L'opinione di Javad Nobowati (EuroMinoo Import & Export)

Grande potenziale sul mercato all'ingrosso tedesco per la frutta iraniana

Quest'anno la pandemia ha reso notevolmente più difficile importare prodotti iraniani. E' stato anche un periodo entusiasmante per Javad Nobowati (nella foto a destra), ex rappresentante delle vendite iraniane in Germania e, da due anni, amministratore delegato di EuroMinoo Import & Export. Anche se la situazione si sta risolvendo lentamente, l'imprenditore ora guarda al futuro con fiducia rinnovata.

Da quattro mesi, Nobowati si trova nel suo paese d'origine a causa del lockdown. Tuttavia, ha in programma di tornare presto in Germania e riprendere le sue attività commerciali. "Dopo una lunga carriera al ministero e all'ambasciata, due anni fa ho fondato una società a Kassel (Germania) insieme ai miei partner. Finora abbiamo importato principalmente prodotti derivati dai datteri, come sciroppo, polvere, creme e condimenti a base di dattero, che vendiamo al dettaglio a marchio Minoo. I nostri prodotti fanno già parte della gamma in diversi negozi Edeka e il prossimo passo sarebbe rifornire direttamente la sede centrale di questa catena".

La maggior parte dei prodotti EuroMinoo derivati dai datteri finisce sul mercato tedesco. Inoltre, le merci vengono consegnate anche in Svizzera e Paesi Bassi. Attualmente la sede centrale è a Kassel, in Germania, ma in futuro Nobowati ha in programma di stabilire la sua società a responsabilità limitata ad Amburgo. Foto: Eurominoo.

Frutta fresca dall'Iran
Il rivenditore specializzato ha anche l'ambizione di espandere le sue attività commerciali in altre aree ed è già in trattative con potenziali partner commerciali di Tehran affinché la frutta e verdura coltivata lì possa presto essere esportata in Germania e Svizzera. L'obiettivo è di sfruttare il grande potenziale di esportazione dei prodotti iraniani. "In Iran si producono oltre 70 diversi tipi di frutti e in teoria potremmo fornirli tutti – ha detto Nobawati – Riteniamo che ci sia un potenziale enorme soprattutto sul mercato dell'ortofrutta fresca della Germania".

Prodotti iraniani in un emporio della città di Tabriz, Iran occidentale.

Sporadicamente si offrono già angurie iraniane al mercato all'ingrosso, ma nello stesso periodo dell'anno ci sono anche le arance, che fino ad ora sono state vendute solo sul mercato domestico. "A partire da agosto si raccolgono tonnellate di pistacchi, principalmente nelle zone di coltivazione meridionali dell'Iran. Il nostro compito è incrementare la consapevolezza sui prodotti iraniani".

Per maggiori informazioni
Javad Nobowati
EuroMinoo
Tel.: +98 9631975
Email: nobowati@yahoo.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto