Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Cominciano le esportazioni dal centro di imballaggio Desert Fruit

"Attualmente stiamo completando il confezionamento dei datteri Medjoul, Khallas e Zamli per il mercato sudafricano, europeo e mediorientale. Durante questo processo, il nostro investimento nell'impianto di imballaggio e trasformazione da 10.000 metri quadri, il centro di imballaggio Desert Fruit, si è dimostrato impagabile". A sostenerlo è Charles Edmonds, direttore per l'imballaggio e l'agricoltura tecnica per Desert Fruit Namibia.

Il magazzino, che è gestito secondo i rigorosi standard di sicurezza europei, è il più grande in Namibia e può facilmente competere con gli impianti internazionali che si occupano della trasformazione dei datteri. Il magazzino dispone di attrezzature all'avanguardia e l'ambiente ad alta tecnologia assicura che imballaggio e produzione avvengano a livelli ottimali di efficienza ed efficacia. I datteri di alta qualità vengono selezionati individualmente per conformarli ai rigorosi criteri di classificazione internazionali. Il confezionamento dovrebbe continuare fino alla fine di luglio per arrivare al tonnellaggio programmato per l'anno in corso.



Karoline Hendriks, capoturno della società, ha enfatizzato l'importanza di avere uno staff formato e del costante miglioramento delle capacità in relazione a tutti gli aspetti dei prodotti ortofrutticoli. "Siamo molto orgogliosi della frutta che vediamo quest'anno, l'imballaggio è stato migliorato nel corso della stagione e la qualità si è riflessa sul prodotto. Si sta formando una squadra capace e sono orgogliosa di farne parte".

I datteri di Desert Fruit Namibia sono altamente apprezzati a livello internazionale e la società va a colmare un gap molto accentuato in questo periodo dell'anno. "La zona sudafricana attualmente non ha accesso a produttori e merce mediorientale di alta qualità, dal momento che il dattero è stato raccolto già l'anno scorso durante l'estate dell'emisfero nord. Perciò i nostri sono pronti al momento giusto", ha aggiunto Charles.

Il centro di imballaggio Desert Fruit e gli edifici annessi fanno parte di uno dei programmi di costruzione più grandi degli ultimi anni nella regione di Kharas e l'investimento privato più grande in quel periodo. Il centro è stato aperto a febbraio 2017 dall'allora ministro dell'interno e dell'immigrazione, Ivula Itana.

Per maggiori informazioni:
Seth Holmes
Desert Fruit Namibia
Tel.: +27 83 258 5958

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018