Avvisi

Ricerca di personale




Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Fenix: nuove varieta' di anguria mini per il mercato italiano e un portainnesto adatto alle esigenze di questa coltura

Ormai da qualche anno le mini angurie sembrano aver guadagnato la loro fetta di mercato grazie all'indiscutibile praticità che offrono ai consumatori. Gli ostacoli per la loro affermazione non sono stati pochi e ancora tanti luoghi comuni devono essere sfatati lungo la filiera; quale colore della buccia sia veramente apprezzato dal consumatore o l'introduzione delle senza semi. Di pari passo all'incremento delle superfici, sempre più novità varietali sono a disposizione degli operatori del settore.

La società sementiera siciliana Fenix si è adoperata molto nella selezione di ibridi appartenenti a questa tipologia, capaci di adattarsi alle condizioni pedoclimatiche del nostro paese introducendo nel nuovo catalogo 3 mini angurie (Bowling F1, Malaga F1 e Ibiza F1) dal colore di buccia differente, con e senza semi, accomunate però dalla loro adattabilità ai diversi periodi di trapianto (dal precoce in serra al tardivo in pieno campo).

Lo spessore della buccia delle mini Fenix è ideale per garantire la resistenza ai trasporti e l'accatastamento. La Fenix ha inoltre sviluppato un portainnesto denominato 600 F1 particolarmente indicato per le tipologie mini, poiché non ne altera il peso. Si tratta di un ibrido di anguria a medio bassa vigoria con resistenza a nematodi e fusariosi in grado di precocizzare la produzione e di migliorare il grado zuccherino dei frutti senza conferire sapore di zucca.


Bowling F1

Bowling F1
Ibrido di mini anguria precocissimo con pochi micro semi dall'attraente colore verde nero della buccia. La varietà, molto produttiva, allega numerosi frutti per pianta caratterizzati da una forma perfettamente sferica e da una pezzatura molto omogenea (2 kg). Ottima per la coltivazione in serra, tunnel e pieno campo precoce. Lo spessore della buccia è ideale per garantire la resistenza ai trasporti e l'accatastamento. Bowling F1 grazie al suo colore della buccia può essere utilizzato come impollinatore per le mini angurie senza semi Malaga F1 e Ibiza F1.


Bowling F1 e Malaga F1


Malaga F1

Malaga F1
Ibrido di mini anguria senza semi** dalla buccia striata tipo crimson sweet. La cultivar si adatta per la coltivazione in serra, tunnel e pieno campo. I frutti tondi raggiungono un peso medio di 2,5 kg e sono molto omogenei in forma e pezzatura. La polpa di colore rosso è molto dolce.


Ibiza F1

Ibiza F1
Ibrido di mini anguria senza semi** dalla buccia striata tipo Mihako. La varietà si adatta per la coltivazione in serra, tunnel e pieno campo. I frutti, dalla forma leggermente ovale, raggiungono un peso medio di 2,5 kg e sono molto omogenei.

** E' necessario l'utilizzo di un impollinatore in campo disposto sulla fila in rapporto di 1 a 4. In particolari condizioni di stress, specie in coltivazioni in serra o comunque precoci, è possibile la formazione di semi normali o abortiti.


Ibiza F1 in bins

Clicca qui per visionare le gallerie fotografiche delle mini angurie Fenix.

Per un corretta interpretazione dei termini resistenza/tolleranza vi invitiamo a visionare la sezione "Informazioni" del sito www.fenixseeds.com.

Contatti:
Dott. Agr. Francesco Loprevite - Direttore R&D
Fenix S.r.l.
Tel.: 095 8369384/5
Fax: 095 5183237
Cell.: 336 798022
Skype: francesco.loprevite69
Email: loprevite@fenixseeds.com
Web: www.fenixseeds.com

Data di pubblicazione: 18/01/2016



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

17/01/2018 Opportunita' di export per i mango del Kenya
17/01/2018 Georgia: le esportazioni di kiwi si concentrano su Europa e Giappone
17/01/2018 Mancano le mele e i prezzi salgono. I pugliesi optano per la seconda scelta o il prodotto estero
17/01/2018 Mela Ambrosia: programmazione dell'ultima parte della stagione, vendite dinamiche
16/01/2018 IPS: anche l'Emisfero Sud produce le Carmingo
16/01/2018 Cina: il marchio e' l’unica strada da intraprendere per le pere di Hebei
16/01/2018 Germania: meno colpiti dalla perdita di mele i produttori del nord
16/01/2018 I mirtilli vanno forte in Europa dell'Est
16/01/2018 Trovato gene per la resistenza alla ticchiolatura in Malus floribunda
16/01/2018 I lamponi della Basilicata a marchio Happy Berry in vendita sui mercati italiani
15/01/2018 Cina: problemi nelle vendite delle ciliegie importate nel 2018
15/01/2018 Mele RubyFrost: produzione piu' che raddoppiata rispetto all'anno scorso
15/01/2018 Il destoccaggio di mele Modì e' al 60 per cento delle scorte
15/01/2018 Le scorte di mele diminuiscono rapidamente
12/01/2018 Le castagne cinesi si preparano a prendere d'assalto il mercato europeo
12/01/2018 Tunisia: le esportazioni di frutta sono aumentate del 38 per cento nel 2017
12/01/2018 Giacenze di mele nella regione Trentino-Alto Adige al 1 gennaio 2018
12/01/2018 Polonia: il clima mite frena la richiesta di mele
11/01/2018 Sempre piu' produttori coinvolti nelle decisioni sul confezionamento della frutta
11/01/2018 Punto di svolta per la tecnologia a laser applicata all'ortofrutta

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*