Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Conservazione a temperature prossime al congelamento, nuova tecnologia per le albicocche

I tecnologi dell'Università Agraria della Cina di Pechino hanno utilizzato una temperatura di conservazione post-raccolta vicino alla temperatura di congelamento (Near freezing temperature, NFT) per migliorare la qualità dell'albicocca fresca.

"I nostri risultati hanno mostrato che sia le albicocche a inizio maturazione sia quelle medio-mature possono essere conservate per 90 giorni utilizzando una temperatura prossima al congelamento, circa -2°C, mantenendo comunque una migliore qualità commestibile e un miglior livello di gradimento da parte del consumatore - riferiscono i ricercatori - Inoltre la conservazione NFT ha ritardato la senescenza della frutta interrompendo la produzione di etilene e il tasso di respirazione".




Rispetto ai parametri delle albicocche conservate 0°C, al 60mo giorno di conservazione in regime NFT, le albicocche medio-mature presentavano un contenuto di solidi solubili del 106,5%, acido ascorbico al 111,9% e un tasso di decadimento al 30,2%. Inoltre, la conservazione NFT ha consentito di ritardare l'inizio del picco dei composti fenolici e dell'attività antiossidante e ha mantenuto i valori più alti nella frutta alla fine della conservazione.

Secondo i ricercatori, la conservazione NFT può essere considerata una tecnologia di conservazione post-raccolta per migliorare la qualità e la capacità antiossidante dell'albicocca fresca.

Fonte: Fan Xinguang, Xi Yu, Zhao Handong, Liu Bangdi, Cao Jiankang, Jiang Weibo, 'Improving fresh apricot (Prunus armeniaca L.) quality and antioxidant capacity by storage at near freezing temperature', 2018, Scientia Horticulturae, Vol. 31(27), pag. 1-10.

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018