Diego Oneto - Frutícola Olmos

Triplicare il volume d'esportazione per i lime peruviani biologici

Le esportazioni peruviane di lime hanno registrato un deciso aumento. I dati doganali più recenti rivelano che, in questi primi due mesi dell'anno, le spedizioni verso i mercati internazionali hanno nuovamente registrato una crescita significativa su base annua. Pertanto, l'industria del lime, che ha uno dei suoi centri nella valle dell'Olmos, a Lambayeque, grazie alla compagnia Frutícola Olmos continua a svilupparsi.

"Mio padre, Sebastián Oneto García, iniziò la produzione dei lime nella valle dell'Olmos, con la varietà Sutil. In effetti, è stato lui a dare inizio alla rivoluzione agricola in quella valle, con la realizzazione di un sistema di irrigazione automatizzato, su una piantagione di 100 ettari di lime Sutil", dice Diego Oneto. "Nel 2015, grazie all'esperienza maturata nella coltivazione dei lime nella regione, abbiamo fondato Frutícola Olmos, che si dedica esclusivamente alla produzione e commercializzazione di lime biologici".

"La coltivazione bio è il core business della nostra azienda di famiglia", afferma Diego, "e ci ha permesso di posizionarci come i maggiori produttori ed esportatori di lime biologici in Perù".

"La nostra finestra di commercializzazione va da settembre a maggio, i mesi di alta stagione produttiva, ed esportiamo Limette sui mercati europeo e statunitense. In particolare, collaboriamo con aziende come Eosta nei Paesi Bassi, Macalea in Germania e Four Seasons negli Stati Uniti e disponiamo delle certificazioni più richieste per esportare in questi mercati: GlobalGAP, Grasp, Smeta o Fairtrade".

"Il nostro volume di esportazione ammonta a 60 container all'anno, ma prevediamo di triplicarlo nei prossimi tre anni", dice Diego.


Diego Oneto.

Nella regione della Valle dell'Olmos, nel Perù nord-occidentale, il settore agricolo è in fase di sviluppo. L'attuazione dell'ambizioso progetto Olmos ha contribuito a fornire irrigazione a quasi 44.000 ettari in questa regione, nel dipartimento di Lambayeque, trasformando il territorio desertico della pampa di Olmos in una nuova e molto interessante area produttiva che, negli ultimi 5-7 anni, ha conosciuto un vero boom, dice Diego Oneto. In questa zona sono stati piantati migliaia di ettari di colture ad alta resa, come mirtilli, avocado, uva da tavola o asparagi (che hanno portato il Perù ai vertici del commercio mondiale) e, in misura minore, anche i lime.

"È una coltura che ha ancora molto potenziale e Olmos possiede le condizioni ideali per produrla. Inoltre, i lime sono agrumi redditizi, a differenza delle arance, che in Perù non hanno raggiunto mai le rese e i profitti attesi. Questo, infatti, è stato il motivo per cui i produttori sono passati dalle arance ai mandarini, al punto che in buona parte delle aree di Ica e Huaral, in una regione conosciuta come la valle delle arance, i mandarini sono oggi la coltura dominante".

"Nel nostro caso, abbiamo il valore aggiunto della produzione biologica, che ci consente di sviluppare un business diverso in questo settore, aiutando le comunità della zona in cui operiamo, grazie al nostro impegno sociale", afferma Diego.

"Attualmente, abbiamo 80 ettari in produzione e altri 80 inizieranno a dare i primi frutti a settembre di quest'anno. Chiuderemo la stagione di quest'anno con 60 container esportati. L'anno prossimo prevediamo di arrivare a 110 e, nel terzo anno, quando tutti gli alberi avranno raggiunto la loro maturità produttiva, prevediamo di avvicinarci ai 180 container, come detto prima".

Frutícola Olmos è uno dei principali attori dell'industria del lime in Perù, una posizione che spera di consolidare e persino migliorare, man mano che la sua espansione raggiungerà il suo pieno potenziale. "Oggi non solo siamo già l'azienda leader nel Paese per la produzione biologica di questi agrumi, ma siamo anche tra i top player dell'intero settore peruviano delle Limette di Tahiti".

Per maggiori informazioni: 
Frutícola Olmos
Diego Oneto
+51 973997051
doneto@fruticolaolmos.com

Juan Vigil - commercial manager
+51 983481467
jvigil@fruticolaolmos.com
www.fruticolaolmos.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto