Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Per quando arriva l'uva spagnola, le scorte del prodotto d'importazione devono essere smaltite

"La domanda di uva da tavola è buona, al momento, ma siamo tutti con le spalle al muro perché, a partire dalla prossima settimana, inizierà la stagione spagnola. Fino a quel momento, l'intera fornitura proveniente dall'Egitto dovrà essere smaltita", ha detto un portavoce della ABC Fresh GmbH, con sede ad Amburgo e De Lier (Paesi Bassi).

Secondo l'esperto, la stagione egiziana delle uve da tavola è stata molto difficile, quest'anno: "Abbiamo avuto dei gravi ritardi - un vero caos dal punto di vista logistico, con ritardi nelle spedizioni e l’impossibilità di cancellazione nei porti. E' stata una gara continua contro il tempo per consegnare le merci ai nostri clienti".

Il commerciante ora teme che tutte le consegne in ritardo arrivino contemporaneamente, saturando il mercato. Aggiungete a ciò la concorrenza da parte delle forniture europee, cioè da Spagna e Italia. "Un secondo fattore nei ritardi è stato causato dal clima in Egitto: le temperature sono state relativamente basse a marzo e aprile, e l'escursione termica fra il giorno e la notte è stata insufficiente, quindi i frutti hanno preso colore più tardi, purtroppo in coincidenza con il Ramadam, quando il raccolto si ferma ancora per 4-5 giorni".

"Ho visitato l'Egitto diverse volte, quest'anno, e siamo riusciti a tenere sotto controllo la situazione e a soddisfare l'80% dei nostri programmi. I colleghi che hanno preso le cose meno seriamente alla fine hanno dovuto trasportare le merci via aerea, con costi altissimi".

ABC Fresh si rifornisce di uve da tavola provenienti da molti Paesi diversi: "Iniziamo con il Brasile, poi proseguiamo con Perù, Namibia, Sudafrica, India, Cile e infine Egitto, dopo di che l'alta stagione è finita, per noi, perché l'uva da tavola è il nostro prodotto più importante".

"Poiché abbiamo dei programmi, le quantità di uve da tavola che consegniamo sono sufficienti, ma in generale sono meno popolari in questo periodo dell'anno, perché ci sono altri frutti più richiesti, specialmente con queste temperature" dice il portavoce. "Considerati i fattori climatici e logistici, quest'anno i prezzi sono leggermente più alti, soprattutto perché, a causa dei ritardi, la domanda è stata superiore all'offerta. Ma, dal momento che ci atteniamo soprattutto ai programmi, non è stato un grosso problema per noi".

Varietà in commercio
La distinzione speciale tra le varietà non è ancora completamente utilizzata in Germania. "Certo, ci sono alcune varietà o marchi che si differenziano, ma per la maggior parte del tempo, la vendita al dettaglio in Germania non è interessata a questo. Si tratta solo di bianca, rossa o nera senza semi e Red Globe con seme".

L'Egitto ha solo una stagione commerciale relativamente breve nel mercato tedesco, quindi c'è poco spazio per provare nuove varietà: "Dal Perù riceviamo uva da tavola per cinque mesi, per cui si può provare qualcosa di nuovo e testare le uve egiziane, prodotte principalmente per il mercato europeo. La richiesta di un’ampia gamma di varietà non è così sviluppata come, ad esempio, negli Stati Uniti, dove i consumatori sono disposti a pagare di più per una varietà specifica. Nel caso di ABC Fresh, di solito sono i clienti più esperti a ordinare piccole quantità di una varietà nuova o insolita".

Uno sguardo al futuro
"Come azienda, il nostro obiettivo è quello di fare sempre più importazioni indipendenti, e quest'anno abbiamo svolto un ottimo lavoro e la nostra crescita è stata molto soddisfacente". Anche l’uva da tavola biologica svolge un ruolo sempre più importante nella nostra azienda - e ora rappresenta oltre il 20% delle nostre vendite".

Nel frattempo, la società è certificata da Demeter e in futuro si prepara a espandersi.

Contatti:
ABC Fresh GmbH
Lippeltstr. 1
20097 Hamburg
+49 (40) 30 70 96 80
Email: info@abcfresh.de 
Web: www.abcfresh.de


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto