Zerbinati - avvio della stagione 2010 per il melone mantovano

In data 24 maggio 2010, FreshPlaza si e' recata in visita presso l'azienda agricola Zerbinati, sita a Sermide (Mantova).
In data 24 maggio 2010, FreshPlaza si e' recata in visita presso l'azienda agricola Zerbinati, sita a Sermide (Mantova).
Magazzino di confezionamento.
Magazzino di confezionamento.
Il titolare dell'azienda, Tonino Zerbinati, insieme alla cagnetta Gina.
Il titolare dell'azienda, Tonino Zerbinati, insieme alla cagnetta Gina.
"Zerbinati ha appena completato la realizzazione di un nuovo capannone coperto di 900 metri quadrati, dove saranno ospitati i macchinari per il lavaggio e l'asciugatura di meloni e angurie, i due prodotti principali dell'azienda. "La nuova struttura ci consentira' - spiega Tonino - di razionalizzare il lavoro e di tenere distinta la fase del lavaggio da quella del confezionamento". Nella foto: il nuovo capannone coperto (sulla destra)."
"Zerbinati ha appena completato la realizzazione di un nuovo capannone coperto di 900 metri quadrati, dove saranno ospitati i macchinari per il lavaggio e l'asciugatura di meloni e angurie, i due prodotti principali dell'azienda. "La nuova struttura ci consentira' - spiega Tonino - di razionalizzare il lavoro e di tenere distinta la fase del lavaggio da quella del confezionamento". Nella foto: il nuovo capannone coperto (sulla destra)."
La campagna produttiva e commerciale di Zerbinati e' gia' cominciata, con le produzioni sotto serra di meloni Honey Moon, Jolly e a polpa rossa. L'azienda Zerbinati utilizza un sistema di diradamento manuale delle piante di meloni (vedi nella foto, i frutti scartati all'esterno delle serre), in modo da migliorare la qualita' del prodotto che rimane in campo fino a piena maturazione.
La campagna produttiva e commerciale di Zerbinati e' gia' cominciata, con le produzioni sotto serra di meloni Honey Moon, Jolly e a polpa rossa. L'azienda Zerbinati utilizza un sistema di diradamento manuale delle piante di meloni (vedi nella foto, i frutti scartati all'esterno delle serre), in modo da migliorare la qualita' del prodotto che rimane in campo fino a piena maturazione.
Da quest'anno, la temperatura all'interno delle serre e' stata gestita coprendo i teli di calce nel momento in cui il prodotto e' giunto a maturazione, abbassando cosi' la temperatura interna prima delle operazioni di raccolta.
Da quest'anno, la temperatura all'interno delle serre e' stata gestita coprendo i teli di calce nel momento in cui il prodotto e' giunto a maturazione, abbassando cosi' la temperatura interna prima delle operazioni di raccolta.
In questa foto, una serra con teli plastici non ancora schermati con calce.
In questa foto, una serra con teli plastici non ancora schermati con calce.
Serra sperimentale per diverse cultivars di melone proposte dalle aziende sementiere.
Serra sperimentale per diverse cultivars di melone proposte dalle aziende sementiere.
Le coltivazioni in pieno campo di meloni sono intervallate da canali realizzati nei primi decenni del Novecento, che hanno consentito di bonificare quest'area, un tempo paludosa. Il sistema di canali e' un capolavoro di idraulica: i canali infatti si intersecano mantenendo pero' due livelli di profondita' diversi tra loro.
Le coltivazioni in pieno campo di meloni sono intervallate da canali realizzati nei primi decenni del Novecento, che hanno consentito di bonificare quest'area, un tempo paludosa. Il sistema di canali e' un capolavoro di idraulica: i canali infatti si intersecano mantenendo pero' due livelli di profondita' diversi tra loro.
"Mentre la stagione del melone sotto serra e' gia' cominciata, per il raccolto di prodotto in pieno campo bisognera' attendere gli ultimi giorni di giugno. "L'anno scorso - racconta Tonino - stavamo raccogliendo verso il 12 di giugno, ma quest'anno tutta la prima fioritura del melone in pieno campo e' andata perduta a causa del clima freddo e le piante hanno dovuto ricominciare daccapo"."
"Mentre la stagione del melone sotto serra e' gia' cominciata, per il raccolto di prodotto in pieno campo bisognera' attendere gli ultimi giorni di giugno. "L'anno scorso - racconta Tonino - stavamo raccogliendo verso il 12 di giugno, ma quest'anno tutta la prima fioritura del melone in pieno campo e' andata perduta a causa del clima freddo e le piante hanno dovuto ricominciare daccapo"."
Dettaglio dell'inflorescenza del melone.
Dettaglio dell'inflorescenza del melone.
Al fine di limitare l'impiego di erbicidi, l'azienda Zerbinati ha impiegato un sistema di pacciamatura con teli plastici, che consente di ostacolare l'attecchimento di erbe infestanti.
Al fine di limitare l'impiego di erbicidi, l'azienda Zerbinati ha impiegato un sistema di pacciamatura con teli plastici, che consente di ostacolare l'attecchimento di erbe infestanti.
Fondamentali norme igieniche per chi lavora nello stabilimento.
Fondamentali norme igieniche per chi lavora nello stabilimento.
Cassetta di meloni a marchio Zerbinati.
Cassetta di meloni a marchio Zerbinati.
Tonino Zerbinati (a destra) con il figlio Oscar salutano i lettori di FreshPlaza.
Tonino Zerbinati (a destra) con il figlio Oscar salutano i lettori di FreshPlaza.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto