Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Spagna, meloni: maggiori volumi disponibili, ma con calibri minori

Le ottime temperature primaverili hanno permesso un miglior assestamento dei frutti dopo la fioritura delle piante, sfociato in un "maggiori quantitativi di frutta, ma con calibri minori rispetto all'anno scorso", afferma José Luis Gimeno, direttore della Fruitas Marco Iborra.
 


Quest'azienda spagnola ha iniziato nel 2016 ad esportare meloni di varietà Amaretto e Soleares, traendo il massimo profitto dai suoi marchi già famosi, Melania e Silvestre, per presentare questi nuovi prodotti sui mercati di Francia, Germania e Gran Bretagna, dove era già presente con altri prodotti. "Abbiamo destinato il 100% della nostra produzione di meloni all'estero per via dei prezzi più alti, ma siamo aperti anche ad accordi in Spagna", aggiunge Gimeno.



Per quanto riguarda i mercati internazionali, un chilo di questi meloni (Amaretto e Soleares) di calibro 4 costa circa 1,20, e di calibro 5 costa 1,10 euro. "I prezzi in questo momento sono praticamente uguali a quelli registrati nello stesso periodo dello scorso anno (24ma settimana)", afferma Gimeno.

Per maggiori informazioni:

José Luis Gimeno
Frutas Marco Iborra
Tel: +34 633596416
Email: jlgimeno@frutasmarcoiborra.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 19/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2017 Situazione critica per i prezzi delle pesche: le denunce di Alleanza Cooperative, Cia e Coldiretti Cuneo
31/07/2017 Previsioni WAPA-Prognosfruit: volumi in calo per mele e pere europee
31/07/2017 Performance dell'uva da tavola senza semi BRS Isis, resistente al mal bianco
31/07/2017 Spagna: attesi kaki con calibri maggiori
31/07/2017 Cina: produzione a contratto per i meloni cantalupo
31/07/2017 Jaguar Fruit: come evolve la domanda cinese di frutta importata
31/07/2017 Cina: il mango di Panzhihua
31/07/2017 Veneto: la cimice asiatica devasta i frutteti della Marca, danni fino al 50%
31/07/2017 Agriz coltiva l'Emblema dell'estate grazie alla selezione di anguria della Cora Seeds
31/07/2017 Via libera dall'Unione europea alle albicocche DOP della Turchia
31/07/2017 Analisi sensoriale utile per capire cosa vuole il consumatore. Guarda tutte le foto!
31/07/2017 OP La Deliziosa: prezzi in crescita e strategia di green marketing per il ficodindia Sicilio
31/07/2017 La produzione di pesche percoche presso la lucana Di Stasi
31/07/2017 Spagna: Kiwi Atlantico produrra' anche actinidia gialla e rossa
28/07/2017 La produzione di mele tradizionali e club in Canada
28/07/2017 Un'azienda agricola cilena di Dole ottiene la certificazione Rainforest Alliance
28/07/2017 Nuove acquisizioni per Orsero Spa
28/07/2017 L'impronta ecologica dell'avocado in confronto con quella delle banane
28/07/2017 Cina: produzione di pitaya in serra
28/07/2017 Galilee Export prevede di raddoppiare i volumi di datteri Barhi

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*