Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Piemonte: e' allarme moria del kiwi

Riguarda una superficie di oltre 250 ettari, prevalentemente nel Saluzzese, nell'area di Pinerolo-Cavour e nella zona frutticola vercellese tra Alice Castello e Borgo d'Ale, la cosiddetta "moria del kiwi". A lanciare l'allarme è la Coldiretti Piemonte - dove vengono prodotte oltre 100mila tonnellate di kiwi all'anno - secondo cui il fenomeno richiede l'intervento della Regione perché sta assumendo "dimensioni preoccupanti per la tenuta del comparto ortofrutticolo".



"Apprezzando gli impegni già assunti nell'ambito dello studio della malattia - dichiara Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Piemonte - ritengo ora opportuna l'implementazione dei rilievi patologici e delle analisi di laboratorio sui materiali danneggiati, con l'obiettivo di circoscrivere il fenomeno, anche per giungere all'individuazione di materiali vivaistici resistenti alla fitopatia".

Fonte: www.ansa.it

Data di pubblicazione: 07/09/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

19/06/2018 Coldiretti: nel 2017 arrivate in Italia 100mila ton di frutta secca 'anonima'
19/06/2018 Confagricoltura Ferrara: ciliegie penalizzate dal maltempo
19/06/2018 Il crollo dei prezzi cambia il mercato dei piccoli frutti
19/06/2018 Spagna: meno rischi dovuti alla diversificazione delle aree di produzione di drupacee
19/06/2018 Cina: il volume di produzione delle ciliegie diminuisce del 70%
19/06/2018 I fichi d'India sono molto richiesti
19/06/2018 Gusto ancora piu' gradevole e minore spreco: ecco il melone Cayucos Beach
19/06/2018 Albicocche: prezzi bassi per il troppo prodotto scadente
19/06/2018 I cerasicoltori spagnoli protestano contro il divario di prezzo tra produttore e consumatore
18/06/2018 Il primo lotto di ciliegie turche arrivera' presto sul mercato cinese
18/06/2018 Crollo dell'export italiano in nord Africa nel 2017
18/06/2018 Impianti pilota pre-commerciali di nuove varieta' di pero grazie al progetto UniBo-CIV
18/06/2018 Drupacee: una prima parte di stagione non cosi' deludente
18/06/2018 I Paesi Bassi ri-esportano i fichi fioroni pugliesi nei Paesi scandinavi
18/06/2018 Focus sul mercato mondiale dei mirtilli
18/06/2018 La Corte d'Appello di Anversa si pronuncia in merito alla distribuzione esclusiva delle pere Corina
18/06/2018 Kiwi rosso a marchio Zespri: tra un paio d'anni sara' sul mercato
15/06/2018 Fondazione Edmund Mach e Apot, 11 anni di sinergia a favore della frutticoltura trentina
15/06/2018 I vantaggi dell'essere specializzati in pomacee d'oltremare
15/06/2018 Le mele polacche Idared e Gloster ben accolte dai consumatori indiani

 

Commenti:


Un controllo a campione del materiale vivaistico acquistato tramite analisi fitopatologiche e l'utilizzo di micorrize prima della messa a dimora aiuterebbero di sicuro a ridurre il problema.
Questa la mia opinione.
Cosa ne pensate?
Alessandro Spaudo, Novara, Novara - 07/09/2017 12:04:39


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*