Avvisi

La Clessidra

Ricerca di personale






Specialecontinua »

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Commenti recenticontinua »

Altre notizie

Notizie economiche



Trasformati in sottovuoto: la proposta dell'azienda Borgo Felice

"Siamo gli unici in Italia a produrre una composta particolare, partendo dalle noci tostate, o altre prelibatezze come la confettura extra di uva Montepulciano o la confettura extra di uva Verdicchio. Sono prodotti destinati a un target piuttosto alto". Così racconta a FreshPlaza Ileana Nicolaescu co-fondatrice dell'azienda agricola Borgo Felice, azienda che da qualche mese ha aperto una sede in Romania, nella periferia di Bucarest, con un laboratorio di trasformazione dove lavora materia prima proveniente dai terreni agricoli ubicati ad Ancona, nelle Marche.


Gianluigi Carbini e Ileana Nicolaescu fondatori dell'azienda agricola Borgo Felice.

Borgo Felice produce, nei suoi 8 ettari di frutteti, melograni, cachi, noci, kiwi e piccoli frutti, che trasforma artigianalmente in un'ampia gamma di prodotti; fanno eccezione gli agrumi, che l'azienda acquista da fornitori di fiducia per poi trasformarli nel proprio laboratorio. Ileana ci dice: "Trasformiamo in sottovuoto marmellate, confetture, nettari, composte e sughi pronti, disponibili in formato da 200 gr".



"Gli spazi del nostro laboratorio di trasformazione sono il cuore in cui inventiamo con fantasia mix e ricette per dar vita a prodotti che lavoriamo con macchinari di ultima generazione. Nel 2015 abbiamo realizzato il nostro progetto anche grazie a un finanziamento europeo nell'ambito del Piano di sviluppo rurale (Psr) Marche riservato a giovani imprenditori. Trasformiamo materia prima proveniente dai nostri terreni - che al momento sono in conversione bio - nel rispetto della stagionalità e con processi artigianali: dalla pulitura all'invasatura, ogni operazione è compiuta manualmente, secondo le più antiche tradizioni, in modo da garantire la massima genuinità dei prodotti".



"Le confetture prodotte dalla Borgo Felice sono di alta qualità, prive di ossidazione grazie all'utilizzo della tecnica di lavorazione in sottovuoto. Il risultato è apprezzabile e riconoscibile dai consumatori che ci scelgono soprattutto nei mercati stranieri. Il 70% dei nostro prodotti viene commercializzato in Romania, Germania, Francia e Giappone. Il metodo di produzione - sottolinea Ileana - prevede l'utilizzo di prodotto fresco di prima qualità e mai prodotto congelato. Nelle situazione in cui, per problemi vari, c'è carenza di prodotto preferiamo concentrarci su altre referenze piuttosto che ricorrere a surrogati di prodotto che non sia il fresco".



Tecniche e processi di trasformazione
"Per ottenere confetture, composte e nettari dal sapore intenso e soprattutto ricchi di fibra facciamo cuocere la frutta a basse temperature -  comprese tra i 35 e i 55 gradi circa - e in tempi rapidi per preservare e mantenere le naturali caratteristiche organolettiche degli ingredienti , senza possibilità che la materia prima si ossidi o che gli zuccheri contenuti si cristallizzino. La particolarità del metodo sottovuoto sta nel fatto di essere un procedimento che permette di estrarre acqua dalla frutta, in modo da concentrare ottenere un prodotto naturalmente denso e corposo".



La concentrazione molto elevata di fibra e pectine naturali, in fase di trasformazione, fa sì che non sia necessario aggiungere ai prodotti nessun tipo di gelificante e addensante o pectine vegetali. Tutto ciò ci consente, inoltre, di ottenere confetture e composte che contengono una percentuale altissima di frutta, con un contenuto elevato di fibra e zuccheri naturali della frutta stessa. Di conseguenza, l'unico dolcificante impiegato (zucchero di canna) è addizionato in basse percentuali.

I prodotti Borgo Felice vengono commercializzati solo in negozi specializzati, cui recentemente si è aggiunto anche il punto vendita in Romania. "Qui - dice Ileana - raccontiamo i prodotti e il loro territorio di provenienza, e organizziamo degustazioni con dolci e ricette innovative".



"Tra i prodotti di punta, figura la confettura di melagrana e mela che produciamo con un calendario commerciale molto ampio, considerato che abbiamo 800 piante di melograno con 8 varietà diverse di frutti che vanno dalla più produttiva, e per questo più diffusa come la Wonderful - in produzione da ottobre in poi - alle varietà primizie".

"La nostra scelta di non utilizzare né pectina né addensanti, tengo a sottolineare, conclude Ileana - è quella di ottenere un prodotto quanto più genuino e simile al prodotto fresco. Naturalmente ogni referenza ha caratteristiche particolari che sono determinate da variabili come il grado di maturazione della frutta, la varietà, il grado brix etc... Perciò sarà normale trovare una composta di lamponi meno densa rispetto a una composta di mela o di arancia poiché nei lamponi le pectine sono quasi assenti, mentre le mele e le arance ne contengono in abbondanza".

Contatti:
Azienda agricola Borgo Felice

Contrada S. Pietro, 23
Montecarotto (AN) - Italy
Cell.: (+39) 331 5697866
Tel.: +40 775 574 118
Web: Pagina Facebook

Data di pubblicazione: 04/06/2018
Autore: Concetta Di Lunardo
Copyright: www.freshplaza.it



 


 

Altre notizie relative a questo settore:

31/07/2018 Arrivano i frullati e gli omogeneizzati 100% frutta di Natura Nuova per Almaverde Bio Ambiente
31/07/2018 Caviale di Pomodoro e salsa Tzatziki: alcune fresche novita' dell'estate di Florette
31/07/2018 Si chiama Fennel Bubbles l'ultima novita' in casa Paolillo
30/07/2018 Bixal intenzionata ad arricchire la linea dei trasformati con agrumi italiani
30/07/2018 L'Italia dice no ai succhi d'arancia colorati di rosso
30/07/2018 Nasce Italtom: primo obiettivo 80mila tonnellate
27/07/2018 ANICAV: rilanciare il comparto del pomodoro da industria
27/07/2018 I sapori della frutta secca siciliana nella linea di trasformati premium Sapurhi
26/07/2018 Sarsa Iacono: tradizionale passata di pomodoro siciliana
25/07/2018 Il pomodoro Cirio fa breccia in Gran Bretagna: lo sceglie l'11% dei consumatori
24/07/2018 Inaugurazione della campagna pomodoro allo stabilimento Italtom
24/07/2018 I trasformati di limone Sfusato Amalfitano conquistano i mercati esteri
23/07/2018 Il Limone dell'Etna: un agrume estivo protagonista di una linea di trasformati
23/07/2018 Ritorna a New York l'anguria ripiena di gelato
20/07/2018 Agrumi sardi del Sarrabus: un patrimonio di biodiversita' che tenta di uscire dalla crisi
20/07/2018 Il prodotto convenience necessita di valore aggiunto
19/07/2018 OI Pomodoro da Industria del Nord Italia: calano le superfici, -4,4% rispetto al 2017
19/07/2018 Trasformare carciofi e melagrane come alternativa al fresco
17/07/2018 Valfrutta vince il Brands Award 2018 con 100% Frullato Veggie
17/07/2018 Gelato alla patata dolce viola per McDonald’s Hong Kong

 

Inserisci un commento:

Nome: *
Email: *
Città: *
Paese: *
  Mostra indirizzo mail
Commento: *
Inserisci il codice
*