Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Tunisia: le esportazioni di frutta sono aumentate del 38 per cento nel 2017

Gli ultimi dati emessi dal Ministero dell'Agricoltura, Risorse idriche e Pesca della Tunisia mostrano che il fatturato derivato dalle esportazioni frutticole del paese è aumentato del 38% nel 2017, raggiungendo 20,944 milioni di euro, rispetto ai 15,153 milioni di euro del 2016.

Tale crescita è stata spiegata con lo sviluppo delle esportazioni tunisine nel 2017. Le esportazioni verso nuovi mercati come Qatar (1.157 ton, contro le 128 ton dell'anno prima) e la Russia (874 ton, contro le 318 ton di un anno prima). Le quantità di frutta esportata sono aumentate del 4%, da 23.297 ton nel 2016 a 24.214 ton nel 2017.


(Foto d'archivio)

I dati riportati da africanmanager.com sono stati i seguenti: le pesche sono al primo posto nelle esportazioni (30%), cioè 15.891 ton per un totale di 2,156 milioni di euro; le angurie sono in seconda posizione (7.230 ton per 1,946 milioni di euro). Seguono lamponi (5.609 ton per 127,940 milioni di euro), fichi d'India (4.274 ton per 231,318 milioni di euro) e albicocche (4.038 ton per 627.753 euro).

La Libia è stata la destinazione principale delle esportazioni di frutta estiva nel periodo tra il 2 gennaio e il 29 dicembre 2017, con 12.191 ton, ovvero il 50% delle quantità esportate, seguita da Francia (3.607 ton per 2,963 milioni di euro), Italia (2.625 ton per 1,073 milioni di euro) e Kuwait (609 ton per 1,610 milioni di euro).

Data di pubblicazione: 12/01/2018



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

22/06/2018 Sudafrica: calibri e qualità eccellenti per le coltivazioni di avocado
22/06/2018 Ancora vietate le esportazioni di mele cinesi verso l'India
22/06/2018 Prezzi stabili e ancora mele disponibili per i produttori polacchi
22/06/2018 La Cina autorizza condizioni migliori per l'export del kiwi italiano
22/06/2018 Dal Sudafrica alla Puglia per una visita nel cuore della produzione di uva da tavola
22/06/2018 Generale flessione dei listini per le drupacee, buona domanda per l'uva da tavola
22/06/2018 Fragole Val Martello: dalla montagna con piu' sapore
21/06/2018 Spagna: i furti di meloni si possono denunciare via WhatsApp
21/06/2018 Nuova Zelanda: due produttori di kiwi ricevono riconoscimento per la coltivazione sostenibile
21/06/2018 Chi si ama si premia con Zespri!
21/06/2018 L'Europa dovrebbe rivolgersi alla Croazia per l'approvigionamento di frutti esotici
21/06/2018 UniBo: le ciliegie Alma Mater a favore delle associazioni di volontariato
21/06/2018 Vendite a rilento per gli ananas sul libero mercato
21/06/2018 AOP Luce: una campagna albicocche deludente, ottimismo sulle varieta' medio-tardive
21/06/2018 Uve egiziane: la resa di quest'anno e' piuttosto limitata
21/06/2018 Fragole al nord, un'annata in rimessa netta
20/06/2018 Una stagione positiva per le ciliegie durone della Valle del Chiampo
20/06/2018 'Speriamo che il bel tempo e i Mondiali di calcio diano una spinta ai consumi'
20/06/2018 Egitto: giornata in campo ARRA™, operatori interessati alle varieta' precoci
20/06/2018 In Nuova Zelanda superati tutti i record, i prezzi dell'avocado raggiungono il massimo storico

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*