Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Dalla Sicilia possibilita' di trasporto di ortofrutta via aerea in Russia, Medio ed Estremo Oriente

Airnautic Italia si occupa di trasporto di merce via aerea, in special modo di merce deperibile. Nata nel 2015 a Venezia con la collaborazione della Airnautic France e Airnautic Switzerland (da 40 anni nel mercato europeo con uffici in Francia, Spagna e Svizzera), ha aperto da poco una filiale a Milano Segrate e presto aprirà un ufficio a Roma Fiumicino. Il suo personale ha esperienza trentennale nei trasporti aerei e la sua professionalità è riconosciuta da tutti gli operatori del settore aereo merci.



Recentemente, Airnautic Italia è stata nominata General Sales agent di alcune compagnie aeree ed è tra coloro che possono vendere le tariffe di FlyDubai per il volo da Catania.



Giorgio Marino - Exclusive sales agent Chapman Freeborn - riferisce a FreshPlaza: "Vorrei segnalare l'opportunità che hanno i produttori di ortofrutta del ragusano di esportare i loro prodotti in Europa, Russia, Medio ed Estremo Oriente grazie al volo di FlyDubai che è iniziato il 13 giugno dall'aeroporto di Catania. Fino ad oggi, dall'aeroporto di Catania non era possibile spedire ortaggi freschi in quantità elevate, in quanto le compagnie aeree non l'accettavano. La Turkish airline, fra le poche compagnie aeree che carica anche la merce oltre all'Alitalia, ha poco spazio per caricare merci, quindi si possono spedire solo piccoli quantitativi. Fly Dubai invece ci ha confermato che riesce a caricare circa 3000 Kg per volo, per 18 M3. Ed ha voli giornalieri!"



"E' possibile anche spedire da Comiso grandi quantità di merce grazie ai voli charter cargo che è possibile organizzare da quell'aeroporto. Un'opportunità che i produttori, se ben organizzati, potrebbero sfruttare per far conoscere il prodotto ortofrutticolo da serra di primissima qualità del Vittoriese e di Pachino, in tutto il mondo. In particolar modo, Fly Dubai, con un volo diretto, è particolarmente interessante per trasportare merce deperibile (richiestissima) proprio a Dubai, uno dei più grandi importatori di prodotti ortofrutticoli freschi".



Il Volo charter cargo si può operare anche in assenza di sofisticate strutture cargo e si può spedire grandi quantità di prodotti (da 40 a 100 tonnellate per volo) per qualsiasi destinazione.



"Purtroppo - prosegue Marino - nel Ragusano ci sono poche strutture e organizzazioni per operare con i grandi numeri e affrontare il mercato globale, mentre ormai Turchia, Spagna, Israele ma anche Marocco e altri si sono organizzati da tempo per spedire via aerea, facendo arrivare la merce in luoghi lontanissimi in poche ore e così invadere i mercati con prodotti freschi".



Giorgio Marino, per altro siciliano di nascita e con una profonda conoscenza del territorio, sarà a luglio in visita a Catania per stabilire gli accordi di massima con le altre compagnie aeree e con l'aeroporto.



Nell'occasione, sarà ben lieto di parlare con i produttori e gli esportatori della zona per illustrare le enormi possibilità che il trasporto aereo offre. Il prodotto infatti arriva fresco anche su destinazioni oltremare, con una shelf-life che permetterà di avere un prezzo compatibile con la richiesta del mercato e un ottimo profitto per i produttori.


Airnautic Italia ha la possibilità inoltre, quale agente della Chapman Freeborn (il più grande charterista del mondo) di organizzare voli Charter cargo dall'aeroporto di Comiso o di Catania per tutta l'Europa, la Russia, Medio ed Estremo Oriente, USA e Canada.

Contatti:
Giorgio Marino - Exclusive sales agent Chapman Freeborn
Airnautic Italia Srl
Via G. Bonmartini, 13
30173 Tessera (VE)
Tel.: (+39) 041 2698437
Fax: (+39) 041 2698443
Cell.: (+39) 335 7712742
Email: giorgio.marino@airnautic.it
Web: www.airnautic.it

Data di pubblicazione: 14/06/2018
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

20/07/2018 Stretta sui controlli delle merci di origine agricola e alimentare importati in Sicilia
20/07/2018 Salasso dal Governo, 'padroncini' in crisi
19/07/2018 Cina: nel primo semestre 2018 i porti marittimi hanno movimentato 4,58 miliardi di tonnellate di merci (+4,3%)
18/07/2018 Porto di Barcellona: sara' introdotto un sistema di prenotazione per l'accesso dei camion ai container terminal
18/07/2018 I lavori sulla ferrovia del Brennero non fermano le merci
17/07/2018 Belgio: per il porto di Anversa nuovi record di traffico trimestrale e semestrale
17/07/2018 I dazi potranno rallentare il cargo aereo
17/07/2018 Trasporto cargo aereo: un ponte strategico per l'ortofrutta italiana verso nuove destinazioni
16/07/2018 Unatras proclama il fermo dell'autotrasporto dal 6 al 9 agosto 2018
13/07/2018 Accordo per treno intermodale tra Bologna e Brindisi
13/07/2018 Svizzera: il Governo finanzia il terminal di Basilea
12/07/2018 ULTIM'ORA - Porto di Genova: sospeso lo sciopero dal 12 al 17 luglio
12/07/2018 MSC investe nei servizi refeer
12/07/2018 CMA CGM ottiene l'ok delle autorita' all'acquisizione del 24,99% del gruppo CEVA
11/07/2018 Cina: nel primo semestre 2018 i porti hanno movimentato 6,54 miliardi di tonnellate di merci (+2,4%)
11/07/2018 COSCO Shipping ottiene l'ok delle autorita' statunitensi per comprare la OOIL
11/07/2018 Porto di Genova: i sindacati confermano lo sciopero dal 12 al 14 luglio
10/07/2018 Trattative sul fermo dell'autotrasporto al terminal container VTE Genova
09/07/2018 Porto di Barcellona: ridotto del 10,17% l'importo della tassa sulle merci sbarcate e imbarcate
06/07/2018 La tedesca Rhenus acquisisce lo spedizioniere olandese Jos Dusseldorp Transport

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*