Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ogni anno e' unico per il prodotto piu' famoso della Costa d'Amalfi, il limone

"La stagione limonicola 2019 paga lo scotto di un maggio estremamente piovoso, che ha comportato forti rallentamenti durante le fasi di raccolta; infatti nei limoneti ubicati sul mare ci sono ancora cospicue quantità di prodotto da raccogliere".

"La produzione si presenta con frutti un po' avanti nella maturazione e nel calibro. Sicuramente, il caldo sta giocando un ruolo predominante, favorendo la cascola di numerosi frutti. Contrariamente all'andamento di quest'anno, il 2018 si era invece caratterizzato da una forte carenza di prodotto". Così riferisce Carlo De Riso, presidente della OP Costieragrumi a FreshPlaza.

Durante il tour nei limoneti della Costa d'Amalfi, effettuato in compagnia di De Riso, è stato possibile appurare come le tecniche di coltivazione della zona siano rimaste fedeli nel tempo. Ancora oggi, il portamento della pianta è a pergola, sorretto da strutture di pali di castagno, costruite dalle forti e provate mani degli agricoltori.

Attraverso la piegatura dei rami che spingono verso l'alto, è possibile formare una sorta di cupola, in modo tale da proteggere la pianta dalle avversità atmosferiche. Abbiamo potuto constatare ancora come i rami delle piante vengano legate mediante germogli di salice all'impalcatura di castagno. Anche la raccolta è manuale; dopo di che gli operai trasportano i frutti a spalla fuori dai fondi, verso la strada.

"Vorrei spezzare una lancia a favore dei produttori locali – dice Carlo De Riso – che con enormi sacrifici e senza trattamenti post raccolta, producono un limone genuino e salubre. Chiedo a coloro che sono preposti al controllo qualità dei prodotti nella filiera agroalimentare, di essere meno rigidi nei parametri qualora si conferisca un lotto con qualche limone più maturo; è il bello di un prodotto naturale al 100%".

Il limone offerto da Costieragrumi è privo di trattamenti, di cere o conservanti. "E' pertanto sempre meglio preferire un prodotto con qualche imperfezione a un limone esteticamente perfetto, sicuramente di maggior impatto visivo, ma allo stesso tempo accompagnato da un background di trattamenti che ne ledono la naturalità. Respingere al mittente un limone come il nostro, significa colpire la dignità di produttori che svolgono quello che è stato definito - a piena ragione - un lavoro di agricoltura eroica".

Contatti:
Costieragrumi De Riso S.r.l   
Via Pioppi, snc - Loc. Tufo
84010 - Minori - SA
Tel: (+39) 089 877788
Email: info@costieragrumi.it
Web: www.costieragrumi.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto