Visita agli stabilimenti Apofruit di Scanzano Jonico (MT)

Presso Scanzano Jonico, in provincia di Matera (Basilicata) la cooperativa Apofruit Italia possiede due stabilimenti per la lavorazione, il confezionamento e la spedizione di ortofrutticoli conferiti da soci produttori - circa 280 - delle regioni Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.
Presso Scanzano Jonico, in provincia di Matera (Basilicata) la cooperativa Apofruit Italia possiede due stabilimenti per la lavorazione, il confezionamento e la spedizione di ortofrutticoli conferiti da soci produttori - circa 280 - delle regioni Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.
Un magazzino e' destinato alla lavorazione di frutta e verdura a produzione integrata. Nella foto: gli attracchi per i camion.
Un magazzino e' destinato alla lavorazione di frutta e verdura a produzione integrata. Nella foto: gli attracchi per i camion.
Lo stabilimento per il prodotto normale si estende su una superficie totale di 2 ettari, di cui 4.000 metri quadrati coperti. Qui la capacita' delle celle frigorifere arriva a 1.500 tonnellate.
Lo stabilimento per il prodotto normale si estende su una superficie totale di 2 ettari, di cui 4.000 metri quadrati coperti. Qui la capacita' delle celle frigorifere arriva a 1.500 tonnellate.
In questo stabilimento si confezionano principalmente pesche, nettarine, albicocche, agrumi e uve apirene, per un volume complessivo di 22.000 tonnellate.
In questo stabilimento si confezionano principalmente pesche, nettarine, albicocche, agrumi e uve apirene, per un volume complessivo di 22.000 tonnellate.
Al momento della visita di FreshPlaza, lo stabilimento per l'ortofrutta a produzione integrata era ancora nel vivo del confezionamento delle fragole di produzione locale.
Al momento della visita di FreshPlaza, lo stabilimento per l'ortofrutta a produzione integrata era ancora nel vivo del confezionamento delle fragole di produzione locale.
Pedane di fragole pronte per essere inviate ai mercati all'ingrosso.
Pedane di fragole pronte per essere inviate ai mercati all'ingrosso.
Le confezioni per i mercati all'ingrosso sono da 5 kg, in legno.
Le confezioni per i mercati all'ingrosso sono da 5 kg, in legno.
L'etichetta riporta i dati relativi ad: azienda fornitrice, data di conferimento, tipologia di prodotto, qualita' e altri dati utili alla tracciabilita' della merce.
L'etichetta riporta i dati relativi ad: azienda fornitrice, data di conferimento, tipologia di prodotto, qualita' e altri dati utili alla tracciabilita' della merce.
Cestini in flowpack.
Cestini in flowpack.
Le fragole vengono commercializzate per circa un 40 per cento a marchio di qualita' Solarelli, partito a fine 2008 e destinato al canale della Grande Distribuzione.
Le fragole vengono commercializzate per circa un 40 per cento a marchio di qualita' Solarelli, partito a fine 2008 e destinato al canale della Grande Distribuzione.
Cassetta da 2 chili, contenente otto cestini da 250 grammi (peso garantito).
Cassetta da 2 chili, contenente otto cestini da 250 grammi (peso garantito).
"Da sinistra a destra: Antonio "Tonino" Rubolino, responsabile Apofruit per il Sud Italia e Nunzio Caliero, responsabile di magazzino."
"Da sinistra a destra: Antonio "Tonino" Rubolino, responsabile Apofruit per il Sud Italia e Nunzio Caliero, responsabile di magazzino."
Linea di confezionamento fragole in cestini.
Linea di confezionamento fragole in cestini.
…
…
…
Linea di confezionamento per cestini da 500 grammi in flowpack.
Linea di confezionamento per cestini da 500 grammi in flowpack.
Il nastro trasportatore e' stato curvato a U per diminuire l'ingombro della linea di confezionamento.
Il nastro trasportatore e' stato curvato a U per diminuire l'ingombro della linea di confezionamento.
…
La pesatrice automatica smista i cestini a seconda che il loro peso sia in eccesso o in difetto rispetto ai 500 grammi garantiti del cestino.
La pesatrice automatica smista i cestini a seconda che il loro peso sia in eccesso o in difetto rispetto ai 500 grammi garantiti del cestino.
Si procede a togliere o aggiungere fragole, fino al peso di 500 grammi. Tale passaggio ulteriore, che pesa in termini di costo del personale e di ulteriore manipolazione di un prodotto gia' di per se' delicato, potrebbe essere risparmiato se la pesatura e prezzatura del cestino fossero lasciati al consumatore finale, all'interno del punto vendita.
Si procede a togliere o aggiungere fragole, fino al peso di 500 grammi. Tale passaggio ulteriore, che pesa in termini di costo del personale e di ulteriore manipolazione di un prodotto gia' di per se' delicato, potrebbe essere risparmiato se la pesatura e prezzatura del cestino fossero lasciati al consumatore finale, all'interno del punto vendita.
I cestini controllati vengono avviati alla macchina che applica su di essi l'involto in flowpack.
I cestini controllati vengono avviati alla macchina che applica su di essi l'involto in flowpack.
A destra, i cestini entrano nella macchina per il flowpack ed escono confezionati a sinistra.
A destra, i cestini entrano nella macchina per il flowpack ed escono confezionati a sinistra.
…
I volumi di asparagi conferiti costituiscono una minoranza su quelli di drupacee, agrumi e uve apirene.
I volumi di asparagi conferiti costituiscono una minoranza su quelli di drupacee, agrumi e uve apirene.
Lo stabilimento dedicato al biologico si estende su 4 ettari, di cui 2.000 metri quadrati coperti, e ha una capacita' di stoccaggio di 2.500 tonnellate.
Lo stabilimento dedicato al biologico si estende su 4 ettari, di cui 2.000 metri quadrati coperti, e ha una capacita' di stoccaggio di 2.500 tonnellate.
Qui si confezionano prevalentemente drupacee e agrumi da agricoltura biologica.
Qui si confezionano prevalentemente drupacee e agrumi da agricoltura biologica.
Al momento della visita di FreshPlaza - 21 maggio 2009 - era appena partita la stagione delle albicocche precoci bio prodotte in Basilicata.
Al momento della visita di FreshPlaza - 21 maggio 2009 - era appena partita la stagione delle albicocche precoci bio prodotte in Basilicata.
La linea di confezionamento e' completamente automatizzata.
La linea di confezionamento e' completamente automatizzata.
Le casse di prodotto conferito vengono avviate ad un macchinario per il rovesciamento.
Le casse di prodotto conferito vengono avviate ad un macchinario per il rovesciamento.
In tutti gli stabilimenti Apofruit, le cassette di colore giallo individuano il prodotto biologico.
In tutti gli stabilimenti Apofruit, le cassette di colore giallo individuano il prodotto biologico.
Le casse entrano nel rovesciatore.
Le casse entrano nel rovesciatore.
Fase di rovesciamento del prodotto.
Fase di rovesciamento del prodotto.
Una prima selezione viene effettuata da un'addetta esperta.
Una prima selezione viene effettuata da un'addetta esperta.
Le albicocche vengono trasportate verso la macchina selezionatrice.
Le albicocche vengono trasportate verso la macchina selezionatrice.
La selezionatrice automatica lavora in base ai parametri impostati da computer. Nel caso delle albicocche, uno dei parametri fondamentali e' quello del colore.
La selezionatrice automatica lavora in base ai parametri impostati da computer. Nel caso delle albicocche, uno dei parametri fondamentali e' quello del colore.
Banchi di confezionamento.
Banchi di confezionamento.
Si lavora alle prime otto pedane di albicocche bio, destinate al mercato tedesco. Le cassette sono da tre kg.
Si lavora alle prime otto pedane di albicocche bio, destinate al mercato tedesco. Le cassette sono da tre kg.
…
…
"Da sinistra a destra: Francesco "Tonino" Laguardia, responsabile dello stabilimento e Antonio "Tonino" Rubolino, responsabile Apofruit per il Sud Italia."
"Da sinistra a destra: Francesco "Tonino" Laguardia, responsabile dello stabilimento e Antonio "Tonino" Rubolino, responsabile Apofruit per il Sud Italia."
Macchina retinatrice per cestini.
Macchina retinatrice per cestini.
Si inserisce la bobina con le etichette.
Si inserisce la bobina con le etichette.
Si chiude lo sportello.
Si chiude lo sportello.
Si imposta la macchina.
Si imposta la macchina.
E via che si va con la retinatura!
E via che si va con la retinatura!
L'output della linea albicocche e' di 20 quintali l'ora.
L'output della linea albicocche e' di 20 quintali l'ora.
…
…
…
Lo stabilimento per i prodotti biologici e' dotato di 4 celle di stoccaggio.
Lo stabilimento per i prodotti biologici e' dotato di 4 celle di stoccaggio.
Le dimensioni di questa cella sono enormi! In origine, lo stabilimento era stato infatti progettato per le necessita' di un'azienda specializzata in prodotti ittici.
Le dimensioni di questa cella sono enormi! In origine, lo stabilimento era stato infatti progettato per le necessita' di un'azienda specializzata in prodotti ittici.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto