Bayer CropScience - Presentazione volume Carciofo e Cardo

"E' stato presentato ad Alghero il 19 marzo 2010, il volume "Il carciofo e il cardo", della collana "Coltura&Cultura", curata da Bayer CropScience. Cassette con carciofi spinosi di Sardegna e sala convegni"
"E' stato presentato ad Alghero il 19 marzo 2010, il volume "Il carciofo e il cardo", della collana "Coltura&Cultura", curata da Bayer CropScience. Cassette con carciofi spinosi di Sardegna e sala convegni"
La scelta di dedicare questo libro a questo ortaggio non e' casuale. Con una SAU (superficie agricola utilizzata) di 50.000 ettari (pari al 35 per cento di tutta la SAU mondiale) con in testa Puglia, Sicilia e Sardegna, ed una PLV (produzione lorda vendibile) di 500.000 tonnellate, l’Italia e' storicamente il maggior produttore mondiale di carciofi e gli italiani ne sono in assoluto i piu' grandi consumatori, con 8 chilogrammi pro capite.
La scelta di dedicare questo libro a questo ortaggio non e' casuale. Con una SAU (superficie agricola utilizzata) di 50.000 ettari (pari al 35 per cento di tutta la SAU mondiale) con in testa Puglia, Sicilia e Sardegna, ed una PLV (produzione lorda vendibile) di 500.000 tonnellate, l’Italia e' storicamente il maggior produttore mondiale di carciofi e gli italiani ne sono in assoluto i piu' grandi consumatori, con 8 chilogrammi pro capite.
Carciofo spinoso di Sardegna (in attesa di ottenere il riconoscimento DOP - denominazione di origine protetta - da parte dell'Unione Europea).
Carciofo spinoso di Sardegna (in attesa di ottenere il riconoscimento DOP - denominazione di origine protetta - da parte dell'Unione Europea).
Pianta di carciofo spinoso di Sardegna.
Pianta di carciofo spinoso di Sardegna.
"La sala convegni, dove, in occasione della presentazione del volume, si è svolta anche la conferenza "Valori e valore del carciofo italiano", organizzata da Bayer CropScience in collaborazione con la Regione Sardegna, Assessorato Agricoltura e Riforma Agro-pastorale."
"La sala convegni, dove, in occasione della presentazione del volume, si è svolta anche la conferenza "Valori e valore del carciofo italiano", organizzata da Bayer CropScience in collaborazione con la Regione Sardegna, Assessorato Agricoltura e Riforma Agro-pastorale."
"Frank Terhorst, AD Bayer Cropscience Italia, ha ricordato che la collana di volumi "Coltura & Cultura" si propone come scopo quello di colmare la distanza tra il produttore e il consumatore, ricreando un circuito di fiducia e di consenso, che porti ad accrescere la domanda di consumi di ortofrutta e, dunque, aumentare il reddito dei produttori."
"Frank Terhorst, AD Bayer Cropscience Italia, ha ricordato che la collana di volumi "Coltura & Cultura" si propone come scopo quello di colmare la distanza tra il produttore e il consumatore, ricreando un circuito di fiducia e di consenso, che porti ad accrescere la domanda di consumi di ortofrutta e, dunque, aumentare il reddito dei produttori."
Andrea Prato, Assessore all'Agricoltura e alla Riforma agro-pastorale della Regione autonoma della Sardegna, ha sottolineato il difficile momento che l'agricoltura sta attraversando, ribadendo la necessita' di strategie che puntino all’innovazione e alla modernita', in un quadro di sicurezza e di controllo.
Andrea Prato, Assessore all'Agricoltura e alla Riforma agro-pastorale della Regione autonoma della Sardegna, ha sottolineato il difficile momento che l'agricoltura sta attraversando, ribadendo la necessita' di strategie che puntino all’innovazione e alla modernita', in un quadro di sicurezza e di controllo.
Daniele Tirelli, della Universita' IULM.
Daniele Tirelli, della Universita' IULM.
Michele Sizzia, ricercatore dell'Agenzia regionale per lo sviluppo in agricoltura (LAORA) della Regione autonoma della Sardegna.
Michele Sizzia, ricercatore dell'Agenzia regionale per lo sviluppo in agricoltura (LAORA) della Regione autonoma della Sardegna.
"Renzo Angelini, responsabile technical management e communication Bayer Cropscience Italia, nonche' ideatore e coordinatore della collana "Coltura & Cultura", ha ringraziato i 70 autori del volume sul carciofo, "per avere saputo mettere insieme, per la prima volta, attraverso un approccio multidisciplinare, tutte le conoscenze disponibili su questa filiera"."
"Renzo Angelini, responsabile technical management e communication Bayer Cropscience Italia, nonche' ideatore e coordinatore della collana "Coltura & Cultura", ha ringraziato i 70 autori del volume sul carciofo, "per avere saputo mettere insieme, per la prima volta, attraverso un approccio multidisciplinare, tutte le conoscenze disponibili su questa filiera"."
Gabrialla Sonnante, ricercatrice dell'Istituto per la ricerca vegetale del Cnr di Bari.
Gabrialla Sonnante, ricercatrice dell'Istituto per la ricerca vegetale del Cnr di Bari.
Margherita Zalumk Cardon, ricercatrice del Marist College di New York.
Margherita Zalumk Cardon, ricercatrice del Marist College di New York.
Francesca Monteferrario, docente all'Universita' di Pavia.
Francesca Monteferrario, docente all'Universita' di Pavia.
"Nicola Calabrese, ricercatore dell'Istituto di scienze delle produzioni alimentari (ISPA) del CNR di Bari, e' stato il coordinatore scientifico dell'opera. Calabrese ha sottolineato come nel libro "siano state esaminate in modo sintetico, ma completo, le caratteristiche botaniche, le tematiche di ricerca piu' innovative e le piu' aggiornate tecniche di coltivazione". Nell’opera, inoltre, sono stati trattati aspetti non sufficientemente noti "come la storia millenaria del carciofo e le sue proprieta' salutistiche"."
"Nicola Calabrese, ricercatore dell'Istituto di scienze delle produzioni alimentari (ISPA) del CNR di Bari, e' stato il coordinatore scientifico dell'opera. Calabrese ha sottolineato come nel libro "siano state esaminate in modo sintetico, ma completo, le caratteristiche botaniche, le tematiche di ricerca piu' innovative e le piu' aggiornate tecniche di coltivazione". Nell’opera, inoltre, sono stati trattati aspetti non sufficientemente noti "come la storia millenaria del carciofo e le sue proprieta' salutistiche"."
Martino Muntoni, ricercatore dell'Agenzia regionale per la ricerca in agricoltura (AGRIS) della Regione autonoma della Sardegna.
Martino Muntoni, ricercatore dell'Agenzia regionale per la ricerca in agricoltura (AGRIS) della Regione autonoma della Sardegna.
Vitangelo Magnifico, ricercatore dello SCA - CRA di Bari.
Vitangelo Magnifico, ricercatore dello SCA - CRA di Bari.
Gavino Delrio, docente all'Universita' di Sassari.
Gavino Delrio, docente all'Universita' di Sassari.
Francesco Saccardo, docente dell'Universita' della Tuscia - Viterbo.
Francesco Saccardo, docente dell'Universita' della Tuscia - Viterbo.
Giancarlo Colelli, docente dell'Universita' di Foggia.
Giancarlo Colelli, docente dell'Universita' di Foggia.
Vito Vincenzo Bianco, docente dell'Universita' di Bari.
Vito Vincenzo Bianco, docente dell'Universita' di Bari.
Juan Ignacio Macua, ricercatore dell'Istituto Tecnico Y de la gestion agricola - Spagna.
Juan Ignacio Macua, ricercatore dell'Istituto Tecnico Y de la gestion agricola - Spagna.
La copertina del volume. Per maggiori informazioni su questa collana, visitare il sito www.colturaecultura.it
La copertina del volume. Per maggiori informazioni su questa collana, visitare il sito www.colturaecultura.it

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto