Visita presso i ciliegeti dell'azienda Tateo di Turi (BA)

Lo scorso 21 aprile 2010 ci siamo recati in visita presso l'azienda Tateo, per fare il punto sulla stagione cerasicola pugliese. L'azienda conduce 50 ettari nella zona di Turi (BA), di cui 20 coltivati a ciliegie e 30 a vigneto di uva da tavola. Nella foto, Ignazio Tateo.
Lo scorso 21 aprile 2010 ci siamo recati in visita presso l'azienda Tateo, per fare il punto sulla stagione cerasicola pugliese. L'azienda conduce 50 ettari nella zona di Turi (BA), di cui 20 coltivati a ciliegie e 30 a vigneto di uva da tavola. Nella foto, Ignazio Tateo.
"Ignazio conferma che il danno subito dalle varieta' precoci di ciliegia, a causa di due distinte gelate e' senz'altro ingente, ma con una dovuta precisazione. "Gli appezzamenti coltivati a ciliegio nel barese - spiega Ignazio - vanno distinti in un "versante mare", piu' vicino alla costa e in un "versante monte", piu' lontano. Le piante dei due versanti si trovano in stati vegetativi diversi in ogni momento dell'anno. Pertanto, se e' vero che le gelate hanno colpito duramente le cultivars precoci, in specie la Bigarreau, con perdite stimabili intorno al 50-60 per cento, i frutteti della zona a monte, che si trovavano in uno stato vegetativo precedente, con le gemme ancora chiuse, hanno risentito del gelo in misura minore"."
"Ignazio conferma che il danno subito dalle varieta' precoci di ciliegia, a causa di due distinte gelate e' senz'altro ingente, ma con una dovuta precisazione. "Gli appezzamenti coltivati a ciliegio nel barese - spiega Ignazio - vanno distinti in un "versante mare", piu' vicino alla costa e in un "versante monte", piu' lontano. Le piante dei due versanti si trovano in stati vegetativi diversi in ogni momento dell'anno. Pertanto, se e' vero che le gelate hanno colpito duramente le cultivars precoci, in specie la Bigarreau, con perdite stimabili intorno al 50-60 per cento, i frutteti della zona a monte, che si trovavano in uno stato vegetativo precedente, con le gemme ancora chiuse, hanno risentito del gelo in misura minore"."
Se la produzione precoce piange, quella piu' pregiata, costituita dalla varieta' Ferrovia, sembra tuttavia procedere nella maturazione senza particolari intoppi, e anzi con segni di abbondanza.
Se la produzione precoce piange, quella piu' pregiata, costituita dalla varieta' Ferrovia, sembra tuttavia procedere nella maturazione senza particolari intoppi, e anzi con segni di abbondanza.
"Ignazio Tateo ci ha condotto presso alcuni appezzamenti, mostrando con orgoglio le sue piante di ciliegia Ferrovia in stato di grazia: "Il vigore e la produttivita' di questi alberi e' il segno tangibile della ricompensa della natura al duro lavoro e all'impegno profuso nel corso di tutta la stagione attuale e di quelle precedenti. Gli alberi sono come figli: vanno accuditi con ogni attenzione, se vogliamo che si sviluppino bene e in salute", dice Ignazio."
"Ignazio Tateo ci ha condotto presso alcuni appezzamenti, mostrando con orgoglio le sue piante di ciliegia Ferrovia in stato di grazia: "Il vigore e la produttivita' di questi alberi e' il segno tangibile della ricompensa della natura al duro lavoro e all'impegno profuso nel corso di tutta la stagione attuale e di quelle precedenti. Gli alberi sono come figli: vanno accuditi con ogni attenzione, se vogliamo che si sviluppino bene e in salute", dice Ignazio."
Dettaglio dei frutticini di ciliegia in fase di sviluppo.
Dettaglio dei frutticini di ciliegia in fase di sviluppo.
La produzione di ciliegie Ferrovia dovrebbe arrivare sul mercato a giugno, mentre la stagione delle varieta' precoci partira' ai primi di maggio. L'azienda Tateo ha gia' predisposto le linee di lavorazione nel proprio magazzino di confezionamento.
La produzione di ciliegie Ferrovia dovrebbe arrivare sul mercato a giugno, mentre la stagione delle varieta' precoci partira' ai primi di maggio. L'azienda Tateo ha gia' predisposto le linee di lavorazione nel proprio magazzino di confezionamento.
…
…
…
Ignazio ci mostra anche i segni dei danni provocati dalle gelate sulle varieta' di ciliegie piu' precoci.
Ignazio ci mostra anche i segni dei danni provocati dalle gelate sulle varieta' di ciliegie piu' precoci.
Dettaglio dei fiori, con i pistilli bruciati dal gelo.
Dettaglio dei fiori, con i pistilli bruciati dal gelo.
Quando un pistillo viene ridotto in queste condizioni dal freddo intenso, l'impollinazione e dunque la successiva fruttificazione diventano impossibili.
Quando un pistillo viene ridotto in queste condizioni dal freddo intenso, l'impollinazione e dunque la successiva fruttificazione diventano impossibili.
Danni su varieta' Bigarreau. Qui si vede che, a causa del gelo, soltanto un paio di fiori sono arrivati a frutto.
Danni su varieta' Bigarreau. Qui si vede che, a causa del gelo, soltanto un paio di fiori sono arrivati a frutto.
Alcuni ciliegeti di varieta' piu' tardive si trovavano ancora in fiore al momento della visita.
Alcuni ciliegeti di varieta' piu' tardive si trovavano ancora in fiore al momento della visita.
…
…
…
Un'instancabile operaia dell'impollinazione.
Un'instancabile operaia dell'impollinazione.
Ignazio Tateo saluta i lettori di FreshPlaza!
Ignazio Tateo saluta i lettori di FreshPlaza!

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto