Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commenti recenti continua

Le prime arance Sanguinelli andaluse arriveranno da meta' gennaio

Spagna: sempre piu' mercati per le arance Sanguinello

Le prime arance Sanguinello dell'Andalusia dovrebbero arrivare a metà gennaio, un po' più tardi del normale. "Pare che la mancanza di escursioni termiche tra giorno e notte stia rendendo più difficile la colorazione esterna dei frutti. Ci aspettiamo di procedere con le prime spedizioni di agrumi con colorazione e livello di Brix soddisfacenti a partire da metà gennaio". Così Daniel Blanco, direttore commerciale di Mogalla.



"Ci aspettiamo calibri più grandi quest'anno e una qualità molto buona - ha spiegato Blanco - La Sanguinello è un'arancia generalmente ben accolta, dal momento che è diversa dalle altre varietà per via del suo colore caratteristico, interno ed esterno, che la rende ideale per la guarnizione di piatti e bevande. Ecco perché una notevole quantità passa per i canali di Horeca e gourmet".



Mogalla produce circa 700 tonnellate di questa varietà di arance, un volume che spera di fare aumentare nei prossimi anni. L'esportatore ha aggiunto: "Abbiamo predisposto nuove piantagioni di Sanguinello nelle nostre aziende agricole a Siviglia e Huelva, con le quali speriamo di raggiungere presto una produzione che sia avvicini a 2.200 ton. Si tratta di una varietà con la quale stiamo facendo un ottimo lavoro e ogni anno espandiamo il nostro mercato".



Le destinazioni principali per la Sanguinello prodotta da questa società andalusa sono Francia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito e Belgio, dove compete ogni anno contro le arance italiane Moro e Tarocco, la varietà turca Cara Cara o la Maltese tunisina, che arriva sempre sul mercato a prezzi molto bassi.

"Il nostro mercato per le Sanguinello è piuttosto consolidato - ha evidenziato Blanco - anche se troviamo sempre nuovi sbocchi, come Paesi Baltici, Repubblica Ceca, Polonia, Stati Uniti e Canada".



"L'Andalusia detiene una posizione sempre più importante sul mercato delle arance in generale, se si tiene conto di tutte le varietà. Tra Siviglia, Huelva e Cordoba si possono trovare le aziende agricole migliori e più efficienti, con produttori dalla competenza elevata che riescono a ottenere agrumi di alta qualità grazie al loro lavoro e alle caratteristiche del suolo andaluso - ha concluso il direttore commerciale - Una porzione piuttosto alta delle arance che arrivano sul mercato nella seconda parte della campagna provengono dall'Andalusia".

Per maggiori informazioni:
Daniel Blanco
Mogalla S.A.T.
Carretera Sevilla – Ayamonte, km 104
Huelva, Andalusia (Spagna)
Tel.: +34 954 934 272
Cell.: +34 600 422 318
Email: danielblanco@mogalla.com
Web: www.mogalla.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018