Avvisi









Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'analisi di Jack Bezemer (Zoutewelle)

Ogni anno diventa piu' difficile vendere pesche sul mercato olandese delle drupacee

"Finora le vendite di drupacee stanno andando ancora bene", dichiarava all'inizio di giugno Jack Bezemer della olandese Zoutewelle, società che importa ed esporta ortofrutta. In quel periodo, in particolare i prezzi di pesche e nettarine, risultavano alti e oscillavano rispettivamente tra 1,00 e oltre 2,00 euro/kg.

Bezemer sottolinea che ogni anno diventa più difficile vendere pesche sul mercato olandese delle drupacee. "I consumatori preferiscono le nettarine e le pesche tabacchiere". L'operatore ha anche notato che ci sono meno varietà di susine sul mercato. "Ci sono state diverse cultivar precoci negli ultimi 20 anni. Molti di questi alberi ora sono stati sradicati perché il frutto non ha un buon sapore, quindi non risulta abbastanza redditizio". Jack ha scoperto che il gusto gioca un ruolo sempre più importante per i consumatori. "Alla gente piace mangiare cibi gustosi". 

Bezemer ha riferito che il mercato si è nuovamente normalizzato, dopo l'impatto del coronavirus. "All'inizio della crisi, il trasporto dall'Europa meridionale sembrava essere più difficile e più costoso. Prima della crisi era possibile ricevere in due giorni un carico dall'Europa meridionale".

Per maggiori informazioni
Jack Bezemer
Email: Jack.bezemer@zoutewelle.com  
Zoutewelle
Handelsweg 140
2988 DC Ridderkerk - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0)180 642300
Web: www.zoutewelle.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto