si sintetizzano in: minori esigenze di lavorazioni manuali, minori costi produttivi/fitoiatrici, vantaggi produttivi/qualitativi e vantaggi commerciali.
E' stata poi presentata una carrellata di schede relative ad ogni singola varieta' di uva senza semi ARRA. Le schede si riferiscono comunque a produzioni di ARRA in pieno campo, essendosi sperimentata la coltivazione sotto plastica solo negli ultimi 12 mesi. (Per maggiore leggibilita' delle schede, ne riportiamo la maggior parte in correlazione alle foto successive, scattate in campo).
E' stata poi presentata una carrellata di schede relative ad ogni singola varieta' di uva senza semi ARRA. Le schede si riferiscono comunque a produzioni di ARRA in pieno campo, essendosi sperimentata la coltivazione sotto plastica solo negli ultimi 12 mesi. (Per maggiore leggibilita' delle schede, ne riportiamo la maggior parte in correlazione alle foto successive, scattate in campo).
…
Tra i connotati degni di nota delle uve ARRA, l'elevata conservabilita' in cella frigo.
Tra i connotati degni di nota delle uve ARRA, l'elevata conservabilita' in cella frigo.
Maurizio Simone ha rivolto un ringraziamento alle aziende agricole Orchidea Frutta e Caputo (Puglia) e CO.RA. (Sicilia) per l'enorme sforzo fatto fin qui nell'allevamento sperimentale in campo delle uve senza semi ARRA.
Maurizio Simone ha rivolto un ringraziamento alle aziende agricole Orchidea Frutta e Caputo (Puglia) e CO.RA. (Sicilia) per l'enorme sforzo fatto fin qui nell'allevamento sperimentale in campo delle uve senza semi ARRA.
La parola passa all'Avv. Davide Storelli (Ufficio Legale A.V.I.), il quale illustra in che modo i produttori possono sottoscrivere i contratti di impianto delle uve ARRA.
La parola passa all'Avv. Davide Storelli (Ufficio Legale A.V.I.), il quale illustra in che modo i produttori possono sottoscrivere i contratti di impianto delle uve ARRA.
…
…
I ringraziamenti finali da parte del presidente Rino Storelli concludono la prima parte della giornata.
I ringraziamenti finali da parte del presidente Rino Storelli concludono la prima parte della giornata.
La seconda parte della giornata e' stata dedicata alle visite dimostrative in campo. Qui siamo presso l'azienda agricola Orchidea Frutta.
La seconda parte della giornata e' stata dedicata alle visite dimostrative in campo. Qui siamo presso l'azienda agricola Orchidea Frutta.
…
…
Le varieta' denominate MAU sono ancora in fase sperimentale. Maurizio Simone fornisce indicazioni tecniche ai partecipanti.
Le varieta' denominate MAU sono ancora in fase sperimentale. Maurizio Simone fornisce indicazioni tecniche ai partecipanti.
…
Il vicepresidente A.V.I. Carlo Lingua traduce in spagnolo e francese le informazioni tecniche per i partecipanti internazionali.
Il vicepresidente A.V.I. Carlo Lingua traduce in spagnolo e francese le informazioni tecniche per i partecipanti internazionali.
…
La visita prosegue lungo un percorso programmato per mostrare via via tutte le varieta' presenti in campo.
La visita prosegue lungo un percorso programmato per mostrare via via tutte le varieta' presenti in campo.
Le varieta' ARRA sono disponibili in tutte le principali colorazioni.
Le varieta' ARRA sono disponibili in tutte le principali colorazioni.
…
…
…
Molti i professionisti del settore che hanno preso parte all'evento. In questa foto vediamo Domenico Liturri dell'azienda Agricoper.
Molti i professionisti del settore che hanno preso parte all'evento. In questa foto vediamo Domenico Liturri dell'azienda Agricoper.
La varieta' ARRA 4 presenta ancora qualche lieve presenza di seme e si sta lavorando per portarla alla piena apirenia. La bacca puo' raggiungere una dimensione di 22-28 mm.
La varieta' ARRA 4 presenta ancora qualche lieve presenza di seme e si sta lavorando per portarla alla piena apirenia. La bacca puo' raggiungere una dimensione di 22-28 mm.
…
…
…
…
Sulla ARRA 10 si segnalano gia' richieste da parte della GDO-Grande Distribuzione Organizzata. Questa cultivar e' sensibile alle temperature troppo elevate. Non richiede operazioni manuali di rimozione dell'acinino e la sua fertilita' e' elevata (anche 50-70 grappoli per pianta).
Sulla ARRA 10 si segnalano gia' richieste da parte della GDO-Grande Distribuzione Organizzata. Questa cultivar e' sensibile alle temperature troppo elevate. Non richiede operazioni manuali di rimozione dell'acinino e la sua fertilita' e' elevata (anche 50-70 grappoli per pianta).
ARRA 11 ha ottenuto ottimi risultati gustativi in panel test realizzati confrontandola con Sugraone e Thompson. E' gia' in commercio negli Stati Uniti.
ARRA 11 ha ottenuto ottimi risultati gustativi in panel test realizzati confrontandola con Sugraone e Thompson. E' gia' in commercio negli Stati Uniti.
Scheda relativa ad ARRA 11.
Scheda relativa ad ARRA 11.
ARRA 11 ha dimostrato ottima conservabilita' sulla pianta (anche 3 mesi senza rovinarsi).
ARRA 11 ha dimostrato ottima conservabilita' sulla pianta (anche 3 mesi senza rovinarsi).
…
ARRA 15 presenta bacche di forma allungata. Molto dolce e croccante, si presenta altamente fertile, facile da produrre e con elevata resistenza alle piogge.
ARRA 15 presenta bacche di forma allungata. Molto dolce e croccante, si presenta altamente fertile, facile da produrre e con elevata resistenza alle piogge.
…
Una testimonianza della lunga conservabilita' sulla pianta di ARRA 15.
Una testimonianza della lunga conservabilita' sulla pianta di ARRA 15.
"L'ufficio tecnico A.V.I. precisa che tutte le varieta' presenti in questo vigneto sono state allevate applicando un unico protocollo, senza "personalizzazioni" produttive per ogni singola cultivar, come si fara' in seguito."
"L'ufficio tecnico A.V.I. precisa che tutte le varieta' presenti in questo vigneto sono state allevate applicando un unico protocollo, senza "personalizzazioni" produttive per ogni singola cultivar, come si fara' in seguito."
ARRA 13 era matura gia' da un mese al momento della visita.
ARRA 13 era matura gia' da un mese al momento della visita.
…
"ARRA 19 fa parte del gruppo di varieta' della linea cosiddetta "Fuoco", nome che evidenzia la bella colorazione rossa delle bacche."
"ARRA 19 fa parte del gruppo di varieta' della linea cosiddetta "Fuoco", nome che evidenzia la bella colorazione rossa delle bacche."
Notevole si presenta l'omogeneita' dei grappoli, nonostante l'assenza di lavorazioni manuali. In futuro, queste varieta' ben si presteranno ad operazioni meccaniche in campo, con notevole risparmio sui costi di manodopera che ancora oggi gravano sul settore dell'uva da tavola.
Notevole si presenta l'omogeneita' dei grappoli, nonostante l'assenza di lavorazioni manuali. In futuro, queste varieta' ben si presteranno ad operazioni meccaniche in campo, con notevole risparmio sui costi di manodopera che ancora oggi gravano sul settore dell'uva da tavola.
…
Ancora un momento della dimostrazione in campo delle uve ARRA presso l'azienda agricola Orchidea Frutta.
Ancora un momento della dimostrazione in campo delle uve ARRA presso l'azienda agricola Orchidea Frutta.
"ARRA 32 viene considerata la futura uva "Victoria seedless", in quanto assomiglia alla Victoria ma, come tutte le ARRA, e' priva di semi. Varieta' precoce, puo' sviluppare bacche di diametro superiore ai 30 mm."
"ARRA 32 viene considerata la futura uva "Victoria seedless", in quanto assomiglia alla Victoria ma, come tutte le ARRA, e' priva di semi. Varieta' precoce, puo' sviluppare bacche di diametro superiore ai 30 mm."
…
…
Le visite dimostrative proseguono presso l'azienda agricola Caputo.
Le visite dimostrative proseguono presso l'azienda agricola Caputo.
…
Nella foto, la famiglia dei produttori Caputo insieme a Domenico Di Fino (societa' Aniplast, terzo da sinistra).
Nella foto, la famiglia dei produttori Caputo insieme a Domenico Di Fino (societa' Aniplast, terzo da sinistra).
…
…
…
ARRA 4 e' molto costante nella produzione e resistente alle piogge. Il calibro delle bacche e' molto grande (anche oltre 30 mm). Questa pianta si trova al secondo anno di produzione.
ARRA 4 e' molto costante nella produzione e resistente alle piogge. Il calibro delle bacche e' molto grande (anche oltre 30 mm). Questa pianta si trova al secondo anno di produzione.
…
In campo presso l'azienda Caputo ci raggiunge anche il breeder Shachar Karniel.
In campo presso l'azienda Caputo ci raggiunge anche il breeder Shachar Karniel.
…
Misurazione di una bacca di ARRA 4.
Misurazione di una bacca di ARRA 4.
Soddisfazione da parte del Vicepresidente A.V.I., Carlo Lingua.
Soddisfazione da parte del Vicepresidente A.V.I., Carlo Lingua.
…
ARRA 15 e' una delle cultivar piu' promettenti, secondo il team A.V.I., grazie al suo ottimo sapore e alla grande produttivita'.
ARRA 15 e' una delle cultivar piu' promettenti, secondo il team A.V.I., grazie al suo ottimo sapore e alla grande produttivita'.
Si consiglia di raccogliere l'ARRA 15 intorno ai 20 gradi Brix (tenore zuccherino), per gustarla al meglio.
Si consiglia di raccogliere l'ARRA 15 intorno ai 20 gradi Brix (tenore zuccherino), per gustarla al meglio.
…
…
Shachar Karniel propone un grappolo di ARRA 15 in assaggio ai partecipanti.
Shachar Karniel propone un grappolo di ARRA 15 in assaggio ai partecipanti.
Chi ne vuole ancora?
Chi ne vuole ancora?
Noi che l'abbiamo assaggiata possiamo testimoniare che era di sapore eccellente, nonostante mancasse ancora un mese al periodo di raccolta.
Noi che l'abbiamo assaggiata possiamo testimoniare che era di sapore eccellente, nonostante mancasse ancora un mese al periodo di raccolta.
…
…
…
…
La commercializzazione delle uve ARRA sara' affidata ad un unico ufficio vendite A.V.I., a tutela del prezzo e della remunerativita' del prodotto.
La commercializzazione delle uve ARRA sara' affidata ad un unico ufficio vendite A.V.I., a tutela del prezzo e della remunerativita' del prodotto.
…
La giornata si avvia alla conclusione.
La giornata si avvia alla conclusione.
Un saluto ai lettori di FreshPlaza da parte del Sig. Caputo dell'omonima azienda agricola Caputo Nicola & Figli (partner di A.V.I. per la produzione sperimentale di uve ARRA in campo) e di Rino Storelli (Presidente A.V.I.).
Un saluto ai lettori di FreshPlaza da parte del Sig. Caputo dell'omonima azienda agricola Caputo Nicola & Figli (partner di A.V.I. per la produzione sperimentale di uve ARRA in campo) e di Rino Storelli (Presidente A.V.I.).

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto