Giornata tecnica potatura a Rocca Imperiale (CS)

Il 12 settembre scorso e' stata organizzata dal COVIL - Consorzio Vivaisti Lucani (Scanzano Jonico - MT) e dai vivai-breeders Pepiniere Escande-Bee (Saint-Vite - Francia), una giornata tecnica sulla potatura presso i giovani albicoccheti dell'Azienda Agricola Ruggero Fortunato di Rocca Imperiale (CS).
Il 12 settembre scorso e' stata organizzata dal COVIL - Consorzio Vivaisti Lucani (Scanzano Jonico - MT) e dai vivai-breeders Pepiniere Escande-Bee (Saint-Vite - Francia), una giornata tecnica sulla potatura presso i giovani albicoccheti dell'Azienda Agricola Ruggero Fortunato di Rocca Imperiale (CS).
L'incontro ha avuto come obiettivo il confronto diretto in campo tra un gruppo di frutticoltori provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria e tecnici francesi, operanti nell'area del Sud Est della Francia, esperti delle varieta' del gruppo Escande.
L'incontro ha avuto come obiettivo il confronto diretto in campo tra un gruppo di frutticoltori provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria e tecnici francesi, operanti nell'area del Sud Est della Francia, esperti delle varieta' del gruppo Escande.
Le giornate tecniche sulla potatura, organizzate in campo, sono molto gradite dai frutticoltori poiche' consentono di acquisire rapidamente e con facilita' i fondamenti della corretta gestione della chioma, evitando errori di impostazione dell'impianto e inutili aggravi di costi.
Le giornate tecniche sulla potatura, organizzate in campo, sono molto gradite dai frutticoltori poiche' consentono di acquisire rapidamente e con facilita' i fondamenti della corretta gestione della chioma, evitando errori di impostazione dell'impianto e inutili aggravi di costi.
Un momento dell'incontro tecnico.
Un momento dell'incontro tecnico.
…
Sulle piante delle varieta' Escande ad habitus vegetativo vigoroso, come Spring Blush(R), Pinkcot(R), Big Red(R), sono praticati sia interventi di potatura primaverili (giugno), allo scopo di eliminare i giovani germogli vigorosi interni e favorire l'arieggiamento e la penetrazione della luce, sia interventi di fine estate (settembre), per il rinnovo dei rami misti vigorosi su cui sara' indirizzata la fruttificazione.
Sulle piante delle varieta' Escande ad habitus vegetativo vigoroso, come Spring Blush(R), Pinkcot(R), Big Red(R), sono praticati sia interventi di potatura primaverili (giugno), allo scopo di eliminare i giovani germogli vigorosi interni e favorire l'arieggiamento e la penetrazione della luce, sia interventi di fine estate (settembre), per il rinnovo dei rami misti vigorosi su cui sara' indirizzata la fruttificazione.
Sulla pianta di albicocco ogni branca deve terminare con un ramo principale in continuo accrescimento, denominato leader. Tale terminazione non deve essere mai spuntata sia per assicurare lo sviluppo della pianta negli anni sia per evitare l'emissione, in corrispondenza dei tagli, di germogli vigorosi (succhioni) che richiamerebbero l'attività vegetativa all'estremita' a discapito delle formazioni fruttifere posizionate nella zona media e basale della chioma.
Sulla pianta di albicocco ogni branca deve terminare con un ramo principale in continuo accrescimento, denominato leader. Tale terminazione non deve essere mai spuntata sia per assicurare lo sviluppo della pianta negli anni sia per evitare l'emissione, in corrispondenza dei tagli, di germogli vigorosi (succhioni) che richiamerebbero l'attività vegetativa all'estremita' a discapito delle formazioni fruttifere posizionate nella zona media e basale della chioma.
"Attraverso gli interventi di potatura nella tarda estate si conferisce una forma piu' equilibrata della chioma e si stimola la formazione e lo sviluppo dei dardi. I dardi fioriferi o "mazzetti di maggio" sono formazioni fruttifere di dimensioni ridotte sui cui producono la maggior parte delle varieta' di albicocco."
"Attraverso gli interventi di potatura nella tarda estate si conferisce una forma piu' equilibrata della chioma e si stimola la formazione e lo sviluppo dei dardi. I dardi fioriferi o "mazzetti di maggio" sono formazioni fruttifere di dimensioni ridotte sui cui producono la maggior parte delle varieta' di albicocco."
L'inclinazione ideale per una buona fruttificazione dei rami e' intorno a 45 gradi. Per divaricare le branche non occorrono tiranti, pesi, fili e tutori, ma sono sufficienti interventi di potatura mirati e la forza del peso del legno e dei frutti.
L'inclinazione ideale per una buona fruttificazione dei rami e' intorno a 45 gradi. Per divaricare le branche non occorrono tiranti, pesi, fili e tutori, ma sono sufficienti interventi di potatura mirati e la forza del peso del legno e dei frutti.
Per conseguire buoni risultati in frutticoltura e' molto importante la scelta del materiale vivaistico. Il gruppo Escande ha affidato al Consorzio Vivaisti Lucani (COVIL) le licenze di moltiplicazione delle varieta' Spring Blush(R), Pinkcot(R), Big Red(R), Kioto cov. Il COVIL produce piante certificate impiegando materiale di propagazione (gemme) proveniente da fonti di approvvigionamento controllate ogni anno, da laboratori accreditati, con specifiche tecniche di fitodiagnostica, nel pieno rispetto delle normative. Per evitare contaminazione all'apparato radicale, da parte di organismi nocivi, e per ridurre i tempi del ciclo di produzione, i vivaisti del COVIL producono piante in ambiente protetto e fuori suolo, impiegando substrato inerte a base di fibra di cocco.
Per conseguire buoni risultati in frutticoltura e' molto importante la scelta del materiale vivaistico. Il gruppo Escande ha affidato al Consorzio Vivaisti Lucani (COVIL) le licenze di moltiplicazione delle varieta' Spring Blush(R), Pinkcot(R), Big Red(R), Kioto cov. Il COVIL produce piante certificate impiegando materiale di propagazione (gemme) proveniente da fonti di approvvigionamento controllate ogni anno, da laboratori accreditati, con specifiche tecniche di fitodiagnostica, nel pieno rispetto delle normative. Per evitare contaminazione all'apparato radicale, da parte di organismi nocivi, e per ridurre i tempi del ciclo di produzione, i vivaisti del COVIL producono piante in ambiente protetto e fuori suolo, impiegando substrato inerte a base di fibra di cocco.
Con le moderne tecniche di produzione vivaistica e' possibile ottenere astoncini vegetanti pronti al trapianto in primavera, gia' forniti di numerose gemme laterali su cui si potra' impostare la forma di allevamento desiderata.
Con le moderne tecniche di produzione vivaistica e' possibile ottenere astoncini vegetanti pronti al trapianto in primavera, gia' forniti di numerose gemme laterali su cui si potra' impostare la forma di allevamento desiderata.
La dott.ssa Edwige Remy (al centro nella foto), genetista del gruppo Escande, con un gruppo di frutticoltori provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria in occasione della giornata tecnica organizzata a Rocca Imperiale (CS), presso l'Azienda Agricola Ruggero Fortunato.
La dott.ssa Edwige Remy (al centro nella foto), genetista del gruppo Escande, con un gruppo di frutticoltori provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria in occasione della giornata tecnica organizzata a Rocca Imperiale (CS), presso l'Azienda Agricola Ruggero Fortunato.
Periodi di maturazione delle varieta' di albicocco del gruppo Escande a confronto con quelli di altre varieta' tradizionali coltivate nel metapontino.
Periodi di maturazione delle varieta' di albicocco del gruppo Escande a confronto con quelli di altre varieta' tradizionali coltivate nel metapontino.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto