Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Perù passa a varietà di uva da tavola con un sapore migliore

Il Perù svolge un ruolo importante nella produzione e nelle esportazioni di uva da tavola, e il suo ruolo continua a crescere. "Quest'anno stiamo assistendo a un incremento significativo della produzione dal 10 all'11%, rispetto allo scorso anno", afferma Michael DuPuis della Divine Flavour. In totale, si prevede che, in questa stagione, il Paese produrrà 71,5 milioni di casse di uva da tavola. "Questa è una stima sicura, dopo che i 73 milioni di cartoni iniziali sono stati leggermente ridotti".

Dennis Hay della Divine Flavour e Rafael Cilloniz della Campo Del Sur.

Nuova superficie di coltivazione
La produzione del Perù sta aumentando poiché i coltivatori stanno cercando di prolungare la stagione tagliando i vigneti. Inoltre, la nuova superficie continua ad entrare in produzione. Si sta sviluppando più terreno per l'uva da tavola e molti areali esistenti stanno subendo una transizione dalle vecchie varietà a quelle nuove che producono meglio e hanno un sapore più elevato. L'aumento delle varietà bianche senza semi è molto evidente (un aumento di circa il 23% rispetto al 2021/2022), con la Sweet Globe che in questa stagione è la varietà dominante al di fuori del Perù.

La produzione di uva da tavola rossa e nera rimane stabile, ma quella bianca mostra un trend in crescita. "Per noi è molto importante riuscire a fornire varietà di alta qualità e con un sapore migliore", ha commentato DuPuis. "Le uve da tavola vengono spedite dal Perù al New Jersey e devono avere la capacità di sostenere tre o quattro settimane di traporto in mare e arrivare comunque in condizioni eccellenti".

"I nostri coltivatori in Perù conoscono molto bene l'importanza del sapore. Sono molto disciplinati nel raccogliere al momento giusto, senza sacrificare i calibri o il sapore per un mercato estremamente competitivo e, oltre a questo modo di coltivare, operano in linea con i pilastri della Divine Flavor, proprio come fanno i nostri coltivatori in Messico", ha detto DuPuis. "Nelle ultime sei stagioni, abbiamo lavorato con Ecosac nel nord del Perù e si è rivelato un eccezionale coltivatore-partner con cui ci stiamo muovendo nella direzione del biologico. La scorsa stagione abbiamo iniziato con le nostre prime spedizioni della Autumncrisp biologica e, dopo aver riscosso molto successo, in questa stagione continueremo con le offerte biologiche di questa varietà."

Nella zona meridionale del Paese, a Ica, la Divine Flavour collabora con Campo Del Sur, un altro coltivatore che sa che sono l'alta qualità e la coerenza a favorire la fedeltà negli acquisti.

Antonio Escobar della Divine Flavor ed Estefany Lopez della Ecosac.

Maggiore concorrenza
Antonio Escobar, responsabile della categoria uva da tavola della Divine Flavour, dice che il settore dovrà affrontare nei prossimi anni una maggiore concorrenza e che gli acquirenti si troveranno di fronte a molte opzioni, anche se dovranno concentrarsi, secondo Escobar, su alcune variabili. "Poiché la categoria dell'uva da tavola è cresciuta in modo esponenziale, è importante per la nostra azienda stare al passo con i tempi, quando si tratta di varietà da coltivare e vendere", ha affermato Escobar. "Nel corso degli anni, la chiave del nostro successo si è basata sulla coltivazione delle migliori varietà aromatizzate, oltre a lavorare con coltivatori appassionati che condividono gli stessi valori che abbiamo noi come coltivatori".

La Divine Flavour ha ricevuto i primi container di uva da tavola dal Perù in ottobre, dal nord. Da lì, la produzione scende a Ica, prima che la stagione si concluda intorno a metà aprile.

Per maggiori informazioni:
Michael DuPuis
Divine Flavor
Tel: +1 (520) 281-8328
Email: mdupuis@divineflavor.com
Web: www.divineflavor.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto