Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Per Agribologna raggiunte quasi 1200 tonnellate di prodotto

Kaki, produzione in aumento del 20 per cento

Un aumento di produzione nonostante la siccità, con ottimi riscontri da parte dei clienti per quanto concerne la qualità. Agribologna traccia il bilancio della campagna 2022 del kako Tipo e del Rosso Brillante della linea a marchio 'Questo l'ho fatto io'. Con due soci della provincia di Rimini, Zavoli (Poggio Torriana) e Fabbri (Santarcangelo di Romagna), Agribologna registra una produzione complessiva di 1190 tonnellate nel 2022, rispetto alle 990 del 2021.

L'andamento climatico, molto caldo e siccitoso, non ha inciso sulla produzione, che risulta in aumento (di circa il 20%), con prodotti di ottima qualità. Il calibro risulta più piccolo, rispetto agli anni precedenti, a causa della siccità in progressivo incremento, ma grazie all'irrigazione c'è stata una buona gestione e il raggiungimento di un'elevata qualità organolettica. 

"Rispetto all'anno precedente, la produzione è aumentata sensibilmente, nonostante l'andamento caldo e siccitoso - afferma Massimiliano Moretti (foto a destra), direttore commerciale gruppo Agribologna -. Anche quest'anno abbiamo potuto rilevare un deciso apprezzamento del caco 'Questo l'ho fatto io', grazie non solo alla qualità organolettica e nutrizionale, ma anche alla notorietà su cui abbiamo investito, di recente, con eventi e comunicazione dedicati".

Il ritorno ottenuto da questo prodotto, coltivato in Emilia-Romagna, dai soci Zavoli e Fabbri "ci fa molto piacere. Il kako è sempre più apprezzato, non solo sulle tavole, ma anche nelle cucine degli chef e di chi ne sappia e voglia valorizzare la versatilità e il gusto inconfondibili".  

Filippo e Nicola Fabbri, nuove leve presso l'azienda di famiglia

Moretti prosegue: "Il tutto implica certamente costi in aumento, come sarebbe stato già a causa dei rincari energetici, del packaging e del carburante. Siamo davvero di fronte a sfide sempre più complesse. Le affrontiamo forti della nostra passione, del 'saper fare' che si trasmette e si integra fra le diverse generazioni Quest'anno poi, il kako è testimone anche di un passaggio di testimone e generazionale - nell'azienda Fabbri, a Sant'Arcangelo di Romagna (foto sopra) - che esprime, nei fatti, l'integrazione di età, esperienze, know how propria del Consorzio Agribologna".

"Pensiamo che sia uno dei nostri punti di forza e sappiamo quanto sia importante per un'agricoltura che voglia veramente guardare al futuro, nel nostro Paese", conclude.

Per maggiori informazioni 
Consorzio Agribologna S.c.a. 
Via delle Viti, 5
40127 Bologna (BO) - Italia
+39 051 994 1111
info@agribologna.it 
www.agribologna.it 


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto