Visita allo stabilimento Apofruit a Donnalucata (RG)

A due anni esatti dalla sua inaugurazione, avvenuta in data 20 ottobre 2007, FreshPlaza si e' recata in visita presso lo stabilimento Apofruit Italia a Donnalucata (RG).
A due anni esatti dalla sua inaugurazione, avvenuta in data 20 ottobre 2007, FreshPlaza si e' recata in visita presso lo stabilimento Apofruit Italia a Donnalucata (RG).
Lo stabilimento Apofruit si inserisce nelle strategie e nei progetti dell'azienda per la Sicilia, portando anche qui la forza del sistema cooperativo come risposta alle esigenze commerciali dei produttori locali.
Lo stabilimento Apofruit si inserisce nelle strategie e nei progetti dell'azienda per la Sicilia, portando anche qui la forza del sistema cooperativo come risposta alle esigenze commerciali dei produttori locali.
"Guida nel corso della nostra visita e' stato Alfonso D'Aquila, Coordinatore dello Stabilimento di Donnalucata. "Per i produttori agricoli - spiega Alfonso - non è mai stato semplice interfacciarsi con gli intermediari e spesso la remunerazione del prodotto era soggetta ad elevata variabilita'. Con l'arrivo di Apofruit, invece, il produttore entra a far parte di una compagine che riconosce il suo lavoro e che lo mette in grado di produrre con serenita' e continuita' nei pagamenti"."
"Guida nel corso della nostra visita e' stato Alfonso D'Aquila, Coordinatore dello Stabilimento di Donnalucata. "Per i produttori agricoli - spiega Alfonso - non è mai stato semplice interfacciarsi con gli intermediari e spesso la remunerazione del prodotto era soggetta ad elevata variabilita'. Con l'arrivo di Apofruit, invece, il produttore entra a far parte di una compagine che riconosce il suo lavoro e che lo mette in grado di produrre con serenita' e continuita' nei pagamenti"."
Area per il conferimento della merce. Qui il prodotto in arrivo (tutti ortaggi, con netta prevalenza del pomodoro) viene immediatamente valutato, in modo che il produttore sia informato da subito sulla rispondenza o meno della merce agli standard qualitativi richiesti dal mercato.
Area per il conferimento della merce. Qui il prodotto in arrivo (tutti ortaggi, con netta prevalenza del pomodoro) viene immediatamente valutato, in modo che il produttore sia informato da subito sulla rispondenza o meno della merce agli standard qualitativi richiesti dal mercato.
"Sala imballaggi. L'obiettivo a 3 anni per questo stabilimento e' quello di arrivare a un volume annuo di 10.000 tonnellate di prodotto lavorato. "La capacita' produttiva - dice Alfonso D'Aquila - potrebbe comunque raggiungere anche le 15.000 tonnellate"."
"Sala imballaggi. L'obiettivo a 3 anni per questo stabilimento e' quello di arrivare a un volume annuo di 10.000 tonnellate di prodotto lavorato. "La capacita' produttiva - dice Alfonso D'Aquila - potrebbe comunque raggiungere anche le 15.000 tonnellate"."
Lo stabilimento e' dotato di alcune celle frigo regolate su diverse temperature, per le esigenze di breve stoccaggio della merce da avviare alle linee di confezionamento o per quella gia' confezionata e in attesa del trasporto.
Lo stabilimento e' dotato di alcune celle frigo regolate su diverse temperature, per le esigenze di breve stoccaggio della merce da avviare alle linee di confezionamento o per quella gia' confezionata e in attesa del trasporto.
Pomodori in cella frigo.
Pomodori in cella frigo.
"La sala di lavorazione contiene tre linee di cernita e confezionamento della merce. Presto sara' aggiunta anche una sala esclusivamente dedicata alla lavorazione del prodotto biologico. "La produzione bio - spiega Alfonso - e' prevista in aumento di un 10 per cento per questa stagione e il nostro stabilimento diventera' il centro di partenza di tutto il prodotto biologico destinato allo stabilimento Apofruit di Longiano (FC)"."
"La sala di lavorazione contiene tre linee di cernita e confezionamento della merce. Presto sara' aggiunta anche una sala esclusivamente dedicata alla lavorazione del prodotto biologico. "La produzione bio - spiega Alfonso - e' prevista in aumento di un 10 per cento per questa stagione e il nostro stabilimento diventera' il centro di partenza di tutto il prodotto biologico destinato allo stabilimento Apofruit di Longiano (FC)"."
Pomodori a grappolo da avviare al confezionamento.
Pomodori a grappolo da avviare al confezionamento.
Linea di confezionamento in vaschette da 500 grammi. La stagione e' appena cominciata, ma nei momenti di picco produttivo questo stabilimento arriva ad impiegare fino a 100 dipendenti stagionali.
Linea di confezionamento in vaschette da 500 grammi. La stagione e' appena cominciata, ma nei momenti di picco produttivo questo stabilimento arriva ad impiegare fino a 100 dipendenti stagionali.
Oltre alle vaschette da 500 grammi, le linee possono confezionare in vaschette da 250 o in cartoni da 2, 3 o 5 kg.
Oltre alle vaschette da 500 grammi, le linee possono confezionare in vaschette da 250 o in cartoni da 2, 3 o 5 kg.
Vaschette pronte per la pesatura e la prezzatura.
Vaschette pronte per la pesatura e la prezzatura.
Pesatura e prezzatura delle vaschette vengono effettuate dal macchinario sulla destra della foto.
Pesatura e prezzatura delle vaschette vengono effettuate dal macchinario sulla destra della foto.
Il prodotto prezzato viene sistemato nelle cassette.
Il prodotto prezzato viene sistemato nelle cassette.
"Pronti a partire per il mercato! Come spiega Alfonso D'Aquila: "Apofruit Italia costituisce un perfetto esempio di filiera corta, se per tale intendiamo non gia' una filiera accorciata geograficamente (Km zero) bensi' una filiera razionale, in grado di risolvere il percorso della merce dal produttore al mercato nel minor numero di passaggi. Percio', a differenza di quanto la definizione possa suggerire, per ottenere una filiera davvero corta serve una grande capacita' organizzativa, grandi investimenti e un'ottima logistica"."
"Pronti a partire per il mercato! Come spiega Alfonso D'Aquila: "Apofruit Italia costituisce un perfetto esempio di filiera corta, se per tale intendiamo non gia' una filiera accorciata geograficamente (Km zero) bensi' una filiera razionale, in grado di risolvere il percorso della merce dal produttore al mercato nel minor numero di passaggi. Percio', a differenza di quanto la definizione possa suggerire, per ottenere una filiera davvero corta serve una grande capacita' organizzativa, grandi investimenti e un'ottima logistica"."
Pomodoro ciliegino in attesa di confezionamento.
Pomodoro ciliegino in attesa di confezionamento.
Linea di selezione e confezionamento del pomodoro ciliegino. Il pomodoro a grappolo e quello ciliegino costituiscono il 70 per cento del totale del prodotto che transita presso lo stabilimento Apofruit di Donnalucata.
Linea di selezione e confezionamento del pomodoro ciliegino. Il pomodoro a grappolo e quello ciliegino costituiscono il 70 per cento del totale del prodotto che transita presso lo stabilimento Apofruit di Donnalucata.
Il ciliegino viene in questo caso confezionato a marchio Solarelli, il nuovo brand Apofruit Italia introdotto a fine 2008 per connotare l'assortimento ortofrutticolo di alta qualita' e provenienza tutta italiana.
Il ciliegino viene in questo caso confezionato a marchio Solarelli, il nuovo brand Apofruit Italia introdotto a fine 2008 per connotare l'assortimento ortofrutticolo di alta qualita' e provenienza tutta italiana.
Cartoni a marchio Solarelli. Si noti la cura del confezionamento, con inserimento di etichette sul rachide dei grappoli.
Cartoni a marchio Solarelli. Si noti la cura del confezionamento, con inserimento di etichette sul rachide dei grappoli.
Altre referenze che transitano presso lo stabilimento di Donnalucata, ma in volumi molto minori rispetto al pomodoro, sono: zucchine, melanzane, cetrioli e peperoni. Qui vediamo alcune casse di zucchine da agricoltura biologica, pronte per il confezionamento.
Altre referenze che transitano presso lo stabilimento di Donnalucata, ma in volumi molto minori rispetto al pomodoro, sono: zucchine, melanzane, cetrioli e peperoni. Qui vediamo alcune casse di zucchine da agricoltura biologica, pronte per il confezionamento.
La linea 1 e' dedicata alla lavorazione del prodotto bio. Sara' presto inserita nella sala del magazzino che verra' interamente riservata al biologico.
La linea 1 e' dedicata alla lavorazione del prodotto bio. Sara' presto inserita nella sala del magazzino che verra' interamente riservata al biologico.
Operazione di confezionamento delle zucchine.
Operazione di confezionamento delle zucchine.
Il risultato finito assomiglia ad un'opera d'arte!
Il risultato finito assomiglia ad un'opera d'arte!
Rampe di carico della merce in partenza dallo stabilimento Apofruit di Donnalucata.
Rampe di carico della merce in partenza dallo stabilimento Apofruit di Donnalucata.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto