Avvisi

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Analisi e prospettive

Uve da tavola prodotte in Puglia sino alla prima decade di agosto



L'andamento delle vendite e conseguentemente i consumi e le richieste per l'esportazione di uva da tavola sui diversi mercati in coincidenza della settimana del ferragosto presenta, da più anni, un evidente e costante calo della domanda, che si ripercuote negativamente sulle varietà che concludono il loro ciclo produttivo in questa fase.

Clicca qui per una galleria di produzioni precoci di uva da tavola.

Uva Early Gold al 7 luglio 2010.

Nella presente campagna (2010) questo dato è stato maggiormente influenzato dalle condizioni climatiche avverse verificatesi nei diversi paesi abituali importatori, ostacolando una buona parte dei consumi "fuori porta" delle nostre produzioni viticole di prima epoca, specialmente se non erano di qualità extra.

Clicca qui per una galleria di produzioni precoci di uva da tavola.

Uva Supernova al 24 luglio 2010.

Queste pluriennali esperienze ci devono indurre a limitare e focalizzare le produzioni nelle zone più vocate, selezionando ed individuando le varietà più adatte alla forzatura per ottenere delle "primizie" qualitativamente migliori, all’altezza delle aspettative di un consumatore esigente, disposto a spendere relativamente di più per questo prodotto.

Clicca qui per una galleria di produzioni precoci di uva da tavola.

Uva Rally al 4 agosto 2010.

Si riportano alcune foto (clicca qui per visualizzare) con relative date di maturazione commerciale di diverse varietà di uva da tavola provenienti da esperienze in campo che attestano come in Puglia esistono già areali, capacità imprenditoriali e alcune varietà che, con l'ausilio di specifiche ed innovative tecniche colturali, possono contribuire e concorrere alla valorizzazione delle produzioni delle uve da tavola "made in Italy".

Per maggiori informazioni:
Piero Preziosa
Crop management
Agrisoil Research Srl
Via Vittorio Veneto, 89
70052 Bisceglie (BA)
Tel.: +39 080 3964011
E-mail: preziosa@agrisoilresearch.it
www.agrisoilresearch.it

Data di pubblicazione: 23/08/2010
Autore: Rossella Gigli
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

23/02/2018 La Colombia potrebbe diventare il secondo piu' importante produttore di avocado
23/02/2018 Belgio: disponibili le prime mele Magic Star in quantita' limitate
23/02/2018 Le mele ucraine si adattano perfettamente al mercato svedese
23/02/2018 Nocciola Piemonte IGP: avviate le procedure per aggiungere la dicitura 'delle Langhe'
23/02/2018 Royal Gala, William e uve apirene tirano la volata al bio
23/02/2018 Melinda: previste buone remunerazioni per i frutticoltori
23/02/2018 Gruppo di Contatto Fragola Italia-Francia-Spagna: la Basilicata resta il primo produttore italiano
23/02/2018 I produttori italiani di kiwi in visita in Nuova Zelanda
22/02/2018 Accordo tra Intesa Sanpaolo e Loacker per per sostenere la filiera della produzione di nocciole italiane
22/02/2018 Stagione ottima per i melicoltori polacchi
22/02/2018 USA: i melicoltori piantano piu' ettari di mele EverCrisp
22/02/2018 Kiwi al Sud Italia: un'opportunita' in continua espansione
22/02/2018 La stagione spagnola dell’avocado finira' un mese prima con prezzi molto alti
22/02/2018 Ai kiwi neozelandesi di grosso calibro, seguono quelli piccoli italiani
21/02/2018 Pink Lady fa il pienone al Fruit Logistica
21/02/2018 Record per i prezzi delle mele spagnole
21/02/2018 Report annuale 2017 sull'import/export di mele cinesi
21/02/2018 Guide tascabili Dole per (ri)scoprire tutto il meglio della frutta e come e' facile mangiarla
21/02/2018 Una stagione anomala per l'avocado verde
21/02/2018 Coprire i ciliegi ormai e' una priorita'

 

Commenti:


Che tipo mercato ha? Che produzione? E sulla nostra zona la pianta come va?
luigi, bari, corato - 01/05/2014 15:11:33


Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*