Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Stagione salva grazie all'estero"

Clementine Comune: ancora poche settimane di vendita

"Termineremo la campagna del Clementine Comune prima di quanto immaginassimo. Il prodotto non manca, ma purtroppo si registra un'alta percentuale di scarto dovuta al bizzarro andamento climatico proseguito fino a pochi giorni fa. Pensiamo di spedire gli ultimi pallet entro la fine del mese".

A parlare è Daniele Martucci, titolare della omonima Martucci Srl, società in provincia di Taranto specializzata nella lavorazione e commercializzazione di agrumi. Egli aggiunge: "Le piogge continue di inizio dicembre, l'elevato tasso di umidità e le prolungate giornate soleggiate hanno amplificato la problematica della macchia d'acqua (water spot), portando così lo scarto (prima in campo e poi in magazzino) vicino al 30%. Abbiamo finito di lavorare il prodotto spazzolato, per evitare contestazioni. In queste ultime settimane di vendita, ci stiamo concentrando esclusivamente sulla merce con foglia, spedita in Romania e in alcuni mercati europei. Per il contadino, le quotazioni attuali si aggirano intorno a 0,40-50 €/kg, a seconda poi della qualità della merce che ci viene conferita".

Daniele Martucci

Per la ditta Martucci, la campagna delle clementine può dunque ritenersi soddisfacente, grazie però all'estero. "Oltre il 90% del prodotto lavorato - riprende Daniele - è stato spedito in alcuni mercati europei, in particolare in Francia e nei paesi dell'Est. Siamo salvi grazie ai clienti esteri, che tutt'oggi continuano a richiedere abbondanti quantitativi di merce. In Italia, invece, la commercializzazione delle clementine non è mai decollata, quest'anno".

Per maggiori informazioni:
Martucci Srl
Via Chiatona,
74016 Massafra (TA)
+39 338 2620262
martucci.export@tiscali.it
martucci.info


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto