Visita allo stabilimento Giuliano di Turi (BA)

A fine settembre 2010, FreshPlaza Italia si e' recata in visita presso lo stabilimento per la lavorazione e il confezionamento della frutta dell'azienda Giuliano.
A fine settembre 2010, FreshPlaza Italia si e' recata in visita presso lo stabilimento per la lavorazione e il confezionamento della frutta dell'azienda Giuliano.
La struttura, sita in agro di Turi, a pochi chilometri da Bari, copre un'imponente superficie complessiva di 50.000 metri quadrati, di cui 15.000 coperti, e si caratterizza per l'altissimo livello tecnologico, la razionalita' degli ambienti, la cura del dettaglio, l'efficienza.
La struttura, sita in agro di Turi, a pochi chilometri da Bari, copre un'imponente superficie complessiva di 50.000 metri quadrati, di cui 15.000 coperti, e si caratterizza per l'altissimo livello tecnologico, la razionalita' degli ambienti, la cura del dettaglio, l'efficienza.
L'edificio adibito ad uffici.
L'edificio adibito ad uffici.
Una vista sugli uffici.
Una vista sugli uffici.
Lo stabilimento è dotato di 30 rampe di attracco per lo scarico e carico dei camion.
Lo stabilimento è dotato di 30 rampe di attracco per lo scarico e carico dei camion.
Uno dei mezzi che l'azienda Giuliano utilizza per il trasporto della frutta dalla campagna allo stabilimento.
Uno dei mezzi che l'azienda Giuliano utilizza per il trasporto della frutta dalla campagna allo stabilimento.
Lo stabilimento della Giuliano e' uno dei piu' avanzati di tutta l'Italia meridionale. Nel parcheggio è stato realizzato un parco fotovoltaico, che entrera' in funzione a breve.
Lo stabilimento della Giuliano e' uno dei piu' avanzati di tutta l'Italia meridionale. Nel parcheggio è stato realizzato un parco fotovoltaico, che entrera' in funzione a breve.
Dettaglio dei parcheggi trasformati in pannelli solari.
Dettaglio dei parcheggi trasformati in pannelli solari.
Tutto intorno si estendono i vigneti di uva da tavola coperti dai classici teli protettivi. L'azienda si avvale della collaborazione di oltre 400 fornitori di uva da tavola, per una superficie complessiva di oltre 600 ettari.
Tutto intorno si estendono i vigneti di uva da tavola coperti dai classici teli protettivi. L'azienda si avvale della collaborazione di oltre 400 fornitori di uva da tavola, per una superficie complessiva di oltre 600 ettari.
Visita ad uno dei vigneti.
Visita ad uno dei vigneti.
Qui e' pronta per il taglio la prima Uva Italia della stagione. Giuliano produce e commercializza tutte le principali varieta' di uva bianca, nera e rossa, con o senza semi.
Qui e' pronta per il taglio la prima Uva Italia della stagione. Giuliano produce e commercializza tutte le principali varieta' di uva bianca, nera e rossa, con o senza semi.
L'uva Italia e' ancora la varieta' bianca leader nei mercati.
L'uva Italia e' ancora la varieta' bianca leader nei mercati.
E' nota per il suo inimitabile sapore di moscato.
E' nota per il suo inimitabile sapore di moscato.
Oltre all'uva da tavola, Giuliano produce e commercializza anche fragole, ciliegie, drupacee, angurie, carciofi, fichi e agrumi, per un calendario che copre dodici mesi l'anno.
Oltre all'uva da tavola, Giuliano produce e commercializza anche fragole, ciliegie, drupacee, angurie, carciofi, fichi e agrumi, per un calendario che copre dodici mesi l'anno.
Un magnifico grappolo di Uva Italia.
Un magnifico grappolo di Uva Italia.
La Giuliano, oggi partner e fornitore anche del Gruppo spagnolo San Lucar, e' giunta alla sua seconda generazione: all'iniziatore del percorso aziendale, Antonio Giuliano (qui in una foto di repertorio), il quale e' ancora quotidianamente attivo in azienda, si sono affiancati i tre figli Vito, Gianni e Nicola, i quali hanno fondato la Giuliano nel 2000, con l'obiettivo di portare al consumatore un prodotto ortofrutticolo freschissimo e di qualita' superiore.
La Giuliano, oggi partner e fornitore anche del Gruppo spagnolo San Lucar, e' giunta alla sua seconda generazione: all'iniziatore del percorso aziendale, Antonio Giuliano (qui in una foto di repertorio), il quale e' ancora quotidianamente attivo in azienda, si sono affiancati i tre figli Vito, Gianni e Nicola, i quali hanno fondato la Giuliano nel 2000, con l'obiettivo di portare al consumatore un prodotto ortofrutticolo freschissimo e di qualita' superiore.
Vito Giuliano in una foto di repertorio.
Vito Giuliano in una foto di repertorio.
Entrando in azienda.
Entrando in azienda.
L'azienda possiede tutte le principali certificazioni richieste dal mercato: da quella integrata del sistema di qualita', in accordo con la norma UNI EN ISO 9001, agli standard BRC e IFS, al GlobalGAP, alla certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e, nel 2007, la registrazione EMAS, uno strumento di eccellenza volto a promuovere continui miglioramenti nell'efficienza ambientale. L'azienda possiede anche l'attestato di idoneita' allo stoccaggio, confezionamento e commercializzazione di prodotti biologici, rilasciato dal CCPB di Bologna a partire dal 2002.
L'azienda possiede tutte le principali certificazioni richieste dal mercato: da quella integrata del sistema di qualita', in accordo con la norma UNI EN ISO 9001, agli standard BRC e IFS, al GlobalGAP, alla certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e, nel 2007, la registrazione EMAS, uno strumento di eccellenza volto a promuovere continui miglioramenti nell'efficienza ambientale. L'azienda possiede anche l'attestato di idoneita' allo stoccaggio, confezionamento e commercializzazione di prodotti biologici, rilasciato dal CCPB di Bologna a partire dal 2002.
I prodotti Giuliano sono distribuiti anche a marchio Fruttapiu'.
I prodotti Giuliano sono distribuiti anche a marchio Fruttapiu'.
In bella mostra, i due premi che la Giuliano si e' aggiudicata quest'anno, in occasione della 46ma Sagra dell'Uva da Tavola di Rutigliano (BA).
In bella mostra, i due premi che la Giuliano si e' aggiudicata quest'anno, in occasione della 46ma Sagra dell'Uva da Tavola di Rutigliano (BA).
Il primo premio e' stato ottenuto per questo grappolo di Autun Royal di ben 4 chili e 200 grammi di peso.
Il primo premio e' stato ottenuto per questo grappolo di Autun Royal di ben 4 chili e 200 grammi di peso.
Il secondo riconoscimento, di cui vediamo il momento della consegna a Nicola Giuliano, e' andato a premiare la migliore composizione commerciale presentata in concorso.
Il secondo riconoscimento, di cui vediamo il momento della consegna a Nicola Giuliano, e' andato a premiare la migliore composizione commerciale presentata in concorso.
Dentro lo stabilimento. Vista dall'alto del settore per la lavorazione e il confezionamento dell'uva da tavola.
Dentro lo stabilimento. Vista dall'alto del settore per la lavorazione e il confezionamento dell'uva da tavola.
L'azienda Giuliano tratta uva da tavola per il periodo che va da giugno a dicembre.
L'azienda Giuliano tratta uva da tavola per il periodo che va da giugno a dicembre.
La merce, confezionata fresca entro un tempo massimo di 5 ore dalla raccolta, viene commercializzata non solo in Italia, ma anche verso qualsiasi destinazione del mondo. Giuliano e' in grado di effettuare consegne entro 24 ore sul territorio nazionale, entro 48 ore in Europa, entro 72 ore nel Mondo (per via aerea) o per nave (in 15-20 giorni). Le principali destinazioni internazionali dei prodotti Giuliano sono: Canada, Stati Uniti, Argentina, Europa, Est Europeo, Paesi Arabi e Australia.
La merce, confezionata fresca entro un tempo massimo di 5 ore dalla raccolta, viene commercializzata non solo in Italia, ma anche verso qualsiasi destinazione del mondo. Giuliano e' in grado di effettuare consegne entro 24 ore sul territorio nazionale, entro 48 ore in Europa, entro 72 ore nel Mondo (per via aerea) o per nave (in 15-20 giorni). Le principali destinazioni internazionali dei prodotti Giuliano sono: Canada, Stati Uniti, Argentina, Europa, Est Europeo, Paesi Arabi e Australia.
Una delle piu' grandi macchine calibratrici per le ciliegie di tutta Italia si trova qui. Fu acquistata negli Stati Uniti ed e' spettacolare quando si colora tutta di rosso nella stagione della ciliegia!
Una delle piu' grandi macchine calibratrici per le ciliegie di tutta Italia si trova qui. Fu acquistata negli Stati Uniti ed e' spettacolare quando si colora tutta di rosso nella stagione della ciliegia!
Lo stabilimento e' dotato di tutte le tecnologie piu' avanzate in materia di abbattimento della temperatura dei prodotti ortofrutticoli in ingresso. Questa camera, appositamente studiata per la rapida refrigerazione delle drupacee, si avvale del sistema di hydro-cooling.
Lo stabilimento e' dotato di tutte le tecnologie piu' avanzate in materia di abbattimento della temperatura dei prodotti ortofrutticoli in ingresso. Questa camera, appositamente studiata per la rapida refrigerazione delle drupacee, si avvale del sistema di hydro-cooling.
L'hydro-cooling consiste sostanzialmente in una pioggia di acqua molto fredda, ideale per raffreddare rapidamente frutti dotati di polpa consistente, come le drupacee.
L'hydro-cooling consiste sostanzialmente in una pioggia di acqua molto fredda, ideale per raffreddare rapidamente frutti dotati di polpa consistente, come le drupacee.
Il fondatore della storia aziendale, Antonio Giuliano.
Il fondatore della storia aziendale, Antonio Giuliano.
Antonio Giuliano insieme al nipote, il quale porta il suo stesso nome e sta apprendendo la difficile arte della gestione d'impresa.
Antonio Giuliano insieme al nipote, il quale porta il suo stesso nome e sta apprendendo la difficile arte della gestione d'impresa.
Linee di lavorazione e confezionamento dell'uva da tavola.
Linee di lavorazione e confezionamento dell'uva da tavola.
Qui sono a lavoro ben sei linee.
Qui sono a lavoro ben sei linee.
…
…
…
Mani esperte al lavoro. Per imparare la corretta manipolazione, taglio e confezionamento dei grappoli e' necessaria una specifica formazione.
Mani esperte al lavoro. Per imparare la corretta manipolazione, taglio e confezionamento dei grappoli e' necessaria una specifica formazione.
…
Ogni linea e' affidata ad una persona che si occupa di supervisionare ogni passaggio. Per renderle immediatamente riconoscibili, indossano un camice di colore blu. Nella foto: la responsabile di linea Sig.ra Carmela.
Ogni linea e' affidata ad una persona che si occupa di supervisionare ogni passaggio. Per renderle immediatamente riconoscibili, indossano un camice di colore blu. Nella foto: la responsabile di linea Sig.ra Carmela.
Ogni linea e' dedicata ad uno specifico prodotto.
Ogni linea e' dedicata ad uno specifico prodotto.
…
…
Un grappolo di Uva Regina, con le tipiche macchiette sulla superficie degli acini. Si tratta di una cultivar molto dolce, con gradi Brix da 18 fino a 23.
Un grappolo di Uva Regina, con le tipiche macchiette sulla superficie degli acini. Si tratta di una cultivar molto dolce, con gradi Brix da 18 fino a 23.
Uva Red Globe.
Uva Red Globe.
Giuliano e' partner e fornitore anche del Gruppo spagnolo San Lucar.
Giuliano e' partner e fornitore anche del Gruppo spagnolo San Lucar.
Confezioni a marchio Fruttapiu'.
Confezioni a marchio Fruttapiu'.
Confezione per l'estero.
Confezione per l'estero.
Linea di lavorazione per cestini da 1 kg.
Linea di lavorazione per cestini da 1 kg.
…
Strumento per il conteggio dei cestini.
Strumento per il conteggio dei cestini.
Qui vengono realizzati anche cestini misti di uve senza semi (Thompson + Crimson), destinati prevalentemente al mercato estero, da tempo molto ricettivo nei confronti delle varieta' apirene di uva.
Qui vengono realizzati anche cestini misti di uve senza semi (Thompson + Crimson), destinati prevalentemente al mercato estero, da tempo molto ricettivo nei confronti delle varieta' apirene di uva.
…
…
Il responsabile per le lavorazioni del magazzino, Vito De Filippis.
Il responsabile per le lavorazioni del magazzino, Vito De Filippis.
Vista dall'alto della sala per la lavorazione delle drupacee.
Vista dall'alto della sala per la lavorazione delle drupacee.
Nastro per la prima selezione manuale dei frutti.
Nastro per la prima selezione manuale dei frutti.
Linee di confezionamento.
Linee di confezionamento.
…
…
…
…
…
I responsabili per le linee di lavorazione pesche e nettarine Antonio Mastrocristino e Gianni Cazzolla.
I responsabili per le linee di lavorazione pesche e nettarine Antonio Mastrocristino e Gianni Cazzolla.
Al momento della nostra visita, erano ancora in fase di lavorazione le ultime partite di mini angurie.
Al momento della nostra visita, erano ancora in fase di lavorazione le ultime partite di mini angurie.
Area adibita alle celle di refrigerazione e stoccaggio.
Area adibita alle celle di refrigerazione e stoccaggio.
Tunnel per la refrigerazione dei prodotti ortofrutticoli in partenza.
Tunnel per la refrigerazione dei prodotti ortofrutticoli in partenza.
"Alcuni pallet sottoposti al trattamento, che consiste nel creare un ciclo forzato di aria, che risucchia il calore e "investe" i pallet con aria fredda."
"Alcuni pallet sottoposti al trattamento, che consiste nel creare un ciclo forzato di aria, che risucchia il calore e "investe" i pallet con aria fredda."
Applicazione all'interno di un acino della sonda che registrera' il momento in cui la temperatura richiesta e' stata raggiunta.
Applicazione all'interno di un acino della sonda che registrera' il momento in cui la temperatura richiesta e' stata raggiunta.
Pallet pronti per la partenza.
Pallet pronti per la partenza.
…
Il responsabile del controllo qualita', Nunzio Pavone, mostra una cassetta di cestini misti, pronta per il carico.
Il responsabile del controllo qualita', Nunzio Pavone, mostra una cassetta di cestini misti, pronta per il carico.
Dettaglio dei cestini misti.
Dettaglio dei cestini misti.
Il team degli operatori addetti alla gestione dei carichi destinati al mercato estero.
Il team degli operatori addetti alla gestione dei carichi destinati al mercato estero.
"Nunzio Pavone insieme a Salvatore Borracci, uno dei "veterani" dell'azienda, con ben nove anni di servizio nello stabilimento."
"Nunzio Pavone insieme a Salvatore Borracci, uno dei "veterani" dell'azienda, con ben nove anni di servizio nello stabilimento."
I carichi in partenza sostano in un'area a temperatura controllata.
I carichi in partenza sostano in un'area a temperatura controllata.
Pronti a partire, di fronte alle porte di collegamento con le rampe di attracco.
Pronti a partire, di fronte alle porte di collegamento con le rampe di attracco.
Lo stabilimento e' dotato anche di un'area verde, per l'organizzazione di incontri con i clienti, con pranzi o cene all'aperto.
Lo stabilimento e' dotato anche di un'area verde, per l'organizzazione di incontri con i clienti, con pranzi o cene all'aperto.
Ultimo ma non meno importante: il campo di calcetto dove i titolari dell'azienda si ritagliano un momento di sano stacco dal lavoro.
Ultimo ma non meno importante: il campo di calcetto dove i titolari dell'azienda si ritagliano un momento di sano stacco dal lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto