Carrefour aumenta del 40% gli acquisti di agrumi spagnoli

Nel corso dell'ultimo anno, Carrefour ha venduto 120.000 tonnellate di agrumi spagnoli, il 40% in più rispetto all'anno precedente. Il 61% di questo volume è stato esportato, perché la catena fornisce frutta e verdura spagnole ai negozi degli altri Paesi dove il gruppo è operativo.

In totale, 73.000 tonnellate di arance, mandarini, limoni e pompelmi di origine spagnola sono state vendute a Paesi come, tra gli altri, Francia, Belgio, Italia, Emirati Arabi Uniti, Polonia, Romania, Qatar o Brasile. Le restanti 47.000 tonnellate sono state commercializzate tramite il portale www.carrefour.es, e negli oltre 1.200 negozi della catena in Spagna.

Con questi acquisti, il rivenditore rafforza il suo sostegno e impegno nei confronti dei produttori locali. La catena acquista agrumi da 70 aziende spagnole locali. Vende arance, mandarini e limoni con il marchio Carrefour Quality and Origin, e fornisce pompelmi rossi con il marchio Carrefour Quality Circle.

In questo modo, l'azienda fornisce ai propri clienti agrumi di qualità, provenienti dalle principali aree di produzione nazionale, come l'Andalusia, la Regione di Valencia e Murcia.

Carrefour completa la sua offerta di agrumi freschi con la possibilità di acquistare succo d'arancia appena spremuto in tutti i suoi ipermercati e supermercati Carrefour Market. Gli agrumi sono una fonte di vitamina C, acido folico, vitamina A, minerali e antiossidanti.

Per maggiori informazioni:
Carrefour
hwww.carrefour.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto