Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Spagna, meloni: maggiori volumi disponibili, ma con calibri minori

Le ottime temperature primaverili hanno permesso un miglior assestamento dei frutti dopo la fioritura delle piante, sfociato in un "maggiori quantitativi di frutta, ma con calibri minori rispetto all'anno scorso", afferma José Luis Gimeno, direttore della Fruitas Marco Iborra.
 


Quest'azienda spagnola ha iniziato nel 2016 ad esportare meloni di varietà Amaretto e Soleares, traendo il massimo profitto dai suoi marchi già famosi, Melania e Silvestre, per presentare questi nuovi prodotti sui mercati di Francia, Germania e Gran Bretagna, dove era già presente con altri prodotti. "Abbiamo destinato il 100% della nostra produzione di meloni all'estero per via dei prezzi più alti, ma siamo aperti anche ad accordi in Spagna", aggiunge Gimeno.



Per quanto riguarda i mercati internazionali, un chilo di questi meloni (Amaretto e Soleares) di calibro 4 costa circa 1,20, e di calibro 5 costa 1,10 euro. "I prezzi in questo momento sono praticamente uguali a quelli registrati nello stesso periodo dello scorso anno (24ma settimana)", afferma Gimeno.

Per maggiori informazioni:

José Luis Gimeno
Frutas Marco Iborra
Tel: +34 633596416
Email: jlgimeno@frutasmarcoiborra.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione: 19/06/2017



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

17/10/2017 La quota di mercato di UVASYS e' cresciuta insieme alla produzione di uva da tavola
17/10/2017 Brasile: la produzione di angurie aumenta rapidamente
17/10/2017 Una buona stagione per i mirtilli
17/10/2017 USA: -18% per i prezzi delle nocciole dell'Oregon, dopo un raccolto turco record
17/10/2017 Coldiretti Emilia-Romagna: produzione di castagne in calo del 50%
17/10/2017 Pomel prova a sondare i mercati esteri con il melograno biologico
16/10/2017 La Pera Igp dell'Emilia Romagna rinnova il disciplinare
16/10/2017 Nasce il progetto In-Noce: riunisce undici aziende agricole di Emilia-Romagna e Marche
16/10/2017 Germania: il numero delle varieta' di mele continua ad aumentare
16/10/2017 Polonia: esportazioni di mele aumentate dell'11% nella campagna 2016/17
16/10/2017 La ricetta della ditta commerciale Forcina Antonio: selezionare solo la frutta migliore
16/10/2017 Gli esportatori egiziani stabiliscono i requisiti di sviluppo per l'esportazione dell’uva
16/10/2017 Washington: nuova varieta' di mela si fa strada sul mercato
16/10/2017 USA: i melicoltori prevedono un'ottima stagione, ma non tutti gli stati sono cosi' fortunati
13/10/2017 Prospettive ottime per la produzione di cachi mela
13/10/2017 Argentina: previsti danni sul 6% dei mirtilli a causa della grandine
13/10/2017 In arrivo lamponi dalla Tanzania, piccoli frutti peruviani e more messicane
13/10/2017 Tardiva d'ottobre: una selezione di nettarina che allunga il calendario
13/10/2017 La commercializzazione di pomacee continua su toni favorevoli in Italia e all'estero
13/10/2017 Polonia: la produzione frutticola dovrebbe diminuire del 30-35% rispetto al 2016

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*